"Amministrazione Melchionda" tag

Dimissioni della Dirigente Patrimonio: Opposizioni all’attacco

EBOLI – Eboli: Dimissioni della Dirigente Patrimonio, ing. Lucia Rossi, Cardiello e Fido attaccano l’Amministrazione.
Damiano Cardiello (FI) sulle dimissioni della Rossi: “Solidarietà alla dirigente. Cariello chiarisca subito in aula. Fatto molto grave! La città non può attendere!” Santo Venerando Fido (Eboli 3.0): «……… e la politica, non si dimette? Massima vicinanza e solidarietà all’ing. Rossi”.

Centro migranti all’Epitaffio, Cardiello attacca Cariello: “Balle spaziali”

EBOLI – Replica del forzista Cardiello dopo l’incontro pubblico con il Sindaco nel Quartiere Epitaffio la questione dei migranti.
“Dici balle spaziali!” tuona Cardiello che accusa il Sindaco Cariello e l’Amministrazione ricordando sia la Delibera n370/16 favorevole all’apertura di un nuovo SPRAR e un bando di oltre 2 milioni di €, e sia le dichiarazioni diverse del Presidente del consiglio comunale Vecchio!: ”Si è tentato maldestramente di ricompattare una maggioranza politica devastata da opinioni diverse in tema migranti”.

Petrone e Cardiello “uniti” contro Cariello: Amministrazione privatistica

EBOLI – I consiglieri Cardiello(FI) e Petrone(MDP) accusano il Sindaco “Amministrazione Privatistica” della gestione degli immobili comunali.
Durissimo attacco dei due consiglieri d’opposizione che all’unisono affermano: “L’Amministrazione privatistica del Comune genera crisi economica, impedisce la formazione di una classe dirigente e toglie futuro ai giovani: Cariello in perfetta continuità con Melchionda”.

I Comunisti di Eboli a Cariello: “Due anni di nulla” e “Tricchebballacche”

EBOLI – Eboli: Il PCI Attacca frontalmente l’Amministrazione comunale e Cariello, “Due Anni di Nulla o quasi!”.
Durissima reprimenda dei Comunisti ebolitani sull’intera gestione della Cosa Pubblica dell’Amministrazione Cariello in questo scorcio di mandato: “Caro Sindaco, abbiamo l’impressione che la vostra idea di città sia evanescente, fatta di triccheballacche, e che non vada purtroppo più in là del vostro naso. Ci piacerebbe tanto essere smentiti!”

Eboli: Si “gonfia” il gruppo UDC. E la maggioranza cambia pelle

EBOLI – Eboli: Il gruppo Consiliare dell’UDC si rafforza e con 5 componenti, diventa il più nutrito dell’Assise.
5 consiglieri, due assessori e l’UDC diventa il gruppo più numeroso in consiglio e nella Maggioranza con il “battesimo” del senatore Esposito e il segretario provinciale Cobellis. E la maggioranza cambia “pelle”. Il Sindaco Cariello: ”La nostra coalizione, pur nel rispetto delle diverse sensibilità politiche, è di stampo moderato!”

Si “ri”costituisce a Eboli il Partito Socialista Italiano

EBOLI – “Grandi” manovre tra i democrat. Ad Eboli Rinasce il Partito Socialista Italiano. Tra i neo-fondatori esponenti del PD.
Il PSI, più antico Partito di Massa, si ricostituisce anche a Eboli grazie ad un gruppo di sostenitori storici come Lioi, Lamberti e Lamonica si aggiungono I nuovi aderenti Consalvo e Mazzara. Il messaggio ai delusi del PD: “

Eboli: Nasce il Comitato degli ex assessori per il SI al Referendum

EBOLI – Nasce a Eboli un altro Comitato a sostegno del Si per le Riforme Costituzionali di cui al DDL Renzi-Boschi.
“Un’occasione da non perdere per cambiare”, è il messaggio del neo-Comitato “SI cambia”, e a farne parte sono un bel po’ di ex Assessori della Giunta Melchionda: Bello, Martucciello, Bruno e Palladino che ne è coordinatore; oltre ad un nutrito gruppo di giovani.

Centro Polifunzionale di Eboli, per Busillo: Polo Socio-culturale Internazionale

BATTIPAGLIA – Il centro Polifunzionale SS. Cosma e Damiano Polo socio-culturale di valenza internazionale.

Il Consigliere comunale Busillo apre la discussione sul Centro polifunzionle e avanza anche delle proposte. Sia un Polo Socio-culturale, lievito dello sviluppo del nostro Centro Storico.

Eboli Patrimonio Srl: “Colpita e affondata”. Un’altra spallata alla Città

EBOLI – Eboli Patrimonio Srl: “Colpita e affondata”. Il Capogruppo di FI interviene in merito il sequestro conservativo della GDF.
Il risultato: “Dimissioni di tre amministratori unici; nessun immobile venduto; perdite tra il 2010 e il 2012 pari a € 555.000». Cardiello (FI): “Eboli Patrimonio Srl: chi sbaglia con i soldi pubblici deve pagare di tasca propria. Una battaglia vinta”.

Cardiello a Fido sul Multipiano: “Noi con i cittadini, voi con i privati”

EBOLI – Sul Parcheggio multipiano Cardiello (FI): “Bene, adesso giochiamo a carte scoperte. Noi con i cittadini, voi con i privati”.
In risposta al consigliere Fido Santo Venerando dice: Informati bene, approfondisci meglio perchè da quel progetto di finanza il Comune di Eboli non avrà beneficio e i parcheggi saranno privati e a pagamento.

Comizio di chiusura anche per Caputo con il “Momento è adesso”

EBOLI – Mi auguro che il voto sia libero, e avanza sospetti dopo il ritrovamento di tessere elettorali in un capannone alle periferie piuttosto che all’Ufficio elettorale.
Ho incontrato tutti e ho rilevato che c’é una richiesta unanime di cambiamento per sperare anche per il lavoro dei giovani.
La mia candidatura é l’unica proposta nuova e libera. Nessuno mi ha proposto. Sono un uomo libero e non devo niente a nessuno. Non devo ringraziare nessuno.

Il Commissario Filippi fa i “conti” e da il “de profundis” alle Società partecipate

EBOLI – Il commissario Filippi, fa il conto dei debiti e da il “de profundis” alle partecipate: É liquidazione. I debiti: Multiservizi €. 2.612.120,00; Eboli Patrimonio €. 458.398,00.
Debiti strutturali, cattiva gestione, assenza di Piani aziendali, programmi e strategie. I fallimenti di una classe politica tutta, inadeguata e incapace, che ha sottovalutato le potenzialità delle due società, e non ha offerto opportunità se non servizi secondari e marginali. E se con Melchionda stavamo alla frutta con il Commissario stiamo sparecchiando.

Cardiello in piazza: “La ricreazione è finita” e attacca Cariello, Cuomo e Squillante

EBOLI – Secondo comizio tutto di attacco per Damiano Cardiello. I temi: I fallimenti di Melchionda; I suoi principali avversari Cariello e Cuomo.
Indica il duo Cuomo-Conte come “la vecchia politica”. Denuncia l’ambiguità di Cariello che non solo si allea con Melchionda dopo averlo criticato per 5 anni, ma imbarca anche la “triade” Vastola-Rotondo-Salviati; Sull’Ospedale di Eboli e la Sanità accusa Squillante e chiede a Caldoro “più rispetto per Eboli”.

L’estrema Sinistra con il Candidato Sindaco Salvatore Marisei si “rinnova”

EBOLI – La Sinistra in piazza si rinnova con Salvatore Marisei: Il candidato Sindaco “Riformista” e “borghese buono”.
L’estrema sinistra affronta la Piazza e con la “novità” di Marisei, individua il “nemico”, ritrova il pubblico e soprattutto la “voce”, sotto lo sguardo attento e soddisfatto di Gerardo Rosania, Carlo Manzione e Silvio Masillo. E parte la doppia sfida quella col PD e quella con la Città.

Eboli Multiservizi S.p.A.: Una brutta storia

EBOLI – Multiservizi Eboli: Una brutta storia. Tra devastazione, cattiva gestione e mancanza di strategie industriali.
“Ci aspettavamo che la Commissaria provasse a dare una impostazione diversa. Forse ci sbagliavamo! Probabilmente mettere in liquidazione la società è più facile che cercare di recuperarla e trasformarla, in una opportunità per la nostra città!”

Marisei “strappa” con i Riformisti e la Sinistra lo candida a Sindaco di Eboli

La Sinistra in Campo con Salvatore Marisei e lo candida a Sindaco per offrire agli ebolitani un’alternativa vincente. Dopo lo strappo con i “suoi”, boccia le politiche dei “Riformisti” del PD, degli uomini…

Crollo del Castello Colonna: Cronaca di un disastro annunciato

EBOLI – Crollo al Castello Colonna di Eboli. Per SEL, RC e SU è la cronaca di un disastro annunciato e tra improvvisazione e strafottenza chiedono la sospensione e si accoda anche FI.
L’8 marzo 2015 rimarrà nella storia della città di Eboli come una delle pagine più nere: il simbolo stesso della città, il Castello Colonna, è stato sfregiato in modo indelebile. Post del Ministro Bray. Il Progetto prevedeva la messa in sicurezza dell’Area e degli edifici circostanti?

Cuomo stravince le Primarie PD: Ed è Candidato Sindaco di Eboli

EBOLI – Tonino Cuomo con 1.949 voti (39,11%), vince le Primarie a Eboli ed è il candidato Sindaco del PD. Un boccone amaro per De Luca e i deluchiani.
Con 5153 votanti sono state quelle più partecipate nella storia delle Primarie. Cuomo batte Sgroia e Cicia che si fermano rispettivamente a 1257 e a 756 voti. Lavorgna a sorpresa si conferma una realtà. Ottimo anche il risultato di Naimoli. Un grande successo anche senza i contiani.

Appello di Lavorgna al Centrosinistra ebolitano: Incontriamoci. Uniti si vince

EBOLI – Per l’ex Assessore Lavorgna Candidato alle Primarie del PD, si rivolge al Centrosinistra: “Eboli ha bisogno di fare un salto di qualità, uniamoci”.

“Contatterò i singoli esponenti politici e organizzerò un tavolo di confronto in cui proposte e idee sono da adesso bene accette. Dialogare adesso significa vincere domani. La forza di una proposta politica è data dalla capacità di indirizzare gli uomini in un’unica direzione”.

Rosania, SU e RC: Una Società “Unica” per tutti i servizi comunali di Eboli

EBOLI – Sinistra Unita e Rifondazione Comunista: E’ il momento di una Società Comunale “UNICA” che gestisca tutti i servizi comunali.
La Commissaria Filippi intende mettere mano alla questione delle Società Comunali, SU e RC rilanciano l’idea di sciogliere la società “Veicolo” Eboli Patrimonio e rilanciare la Società Multiservizi, salvaguardando anche i posti di lavoro.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente