Eboli: Avviata la ristrutturazione dell’Asilo Nido Paterno

Aperto il cantiere per i lavori di ristrutturazione dell’asilo nido Paterno.

L’intervento, riguarda: il rifacimento totale dell’intonaco; la riqualificazione delle aree gioco a disposizione dei bambini; attraverso il finanziato dei fondi FESR Por Campania 2007/2013, obiettivo operativo 6.3 “Città solidale e scuole aperte”.

ASILO NIDO PATERNO

ASILO NIDO PATERNO

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Aperto il cantiere per i lavori di ristrutturazione dell’asilo nido Paterno. L’intervento riguarderà la parte esterna, con rifacimento totale dell’intonaco, ma anche la riqualificazione delle aree gioco a disposizione dei bambini. Soprattutto questo secondo intervento risulterà di grande rilevanza, perché in questo momento i bambini che frequentano l’asilo Paterno non possono usufruire delle aree gioco interamente, specie perché le due aree gioco disponibili al momento mancano della pavimentazione.

Matilde Saja (2)

Matilde Saja (2)

Con l’intervento partito questa mattina, tutte le strutture dell’asilo verranno ripristinate, anche aumentando la sicurezza dei bambini attraverso il potenziamento del muro di cinta. L’intero intervento, che sarà realizzato dalla ditta Cammarano Pietro di Controne, è finanziato con fondi FESR Por Campania 2007/2013, obiettivo operativo 6.3 “Città solidale e scuole aperte”. Rientrando nell’ambito dell’accelerazione della spesa, i lavori dovranno essere ultimati e rendicontati entro il prossimo 31 dicembre 2015.

Oltre ai lavori di rifacimento e di ripristino, ci sarà anche la realizzazione di una struttura ex novo, come illustra l’assessore comunale a lavori pubblici, Matilde Saja: «L’asilo dispone della cucina al piano inferiore. Abbiamo così voluto che si accorciassero i tempi della somministrazione ai bambini e per questo è stata prevista la realizzazione di un passa vivande, che consenta di portare a tavola i pasti, senza dovere aspettare il trasporto a mano. Pensiamo che sia un sostanziale contributo a creare condizioni migliori sia per i bambini, sia per le loro famiglie».

Eboli, 13 novembre 2015

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente