Eboli: Nuovo Direttivo per Forza Italia

Forza Italia di Eboli presenta il nuovo Direttivo Cittadino: Rosamilia coordinatore, Sorvillo vice e Altieri referente dei giovani.

I nuovi vertici “azzurri”, in linea con il rinnovamento impresso da Carfagna e Fasano. Rosamilia: “ripartiamo dal territorio.” Altieri: “ascolteremo il disagio giovanile”. Cardiello: ”il giudizio sull’amministrazione Cariello resta altamente negativo.”

Altieri- Esposito-Cardiello

Altieri-Rosamilia-Cardiello

di Marco Naponiello
per (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLIForza Italia rinnova i suoi vertici cittadini e lo fa pubblicamente in una conferenza stampa nella sua sede presso il centralissimo corso Matteotti adiacente Piazza della Repubblica, subito dopo l’indizione di una conferenza programmatica da tenersi a febbraio, come riportato da POLITICAdeMENTE il 20 gennaio nell’articolo dal titolo “Salerno e Provincia: Conferenza programmatica di Forza Italia” per volere in primis dal commissario provinciale Sen. Enzo Fasano avente la finalità essenziale di coinvolgere le forze sociali del territorio, e proprio da quest’ultimo inizia l’organizzazione dirigenziale in tutta le sedi della provincia di Salerno, volta a confermare e rinnovare al contempo l’organigramma della compagine berlusconiana di cui la nostra città è da sempre un importante ed affezionato bacino di consensi.

E cosi, nelle vesti inusuali di anfitrione, Damiano Cardiello capogruppo consiliare (anche in nome e per conto del padre Franco senatore forzista) ha avuto l’onore di presentare alla stampa presente, la triade direttiva nelle figure di: Nicola Rosamilia coordinatore, Carmine Sorvillo vice e Cosimo Altieri come coordinatore dei giovani azzurri. Il consigliere comunale ha subito precisato che nello scegliere il direttivo si è adottato precipuamente un ordine meritocratico, scegliendo i primi tre non eletti alle passate amministrative, coerentemente agli impegni presi e per onorare in specie Rosamilia e Sorvillo da sempre vicini al partito ed in aggiunta con la volontà specifica di: ”ripartire dal territorio con un partito sempre radicato e strutturato che faccia gli interessi di Eboli, mi sento di dare loro un grande in bocca al lupo, in specie adesso che la giunta Cariello di certo no sta facendo gli interessi collettivi, se pensiamo anche al recente piano traffico non in linea neanche con il codice della strada, il mio giudizio complessivo è di totale negatività!

Subito appresso al capogruppo, ha preso la parola il coordinatore di fresca nomina, Nicola Rosamilia, quarantanovenne ingegnere informatico, che dopo i ringraziamenti di rito (in specie per la scelta maturata secondo un iter meritocratico), ha posto l’accento sulla necessità di coinvolgere nuove personalità nella politica attiva, intelligenze sopite e refrattarie che però meritano di avere spazio e a seguire un passaggio fondamentale sui giovani ebolitani: ”io appartengo forse all’ultima generazione che ha avuto la possibilità di realizzarsi in loco, dopo aver maturato anni di esperienze professionali anche all’estero, son ritornato come funzionario della multinazionale Alcatel Lucent di Battipaglia, e di converso son stato coinvolto negli anni a far crescere una realtà importante del comprensorio, che causa crisi ad oggi è stata spacchettata in diverse società, da migliaia di addetti ora ne siam rimasti solo 150, segno dei tempi tristi che forse coinvolgeranno anche i miei due figli in una futura emigrazione forzata e a questo la politica deve fare fronte,impedendone la diaspora.” Il coordinatore cittadino su una possibile ricomposizione della frattura con l’amministrazione di centro destra, si è espresso chiaramente, non escludendo a priori delle collaborazioni occasionali, chiosando laconico: “valuteremo step by step, ovvero passo per passo il provvedimento in essere nella sua funzionale specificità: se ci soddisfa lo voteremo in consiglio, altrimenti faremo dura opposizione,dentro e fuori dall’aula consiliare, il nostro contributo non sarà mai scontato.”

Risaltava agli occhi l’assenza di Carmine Sorvillo, vice coordinatore, costretto dalla sua attività di docente a rimanere nel plesso scolastico dell’Istituto Professionale di Eboli A. Moro, rammaricato della sua mancanza e per bocca del capogruppo Cardiello, si scusava vivamente con i presenti all’incontro politico odierno.

Ultimo intervento è stato ad appannaggio del coordinatore dei giovani azzurri, lo studente di Scienze Politiche, il ventenne Cosimo Altieri, che visibilmente emozionato, garantiva il suo prossimo impegno atto a coinvolgere i giovani ebolitani nelle attività del movimento berlusconiano: ”ad Eboli vi è palpabile un forte disagio giovanile, si inizi dunque con il curarne le cause: la disoccupazione e la mancanza di sani momenti aggregativi sono i gangli nevralgici dei ventenni e dei trentenni di oggi, ringrazio Cardiello e chi mi ha voluto in tale compito, faremo di certo un lavoro positivo coinvolgendo quanta più gente possibile e recependo al contempo, le istanze della società eburina.”

Damiano Cardiello in appendice ha annunziato la prossima uscita di una nuova iniziativa editoriale sul territorio cittadino, un mensile che si chiamerà: Il “foglio ebolitano”, il quale ogni tre decadi informerà i lettori sulla politica, la cultura lo sport e le varie iniziative civiche.

«Ringrazio di cuore il Capogruppo di Forza Italia Avv. Damiano Cardiello e il nuovo Coordinatore cittadino Prof. Nicola Rosamilia, entrambi di alto profilo morale – dichiara il neo vice coordinatore di FI Prof. Carmine Sorvillo, assente alla conferenza stampa per motivi di lavoro – che hanno voluto porre la mia persona al centro di questa nuova fase politica al servizio della nostra Città. Verrà confermata di sicuro la linea di condotta fatta di coerenza e non di trasformismo assunta durante la campagna elettorale. Colgo con entusiasmo e impegno questo incarico senza dubbio non facile che riconosce il mio vissuto politico».

Eboli 22 gennaio 2016

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente