Capaccio:Ripascimento fascia costiera, “Salvare la costa. Fermare lo scempio”

Massi a mare e sulla spiaggia? Insieme possiamo ancora fermarli. ‪ ‪#‎notonz‬

Giovedì 18 febbraio 2016, ore 18.00, Sala Erica, Capaccio Scalo, incontro dal tema: “Salvare la costa. Fermare lo scempio”.

L’incontro organizzato da Legambiente e Comitato Rinascimare vuole affrontare le tematiche di cui al Grande Progetto “Interventi di difesa e ripascimento del litorale del Golfo di Salerno”: 40 devastanti barriere artificiali lungo la costa tra Pontecagnano e Paestum.

Rinascimare Salvare la costa fermare lo scempio

Rinascimare Salvare la costa fermare lo scempio

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

CAPACCIO/PAESTUM – Giovedì 18 febbraio 2016, alle ore 18.00, nella Sala Erica di Capaccio Scalo, si terrà un incontro promosso da Legambiente Campania e Comitato Rinascimare dal tema: “Salvare la costa. Fermare lo scempio“.

L’incontro affronterà il problema del Grande Progetto di ripascimento della Fascia Costiera. Progetto con il quale la Regione Campania spenderà 70milioni di euro in un’opera denominata Grande ProgettoInterventi di difesa e ripascimento del litorale del Golfo di Salerno” realizzando oltre 40 barriere artificiali lungo la costa tra Pontecagnano e Paestum.

Rinascimare

Rinascimare

Un mare di milioni per un progetto, espressione di una visione di gestione del territorio, datata e non più proponibile, priva di sistemicità e di prospettive, in cui il patrimonio ecologico, quale il sistema dunale e la sua conservazione per combattere naturalmente l’erosione della spiaggia, non viene proprio preso in considerazione.

Un progetto in contrasto con le politiche comunitarie europeee e conquanto raccomandato dai massimi esperti di erosione costiera che scompigliano le strutture rigide. Le istituzioni però, possono ancora ripensare questo progetto e utilizzare le risorse disponibili per ridisegnare la Fascia costiera valorizzandone la bellezza, liberarla dagli abusi e creare le basi dell’economia e del turismo responsabile.

Ne discuteranno: Italo Voza, Sindaco del Comune di Capaccio; Roberto Pizzuti, Sindaco del Comune di San Lucido (Cosenza); Franco Ortolani, Prof. Ordinario di Geologia dell’Università di Napoli Federico II; Maria Gabriella Alfano, Presidente Riserva Fluviale Sele-Tanagro; Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania; Giuseppina Letteriello, Coordinatrice del Comitato Rinascimare.

Capaccio Paestum, 16 febbraio 2016

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente