Eboli: Festa europea della musica 2016

Martedì 28 giugno, ore 20.00, Festa europea della musica e… si festeggia il solstizio d’estate.

Dal sacro al rinascimentale, al profano, al tradizionale napoletano, al pop e al gospel, generi e stili diversi, aperta tutti: amatori o professionisti che hanno voglia di esprimersi.

Festa della musica 2016 mod

Festa Europea della musica 2016

 

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese 

EBOLI – La festa europea della musica è una grande manifestazione popolare che si tiene ogni anno per celebrare il solstizio d’estate; è una festa aperta a tutti i partecipanti amatori o professionisti, che desiderano esibirsi di fronte ad un pubblico.

La Festa della Musica è l’occasione di creare un linguaggio musicale aperto, ed ha un carattere soprattutto spontaneo. Lanciata in Francia nel 1982, la festa della musica è diventata un fenomeno europeo che coinvolge ormai numerose città in tutto il mondo. Dal 2009, in Italia la festa della musica è patrocinata dal Ministero dei Beni e Attività Culturali con l’obiettivo di sviluppare e coinvolgere sempre più città all’evento musicale che celebra il solstizio d’estate, trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare.

L’evento è promosso dalla FENIARCO (Federazione Nazionale italiana Associazioni Corali), dall’ARCC (Associazione Regionale Cori Campani), Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e dall’Associazione Culturale “I Cantori di San Lorenzo”.

“Eburum in Canto” è una rassegna corale itinerante che si svolgerà nei luoghi storici di Eboli, nell’ambito della manifestazione ”Eburum – Eboli”. Organizzata dal Comune di Eboli, la rassegna vedrà la partecipazione di 5 cori polifonici dell’Associazione Regionale Cori Campani e una musicista all’arpa.

I cori si differenzieranno per genere e stile: dal sacro al rinascimentale, al profano, al tradizionale napoletano, al pop e al gospel.

Le sedi scelte per i concerti sono le seguenti:
Chiesa delle Monache Benedettine, Sala Concerto di San Lorenzo, Chiostro del Complesso Monumentale San Francesco – Museo Archeologico, Giardino del ristorante “Il Papavero-Piazzetta “C. Vestuti” per il concerto di tutti i cori.

Eboli, 16 gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente