"allarme" tag

Sospetta Tubercolosi a Eboli trattata in un Reparto di lunga degenza

EBOLI – “Ancora una volta un caso di tubercolosi trattato in un reparto di lunga degenza in di un reparto Specialistico”

La denuncia è del sindacalista della FISI Sanità Rolando Scotillo preoccupato per i pazienti ricoverati nel Reparto di Medicina dell’Ospedale di Eboli. E solo qualche giorno fa il Consiglio comunale, Dirigenti, Sindacati e Operatori sanitari tessevano lodi all’ospedale di Eboli mettendo una “lenzuolata” su alcuni reparti abbandonati a se stessi.

Salerno: Allarme sicurezza al Carcere di Fuorni

SALERNO – Allarme sicurezza nel Carcere di Salerno. L’On Cirielli(FdI) interroga il Ministro della Giustizia Bonafede.

Dopo il rinvenimento di sostanze stupefacenti e dieci telefonini, si presume ad uso dai capi clan camorristici per comunicare con gli affiliati esteri per impartire ordini, l’on Cirielli chiede al Governo quali provvedimenti sono in atto per risolvere il grave problema della sicurezza all’interno del Carcere di Salerno e in generale nelle carceri italiane. 

Allarme microcriminalità ad Angri

ANGRI – Sono i pensionati della Cisl provinciale di Salerno a lanciare l’allarme sicurezza ad Angri. 

Il segretario Giovanni Cantalupo: “Serve garantire la sicurezza dell’intera comunità. Microcriminalità da combattere anche con un commissariato di polizia in città”.

P.S.A.U.T. Salerno: Prove “tecniche” di chiusura

SALERNO – L’allarme-denuncia per la possibile chiusura del P.S.A.U.T. di Salerno, arriva da Scotillo della FSI USAE. 

Prove di chiusura per la FSI USAE, unica struttura di questo tipo a Salerno, e con la scusa di mancanza di personale e ottimizzare le poche risorse disponibili, a fronte di tanti medici ed infermieri “imboscati”, si vorrebbe chiudere il P.S.A.U.T. “Chi debba garantire questo servizio “Croci” e Associazioni che si ripartiscono servizi, territori e soldi e su cui più volte è intervenuta la magistratura amministrativa e penale?”

MARE “SPORCUM”

EBOLI/BATTIPAGLIA – Mare “sporcum”: Anche quest’anno scopriamo che il mare è una cloaca, la Pineta abbandonata, le strade sporche.
Una condizione stabile di abbandono, degrado e di mancati controlli degli sversamenti di fogne e acque di scolo dei canali consortili. E i depuratori funzionano, sono adeguati, ci sono? Chi dovrebbe vigilare? È allarme per il mare impraticabile. Il Sindaco Cariello chiede un controllo. Intanto è piena estate. Ci vedremo l’anno prossimo. Sarà uguale.

Vigili all’Arena del Mare e Lungomare sguarnito

SALERNO – Criticità in Città. Agenti della Polizia municipale dirottati dai viali del Lungomare all’Arena del Mare.
La denuncia è di Angelo Rispoli della Csa: «I nostri uomini umiliati e il loro lavoro svilito, ma nei weekend viene messa a repentaglio anche la sicurezza. Il comando è incapace di gestire l’emergenza».

Allarme interruzione servizio alla Psichiatria Angri-Scafati

ANGRI-SCAFATI – Servizio Psichiatria UOSM Angri-Scafati: Allarme CISL per l’interruzione pubblico servizio.
Interruzione di Pubblico Servizio: Allarme dalla CISL e invito ad intervenire immediatamente al Commissario ASL Salerno Iervolino.

A FestAmbiente Natura 2019 10 proposte per la Regione

VALLE DELL’IRNO – “Forum Parchi-aree protette, green community e bioeconomia in Campania” a FestAmbiente Natura 2019.

Da Legambiente Onlus l’allarme: a rischio la Biodiversità e le 10 proposte al governo regionale per il rilancio delle aree protette.

Sicurezza a Eboli e le passeggiate di Forza Nuova

Sicurezza questa sconosciuta. Dopo le prostitute narcotizzate, due turiste tedesche aggredite a Campolongo. Sul litorale marino di Eboli è allarme sicurezza e Forza Nuova per il controllo del territorio si propone con “Le…

Danni all’agricoltura dal maltempo: La CIA chiede lo stato di calamità

SALERNO – Danni all’agricoltura per gli eventi climatici eccezionali: Allarme dal Presidente Pascariello della CIA di Salerno.

A tale proposito la Confederazione Italiana Agricoltori chiede che la Regione Campania avvii subito le procedure per il riconoscimento dello stato di calamitàaa seguito dei danni alle produzioni agricole e zootecniche ed alle infrastrutture agricole, nelle zone colpite dalla calamità eccezionale. Si spera in un progetto per la difesa de suolo.

Ospedale Pagani: Allarme dall’UdC per carenza di personale

PAGANI – Allarme per la carenza di personale al reparto di Chirurgia oncologica dell’Ospedale di Pagani.
Mario Polichetti, responsabile nazionale della Sanità per l’Udc: “Non permetteremo a nessuno di smantellare un’eccellenza della sanità campana. Giù le mani dal reparto di Chirurgia oncologica dell’ospedale di Pagani”.

Battipaglia: Avviso istituzionale per le previste ondate di gelo

BATTIPAGLIA – AVVISO IMPORTANTE: Per le previste “Gelate notturne”, a Battipaglia attrezzata la scuola Penna.
La Protezione Civile Città di Battipaglia con i suoi Volontari si è attivato per le prossime ore serali e notturne per assistenza le fasce fragili della popolazione e per presidiare il territorio comunale a causa di possibili gelate anche sul livello del mare, il numero da contattare è 0828/303727.

Denatalità: Allarme dal Popolo della Famiglia

NOCERA INFERIORE – Resi noti i dati sulla denatalità, a lanciare l’allarme è il Popolo della Famiglia.

I dati ISTAT del primo semestre 2018, registrano nascite in calo del 3,5%. Dal 28 novembre il Popolo della Famiglia dell’agronocerinosarnese organizzerà una raccolta firme per il Reddito di maternità.

Battipaglia: Segnalata una colorazione anomala del Tusciano

BATTIPAGLIA – Colorazione acque Tusciano: L’intervento e la risposta dell’assessore all’Ambiente Vicinanza.
L’allarme inquinamento Tusciano è scattato dalla segnalazione di cittadini. Dai controlli effettuati è probabile che l’inquinamento sia a monte e non nel territorio comunale. Allertati i comuni di Montecorvino Rovella, Olevano e la struttura provinciale dell ARPAC.

Scuole insicure a Battipaglia: Tra allarme, accuse e proposte

BATTIPAGLIA – Pericolo scuole: Allarme a Battipaglia. La “Fiorentino” chiude: È inagibile per rischio sismico. Un bollettino di guerra.
Critiche dall’opposizioni di Caprino, Tozzi e del suo gruppo. Arrivano anche le proposte alternative dai consiglieri Speranza e Baldi sempre più distanti dalla maggioranza. Manca un piano politico ed economico della messa in sicurezza delle Scuole e del patrimonio immobiliare comunale.

Agropoli: Allarme sicurezza dei Plessi scolastici

AGROPOLI – Vulnerabilità sismica 0.00 degli Edifici scolastici agropolesi: Il M5S lancia l’allarme sicurezza.

Per il Meetup M5S: Subito un’ordinanza sindacale di inagibilità dei plessi scolastici “Scudiero” e “Landolfi”; E al Prefetto, al PM e al GIP, ognuno per le proprie competenze, di disporre, in caso di “resa agibilità”, il sequestro preventivo degli stessi e l’avvio di un procedimento penale a carico dei responsabili.

Questione sicurezza a Cava de Tirreni: Allarme dalla UIL Fpl provinciale

CAVA DEI TIRRENI – Questione sicurezza a Cava de Tirreni, allarme e monito alle Istituzioni della UIL-Fpl provinciale.
Donato Salvato Segretario provinciale UIL-Fpl: “Solidarietà a cittadini e lavoratori della Municipale. Dal Prefetto subito un Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica”.

Mare sporco a Salerno, denunciano i giovani della CISL provinciale

SALERNO – Mare sporco a Salerno, la denuncia e l’allarme è dei giovani della Cisl provinciale con Luigi Bisogno e Ceres.
L’allarme di Luigi Bisogno: “Si parla di depuratori e acqua pulita solo altrove, Salerno resta indietro sul comparto turismo”. Il segretario generale Gerardo Ceres: “La città è il solito “hub” tra Cilento e Costa d’Amalfi. Programmazione da rivedere, meglio un concerto in meno e un mare più pulito”.

Fallimenti e Edilizia. Federcepi al Governo: Un Piano straordinario

SALERNO – 23.698 fallimenti dal 2009 al 2017: Federcepi chiede al Governo un piano straordinario per le infrastrutture e l’edilizia.
Praticamente circa 3000 Imprese edili all’anno, circa 8 al giorno, costrette a chiudere i cantieri per fallimento, e la cosa grave che molte di esse sono fallite per crediti non per debiti contratti, ma per crediti a causa dei mancati pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione.

In fiamme la Nappi Sud di Battipaglia. Colonne di fumo sulla Piana del Sele

BATTIPAGLIA – Un altro incendio a Battipaglia. Va in Fiamme la Nappi Sud, un’Azienda che tratta Rifiuti. Per Longo(FI) è allarme sui rifiuti.
Solo l’anno scorso si incendiò la Sele Ambiente. A lanciare l’allarme è Longo (FI): «L’incendio della notte scorsa alla Nappi Sud di Battipaglia, se dovesse prevalere la pista dolosa, lascia intravedere scenari inquietanti nel sistema di gestione dei rifiuti sul nostro territorio».

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente