"Archeologia Industriale" tag

Pnrr un’opportunità per la provincia di Salerno

Opportunità del PNNR per la provincia di Salerno. L’On. Piero De Luca (Pd): ”Recuperare e valorizzare la rete dei tabacchifici”. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese ROMA – Il vice capogruppo…

Battipaglia:L’area Industriale ritorna all’ASI. Un ritorno al passato

BATTIPAGLIA – Dopo la Sentenza del Consiglio di Stato le competenze sulla Zona Industriale di Battipaglia ritornano al “carrozzone”ASI.
La Sentenza? Un ritorno al passato. Stabilizza una visione arcaica della produzione e della sua organizzazione. Aveva ragione Santomauro, la sua delibera restituiva libertà al Comune e agli imprenditori. La questione è politica. Boccia protesti e De Luca avvii un Commissariamento per sciogliere l’ASI.

Dibattito su Città della Scienza: Sulla ricostruzione l’Arch. Troncone chiarisce

NAPOLI – Il Consigliere Comunale di Napoli Troncone sulla Ricostruzione chiarisce: La Città della Scienza risale al 1853.
Troncone a Italia Nostra e a Donatone: “in alcun modo la Città della Scienza è un’opera illegittima, abusiva, si tratta di immobili costruiti nel 1853, prima dell’Unità d’Italia, ossia una delle prime testimonianze di archeologia industriale.

Santomauro “licenzia” l’ASI e “libera” la zona Industriale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – E’ ufficiale: una Delibera di Giunta ha sancito ufficialmente il passaggio della Zona Industriale dall’ASI al Comune di Battipaglia. Si va verso il Parco Scientifico e Tecnologico.
Da oggi gli imprenditori dovranno rivolgersi al Comune per le pratiche amministrative ed urbanistiche. Spesi in servizi oltre 7 milioni di euro per gli assi viari. Si va verso una nuova fase che Santomauro mentre si ricandida a Sindaco, definisce di “crescita e sviluppo”.

Mostra al MOA di Eboli su “I Tabacchifici dismessi della Piana del Sele

EBOLI – Mostra “I tabacchifici della Piana del Sele: una rete produttiva dismessa che collega identità separate in un’unica matrice culturale – produttiva”.
Progettualità e buoni propositi per lo sviluppo del territorio salernitano. L’esposizione, curata dall’architetto Maria Rosaria Di Filippo, sarà aperta al pubblico a partire da sabato 9 marzo 2013 alle ore 18.00.

Battipaglia- Brunello Di Cunzolo sui Casoni rossi dei Doria

BATTIPALIA – Di Cunzolo: “Che civiltà è una civiltà che non riconosce regole e strumenti per attuare le regole?”
Il “Casone Rosso” è un elemento dell’architettura rurale “minore”, rappresenta la “prosa” e non il picco poetico dell’espressione architettonica del tempo.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente