"ballottaggio" tag

Elezioni Amministrative 2018: Risultati ed Eletti in provincia di Salerno

SALERNO – Elezioni comunali 2018: Ballottaggio a Pontecagnano Faiano, a Campagna riconferma per Monaco, e Pellezzano elegge Morra.

Ecco tutti i sindaci eletti: a Pellezzano successo di Morra, D’Onofrio primo cittadino a Montecorvino Rovella, ad Aquara vince il DG di BCC Aquara Antonio Marino, a Olevano si riconferma Volzone, a Polla Rocco Giuliano. La prima voltasenza exit Pool e abbiamo registrato i risultati veri.

Ballottaggio a Pontecagnano Faiano: Lanzara pronto alla vittoria

PONTECAGNANO FAIANO – Lanzara è pronto per il ballottaggio e lancia un messagio rassicurante ai suoi elettori: “Manca poco alla vittoria”.
Un test elettorale importante per il PD, il centrosinistra e Lanzara che con 7.334 voti e il 48,51% sfiora la maggioranza assoluta, confermando l’evanescenza del M5S assente alla sfida e ridimensiona il centrodestra e le politiche dell’Amministrazione Sica

Amministrative in Campania: De Luca male: PD peggio

NAPOLI – Non bene per il PD. In Campania finisce 16 a 6 a favore del centrodestra. De Magistris vince solo ad Arzano.

In Campania, De Luca va male e il PD va peggio: In provincia di Salerno perde a Mercato San Severino con Bennet e perde e “vince” a Capaccio con la sconfitta di Voza e la vittoria di Palumbo. Il Centrodestra risale la china e FI e FdI festeggiano.

Amministrative 2017: Ecco Sindaci eletti e ballottaggi nel salernitano

SALERNO – Nel Salernitano come in Campania e nel resto del Paese il PD si aggiudica il Primo turno, il Centro destra si ridimensiona, flop del M5S.
Elezioni amministrative 2017 nel salernitano, dei 33 comuni eletti al primo turno 31 Sindaci. Tra questi passano anche Torquato a Nocera Inferiore, Coppola ad Agropoli, mentre c’è il ballottaggio a Capaccio-Paestum tra Palumbo e l’uscente Voza e a Mercato San Severino tra Bennet e Somma.

La Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese si è insediata

BATTIPAGLIA – Il sindaco Cecilia Francese s’insedia al Comune di Battipaglia, e…. l’aria si “rinnova” per tre quarti.
Alla Cerimonia, nel salotto comunale, un foltissimo pubblico, gli alleati: Ugo Tozzi, Fernando Zara e Giuseppe Provenza; e il passaggio di consegna con colloquio tra la neo-Sindaca Francese e il commissario Gerlando Iorio. E iniziano i problemi.

Cecilia Francese batte Motta e De Luca ed é il Sindaco di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese, la “pasionaria” battipagliese, con 13018 voti e il 55.21% vince il ballottaggio mette all’angolo Motta e sconfigge De Luca.
Con la neo Sindaca ritorna al Comune Forza Italia e il Centrodestra, ma la Francese come Rossella O’hara in “Via col vento” apre alla Città e alle forze politiche: «Da domani a lavoro per ricostruire la Città. Domani è un altro giorno» per dire che quello che è stato fino ad oggi bisogna lasciarselo alle spalle.

Tripudio di Folla per il comizio finale di Cecilia Francese

BATTIPAGLIA – Ballottaggio a Battipaglia: Tripudio di Folla per il comizio finale di Cecilia Francese.
Al comizio conclusivo del centrodestra, a poche ore dal ballottaggio in una Piazza della Repubblica gremita in ogni dove, la Francese rilancia il suo progetto di cambiamento della città, dopo il lungo commissariamento e i veleni delle ultime ore: ”Domenica noi possiamo dare la svolta per Battipaglia,io ci credo ora o mai più!”

E mentre arriva De Luca, Motta affronta la Piazza coi suoi “Gladiatori”

BATTIPAGLIA – Tra fendenti, battute e attacchi frontali, Motta affronta la Piazza, circondato dai sui giovani “Gladiatori”: La “Banda” i “pericolosi”. E giovedì arriva anche De Luca.
Motta: “Non ho padroni e non ho padrini. Non hanno progetti. È solo un assalto alla diligenza. Mi onoro di essere amico del Presidente De Luca. De Luca dará il suo contributo starà comunque accanto a noi. C’è bisogno della filiera istituzionale per risollevare Battipaglia. E le regole varranno per tutti”.

Ciotti: La transumanza di oggi, gli obiettivi di ieri e il PD si nasconde

BATTIPAGLIA – La Transumanza: i fautori, gli obbedienti, i penitenti. Ciotti elenca “errori” e “orrori” voluti e determinati dal PD. E Motta stasera alle 20.30 tiene un comizio.
Ciotti: “Un partito il PD presente solo col suo simbolo, a queste elezioni, ma con testa, cuore e matita altrove. I voti sono la chiarezza dell’affermazione, le dichiarazioni di tanti sui social, sono la conferma di ciò”.

Comizio di Francese e Tozzi: A Battipaglia il Centrodestra si compatta

BATTIPAGLIA – Comizio-incontro di Cecilia Francese con Tozzi e la squadra di consiglieri comunali eletti in piazza della Repubblica. E il centrodestra si compatta.
Francese. «Siamo una grande squadra, da oggi accoglie anche Ugo che ha firmare il “Patto Nobile” per Battipaglia. Noi non minacciamo nessuno e non abbiamo paura». Tozzi: «Rappresento una parte del centrodestra e a Battipaglia dobbiamo dare l’esempio. Fuori dalle minacce dalle promesse e i posti di lavoro, dobbiamo cambiare politica».

Ballottaggio: Pietro Ciotti non si accorda con nessuno

BATTIPAGLIA – Ciottiani uniti: “Al ballottaggio non si appoggia nessuno. Siamo alternativi al vecchio modello politico. E restiamo tali.
“La città che verrà, attraverso il suo percorso politico e programmatico, si è posta in alternativa al vecchio modello politico che ha condotto nella palude Battipaglia, quindi, non poteva che essere coerente con questo percorso”.

Francese e Tozzi verso il “Patto nobile” per Battipaglia

BATTIPAGLIA – Saltati gli apparentamenti si va verso il “Patto Nobile” per Battipaglia tra Cecilia Francese e la coalizione di Ugo Tozzi.

Cecilia Francese: «La nostra coalizione accoglie in una unica famiglia Ugo Tozzi e il suo gruppo politico. Insieme per vincere al ballottaggio». Lanaro, “deluso” va verso Motta.

Battipaglia al Ballottaggio: Primo comizio e primo attacco a Motta di Cecilia Francese

BATTIPAGLIA – Sabato 11 giugno, ore 20:30, Piazza della Repubblica, 1°comizio e 1°attacco a Motta della Francese.
L’incontro, per Cecilia Francese, sarà l’occasione del primo attacco frontale a Gerardo Motta e per presentare la sua squadra che, con la sua vittoria, siederà in Consiglio comunale.

Battipaglia & Ballottaggio: Partiti agli angoli. Motta e Francese ringraziano

BATTIPAGLIA – Motta e Francese ringraziano gli elettori e iniziano ad “affilare” le armi, per la sfida finale: Il ballottaggio del 19 giugno. Gli scenari possibili e gli eletti.
Gerardo Motta: “Grazie ai 120 candidati, esperienza e tanti giovani al servizio della città”. Cecilia Francese: “Grazie grazie grazie. Si riparte. Ora inizia la fase più delicata quella dell’atto finale ORAOMAIPIÙ”. Intanto la sinistra scompare, l’unico suo rappresentante in consiglio è Mirra.

Battipaglia: Inverso presenta la “sua” Giunta

BATTIPAGLIA – Mancano pochi giorni al voto e il candidato Sindaco Inverso, tra la Prima è la seconda Repubblica, anticipa e sorprende tutti: rende noto i nomi di chi comporrá la sua squadra di Assessori in caso di vittoria.
La “Giunta Inverso” è composta da 7 assessori, 6 già indicati, di cui 2 donne, più un “probabile” Scifo.

Elezioni Roma, Il Sondaggio di Pagnoncelli da la Raggi M5S al ballottaggio

Sondaggio sulle prossime elezioni a Roma. La Raggi candidata del M5S al ballottaggio, dietro Meloni e Giacchetti. La mossa di Berlusconi di scaricare Bertolaso e appoggiare Marchini sembra aver complicato la vita, e…

Berlinguer Lab: E’ nata la Giunta Cariello – Melchionda

EBOLI – Prima uscita politica di “Berlinguer Lab” la nuova sinistra del rilancio e primo attacco rivolto al tandem Cariello-Melchionda.
Auguri al vetriolo di “Berlinguer Lab” il laboratorio politico della sinistra e considerazioni “maliziose” sulla nuova Giunta. Eboli ha due sindaci: Massimo Cariello e Martino Melchionda.

Massimo Cariello è Sindaco di Eboli. Servalli di Cava, Ferraioli di Angri

EBOLI – A Eboli il PD e Cuomo travolti dal voto popolare per Cariello e con il 60.83% e 9.893 voti è il nuovo Sindaco di Eboli. Ecco i nuovi Consigli Comunali.
Finisce 2 a 1 per il centrodestra la sfida dei Sindaci in provincia di Salerno: A Cava Servalli PD batte Galdi; ad Eboli Cariello(centrodestra) batte Cuomo(PD); Ad Angri Ferraioli(Centrodestra) ribalta il risultato e batte Mauri.

Ballottaggio Cuomo-Cariello: Chi c’é dietro i candidati?

EBOLI – Ballottaggio Cuomo-Cariello. E tra insulti e querele, tra “Invisibili” e “innominabili”, Eboli va al voto. Ma chi c’é dietro i candidati?
In mattinata visita festosa e traboccante di gente per il neo-Governatore De Luca. In serata ultimi comizi e appello al voto dei ballottanti Cariello e Cuomo. É silenzio elettorale. Poche ore al voto.

Cardiello (FI) al Ballottaggio lascia libertà di scelta agli elettori

EBOLI – “Damiano Cardiello, il Centrodestra e il Ballottaggio: non tradiremo il mandato popolare. Libertà di scelta ai nostri elettori.
“I cittadini valuteranno chi incarna al meglio valori della #legalità, #democrazia, #trasparenza e sceglieranno il Sindaco più adatto”. Intanto stasera per Cuomo arriva il segretario provinciale PD Landolfi e domattina Cariello ha indetto una conferenza stampa.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente