"beni immobili" tag

M5S e le bugie di De Luca: Campania ultima in Agricoltura

NAPOLI – Il M5S e le politiche agricole in Campania: De Luca mente agli agricoltori. La Campania ultima degli ultimi.
Dal Report trimestrale del Ministero la Campania è ultima. Cammarano (M5S): “La smania di dover spendere velocemente tutto il denaro a disposizione incide per forza di cose sulla qualità dei progetti. De Luca parla infatti di tecnologie, macchinari, beni immobili ma non menziona l’occupazione agricola”.

Multiservizi: Cariello strappa al Curatore la gestione provvisoria

EBOLI – Il sindaco di Eboli Cariello ha incontrato il curatore fallimentare della Multiservizi Diego Di Somma: “autorizzata la gestione provvisoria”.
In una situazione drammatica l’obiettivo del Primo Cittadino di Eboli è quello di ottenere la gestione provvisoria delle attività di Multiservizi e tentare di salvaguardare il poato di lavoro alle maestranze.

“La Eboli Patrimonio” per Forza Italia è un regalo a Monte Paschi Siena

EBOLI – La Eboli Patrimonio, nata per alienare/valorizzare il patrimonio comunale nonostante i suoi 3 Presidenti non ha venduto un solo scantinato comunale e ha prodotto € 307.000 di debiti.
Il mutuo, contratto con la banca Monte dei Paschi di Siena è di €4.000.000 e entro il 30 maggio dovrà essere restituita previo riscatto dell’ipoteca sugli immobili ebolitani per € 8.000.000: un regalo al Monte Paschi Siena.

Vecchio e Lenza (PdL): L’Amministrazione copre i suoi debiti vendendo il patrimonio

EBOLI – L’Amministrazione per coprire i suoi debiti “s”vende il patrimonio immobiliare. Nelle casse comunali a fronte di 13milioni ne finiscono solo 4.
L’amministrazione ha ceduto alla Società veicolo i suoi beni per valorizzarli e dismetterli, la Eboli Patrimonio Srl, li ha ipotecati presso il MPS per un prestito, finto nelle casse comunali.

Vecchio (PdL)- Ci risiamo, i conti del Comune non tornano.

EBOLI – I conti del Comune, per una cattiva gestione dell’ordinario, per le pessime gestioni precedenti ormai sfuggono ad ogni controllo dell’Amministrazione.
Per i dirigenti del Comune gli equilibri di bilancio sono in alto mare. Errori politici trasformati in debiti per la città. I conti non tornano.

Per Etica e la Francese la maggioranza è al capolinea. L’improvvisazione è al governo e la Città è in ginocchio

BATTIPAGLIA – Lotte intestine alla maggioranza, dubbi sul Bilancio, periferie dimenticate, traffico in tilt, l’improvvisazione è di scena.
Alle pressioni per un rimpasto in Giunta si aggiunge anche la difficoltà della Società veicolo a reperire i fondi per fare fronte al Patto di stabilità. Per la Francese è proprio la fine della corsa.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente