"casalinghe" tag

Manifestazione del 6 dicembre: Ecco le richieste dei movimenti

BATTIPAGLIA – Ecco il “Manifesto” delle richieste di Comitati, Associazioni, Confederazioni per la manifestazione del 6 Dicembre.

Studenti, lavoratori, casalinghe, associazioni, comitati, professionisti, commercianti, un intero popolo, una città che chiede alla politica di dire basta! Battipaglia chiede il diritto alla salute, al rispetto, il diritto di non respirare diossina, il diritto di dire basta ai roghi, ma soprattutto dire “Basta” all’idea, alla quale da 28 anni sono stati “condannati”

Italia: Tra allarme Ludopatia e “Azzardo di Stato”

5.000 italiani ogni anno si rivolgono ai centri specializzati per curarne i sintomi. Migliaia di famiglie in rivina: In Italia ci sono 500.000 slot-machine, metà degli Usa. 3,4 miliardi di € per l’Erario…

La Regione affossa il CSTP. Sottratti 14 milioni: De Luca scrive a Vetrella

SALERNO – I 14 milioni sottratti dalla Regione al CSTP, sono come ristoro per la quantificazione delle compensazioni.
De Luca: “Con il diritto al ristoro si scongiurerebbe un vero e proprio dramma sociale, che sta vivendo la Città di Salerno, penso alle famiglie dei 700 dipendenti del CSTP, oltre alle migliaia di utenti privati del servizio.

CSTP: Colpito e affondato e ora vendono la Carcassa

SALERNO – L’USB accusa Regione e Provincia: si vuole passare l’affare del trasporto pubblico ai privati. Il PD accusa il PDL: vuole vendere il CSTP. Speriamo che la trattativa non la faccia Cosentino. l’API: la Regione è responsabile. La CGIL parla di scippo ai danni dei cittadini.
De Luca avanza una proposta in cinque punti per salvare il CSTP, ma per il PdL e la Provincia, niente da fare: il CSTP deve affondare.

Gioco d’azzardo tra salute e malattia: Esperti a confronto

EBOLI – Sabato 6 novembre, ore 10,00, Auditorium Liceo Classico “Perito”.
Il giocatore d’azzardo vive per il gioco ed è disposto a tutto per giocare. I modelli che società e mass media propongono, fanno passare il principio che per ottenere successo bisogna essere: belle e disponibili le donne; spregiudicati e ricchi gli uomini.

Strage di Bologna – Il 30nnale tra polemiche e assenza del Governo

BOLOGNA – Il Governo diserta la commemorazione della Strage di Bologna. Ma il corteo sfila silenzioso ed esibisce lo storico cartello “Bologna non dimentica”.
Il Paese è preda di un grumo cangerogeno che si estirperà solo se si toglie il Segreto di Stato su quella strage.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente