"compagni" tag

Dopo Politiche 2018: Volpe(PD) “abbandonato” ringrazia gli elettori

BATTIPAGLIA – Il dopo voto e l’analisi della sconfitta del PD di Mimmo Volpe candidato nel Collegio uninominale di Battipaglia.

Volpe riparte da quel consenso popolare che ha riversato su di lui più voti che il PD stesso, caratterizzando la sua candidatura come di “servizio”, rispolvera la sua militanza e si rivolge ai “compagni” guardando già ad un nuovo Partito Democratico dei: Chiamparino, Zingaretti, Calenda.

Eboli: Sinistra Unita verso Liberi e Uguali

EBOLI – Con Liberi e Uguali la sinistra storica ebolitana con Rosania e altri compagni per rilanciare una Sinistra di lotta e di Governo.
Promessa o speranza? “guardiamo alla lista Liberi e Uguali guidata da Grasso non è foriera di aspettative di qualsiasi genere! Eboli che nella storia anche recente, ha scritto pagine importantissime per la storia della Sinistra, del Mezzogiorno e dell’Italia intera, non può restare estranea a questo dibattito che attraversa l’Italia Intera”.

Da USB dedicato alle donne: 8 marzo giornata internazionale della donna

SALERNO – L’8 marzo, la giornata internazionale della donna, dedicato alle donne dall’Unione Sindacale di Base.
«Nella vita non bisogna mai rassegnarsi, arrendersi alla mediocrità, bensì uscire da quella “zona grigia” in cui tutto è abitudine e rassegnazione passiva. Bisogna coltivare il coraggio di ribellarsi». Rita Levi Montalcini Premio Nobel 1986.

Assemblea di SEL sulla Fascia Costiera

EBOLI – Giovedì 27 dicembre 2012, ore 19,30, Circolo La Sinistra di SEL, Via Europa, Eboli Assemblea aperta per discutere della Fascia costiera.
SEL cambia pelle e imbocca un nuovo corso: All’improvviso sulla Fascia Costiera, apre all’Amministrazione comunale e cerca il dialogo. Prove tecniche di alleanza o una strategia per catturare i voti del PD per Gerardo Rosania?

Moscatiello è un tiranno! Moscatiello è diventato un tiranno

BARONISSI – Il Sindaco si conferma tiranno, è sempre stato tiranno o è diventato tiranno? No è quello che è sempre stato: un capo, ma anche un tiranno, vestito da comunista.
Il Pd chiede l’immediata revoca degli atti che hanno istituito la dirigenza. Violano i più elementari principi democratici e sono in contrasto alle pronunce della Corte dei Conti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente