"Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno" tag

Angelomaria Carucci è il nuovo Direttore della CIA di Salerno

SALERNO – Angelomaria Carucci è il nuovo Direttore provinciale della Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno.
A Carucci, già funzionario e responsabile della CIA Salerno nel Vallo di Diano, nonché già Sindaco del comune di Caggiano, spetta il compito di guidare la CIA di Salerno.

La CIA tra passato e futuro: Oltre 30 anni di storia dell’Agricoltura salernitana

SALERNO – Venerdì 24 Maggio 2013, re 9.30, Centro Congressi Internazionale “Salerno Incontra” – Via Roma, la Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno ripercorrere le tappe dell’Agricoltura salernitana degli ultimi 30 anni.
Uno sguardo al passato progettando il futuro: Oltre 30 anni di storia dell’agricoltura salernitana. La testimonianza di imprenditori agricoli, che hanno vissuto le vicissitudini che la nostra provincia ha attraversato nel corso degli anni.

Avversità atmosferiche: Dichiarato lo stato di Calamità per gli agricoltori Campani

SALERNO – Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, ha dichiarato lo Stato di calamità per gli agricoltori Campani colpiti da avversità atmosferiche.
I produttori agricoli che hanno subito danni a causa dell’evento calamitoso, potranno accedere agli aiuti previsti dal Fondo di Solidarietà Nazionale. La C I A di Salerno, si è immediatamente attivata presso tutti i suoi uffici territoriali per fornire l’assistenza agli agricoltori.

Le Aziende Agricole salernitane si trasformano in “Fattorie Sociali”

SALERNO – Iniziativa della Confederazione Italiana Agricoltori: Le imprese agricole in provincia di Salerno si trasformano in Fattorie sociali.
La CIA in collaborazione con l’Arfos e la Camera di Commercio di salerno organizza un Corso di formazione allo scopo di far acquisire agli Imprenditori agricoli le regole dell’Agricoltura Sociale.

Allarme della CIA: Gli allevatori salernitani sono al collasso. I prezzi crollano

SALERNO – La CIA lancia l’allarme: il settore è in crisi sono a rischio 2000 posti di lavoro tra diretto e indotto.
Il settore degli allevatori è in crisi: Il Latte bovino non tiene il prezzo, quello bufalino è crollato, a fronte dell’aumento dei costi di produzione degli ultimi sei mesi.

CIA a Convegno: “Le Conseguenze della Riforma della PAC per l’Agricoltura delle Aree Interne. Quale futuro?”

BUCCINO – Lunedì 23 Luglio 2012, ore 18.30, presso il chiostro del Museo Nazionale a Buccino, CIA, Comune di Buccino e GAL “I sentieri del buon vivere” affrontano i temi della “Politica Agricola Comunitaria per l’Agricoltura delle aree interne.
La Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno, insieme al Comune di Buccino a Convegno su: “Le Conseguenze della Riforma della PAC per l’Agricoltura delle Aree Interne. Quale futuro?”

La CIA di Salerno istituisce una Borsa di Studio

SALERNO – Premi-studi, per i costi di mantenimento che la CIA riconosce ai figli degli associati a conclusione dell’anno scolastico 2011/2012, che abbiano riportato la votazione di 96/100 agli esami di maturità
La CIA con la Borsa di Studio intende incoraggiare e valorizzare la crescita culturale ed intellettuale di giovani che attraverso lo studio e l’approfondimento possono individuare strategie per contrastare la crisi economica del settore primario.

Convegno della CIA ad Acerno: Si parla del castagno. E’ emergenza

ACERNO – Lunedì 18 giugno 2012, ore 18.30, Aula consiliare Comune di Acerno (Sa), Assemblea pubblica alla ricerca di alternative agli attuali sistemi di contrasto del Cinipede Galligeno del castagno.
L’infestazione da Cinipide Galligeno è un’emergenza. Danneggia gravemente le piante di castagno, determina un calo di produzione, porta all’abbandono agronomico dei castagneti, causa ingenti danni economiche alle Aziende castanicole.

La CIA alla Strasalerno Half Marathon regala arance ai podisti

SALERNO – Domenica 29 aprile 2012 alla 18^ edizione della Strasalerno Half Marathon la Cia regala ai podisti un sacchetto di arance bionde.
Confederazione Italiana Agricoltori Salerno con “Cibo di stagione, Cibo del territorio: sette giorni di dieta mediterranea” invita a mangiare prodotti di stagione rilnciando la Dieta Mediterranea, modello alimentare.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente