Convegno della CIA ad Acerno: Si parla del castagno. E’ emergenza

Lunedì 18 giugno 2012, ore 18.30, Aula consiliare Comune di Acerno (Sa), Assemblea pubblica alla ricerca di alternative agli attuali sistemi di contrasto del Cinipede Galligeno del castagno.

L’infestazione da Cinipide Galligeno è un’emergenza. Danneggia gravemente le piante di castagno, determina un calo di  produzione, porta all’abbandono agronomico dei castagneti, causa ingenti danni economiche alle Aziende castanicole.

.

ACERNO – Per rispondere alle pressanti difficoltà e alle incertezze che sono costretti ad affrontare i castanicoltori salernitani, la Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno ed il Comune di Acerno, hanno organizzato una pubblica assemblea che si terrà lunedì 18 Giugno 2012 alle ore 18.30, presso l’aula consiliare del Comune, con l’obiettivo di valutare le possibili alternative agli attuali sistemi di contrasto del Cinipede Galligeno del castagno.

Cinipide calligeno del castagno

La coltura del castagno nel salernitano costituisce una fondamentale fonte di reddito per numerosissime aziende agricole, impegnate nella fase di produzione e commercializzazione del prodotto. Inoltre i castagneti sono una risorsa ambientale importantissima per l’ecosistema, in quanto contribuiscono alla conservazione del patrimonio boschivo e del paesaggio rurale.

L’infestazione da Cinipide Galligeno sta danneggiando gravemente le piante di castagno, tanto da determinare un consistente calo della produzione, una riduzione dello sviluppo vegetativo e un forte deperimento delle piante colpite.

Questa emergenza sta portando all’abbandono agronomico da parte delle aziende agricole di numerosissime aree castanicole del nostro territorio, con ingenti danni all’economia locale.

La CIA, attraverso questa convention intende mettere in atto una serie di interventi destinati al contrasto e al contenimento del parassita, e allo stesso tempo assicurare un sostegno al reddito dei castanicoltori.

…………………….  …  ……………………….

cinipide del castagno

“Le alternative per combattere il Cinipide Galligeno del Castagno”
Lunedì 18 Giugno 2012 – ore 18.30 Aula Consiliare

Saluti:
Salvatore De Nicola
Delegato Agricoltura Comune di Acerno
Antonio Orlotti
Presidente CIA Salerno

Interventi:
Salvatore Malerba
Produttore castanicolo Montella
componente del tavolo nazionale sulla castanicoltura
Gaetano Pascariello
Produttore castanicolo Sicignano degli Alburni
componente del tavolo regionale sulla castanicoltura
Carmine Emilio Lanaro
Tecnico controllo lotta Biologica
Domenico Oliva
Direttore CIA Salerno

Conclusioni:
Vito Sansone
Sindaco di Acerno

…………………  …  ………………..

Acerno, 16 giugno 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente