"danni" tag

Emergenza cinghiali: Per il M5S subito un Piano faunistico

NAPOLI – Il Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle, sull’emergenza Cinghiali propone: “subito il piano faunistico regionale”

Intervento del Consigliere regionale del M5S Michele Cammarano in aula al Question time: “La caccia non può essere l’unico deterrente”. 

Cimice asiatica: La proposta dell’eurodeputata Vuolo

NAPOLI – Cimice asiatica: La proposta che l’europarlamentare Vuolo ha avanzato a Governo e Regione.

Lucia Vuolo (Lega): “Unità di crisi per scongiurare altri danni in Campania e in tutto il Mezzogiorno”. 

Emergenza Cinghiali, il Parco si mobilità dopo il danno

SALERNO – L’ente Parco del Cilento del Vallo di Diano e degli Alburni si mobilità, dopo lo “sparo” per l’emergenza Cinghiali.
In un anno ne sono stati Abbattuti 2223.

Pericolo Cinghiali nel salernitano: La CIA lancia l’allarme

SALERNO – La CIA Salerno denuncia l’invasione di cinghiali nel Salernitano a causa dei ripopolamento selvaggi. 

La preoccupazione del Presidente della Confederazione Italiana Agricoltori per le numerose segnalazioni degli innumerevoli danni danni causati da cinghiali selvatici nelle aziende agricole nella provincia di Salerno.

Eboli: Riconoscimento Stato di Calamità per gli operatori turistici

EBOLI – A seguito delle mareggiate che hanno colpito il litorale, chiesto lo stato di calamità naturale per gli operatori turistici.
Il Comune di Eboli ha ufficializzato la richiesta alla Regione Campania e al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, del riconoscimento dello stato di calamità naturale che duramente colpito le attività turistiche del litorale marino.

Danni all’agricoltura dal maltempo: La CIA chiede lo stato di calamità

SALERNO – Danni all’agricoltura per gli eventi climatici eccezionali: Allarme dal Presidente Pascariello della CIA di Salerno.

A tale proposito la Confederazione Italiana Agricoltori chiede che la Regione Campania avvii subito le procedure per il riconoscimento dello stato di calamitàaa seguito dei danni alle produzioni agricole e zootecniche ed alle infrastrutture agricole, nelle zone colpite dalla calamità eccezionale. Si spera in un progetto per la difesa de suolo.

Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano vandalizzato nella notte

PONTECAGNANO FAIANO – Raid vandalico al Parco Eco-Archeologico Pontecagnano: nella notte distrutte staccionate e coperture Gazebo.
I danni ammontano a oltre 10mila euro. Un gesto vile che tutta la comunità boccia. Legambiente: “Un gesto vile e provocatorio di cui bisogna tener conto ma che ci spinge ancora di più ad andare avanti e impegnarci di piu’.

Due Consigli comunali urgenti per l’UDC su Agricoltura, Commercio e Artigianato

EBOLI – Tromba d’aria, danni all’Agricoltura, stagnazione di Commercio e Artigianato: Queste le priorità da analizzare per il Gruppo UDC.
I consiliari centristi reclamano una discussione approfondita. Il capogruppo Piegari: ”Siamo vicini agli agricoltori per i danni subiti dal maltempo e ci attiveremo da subito con l’assessore di riferimento Albano per dare risposte concrete. Inoltre Commercio ed Artigianato ritornino al centro del dibattito politico”.

Federalberghi chiede lo Stato di Calamità naturale: Sostegno dalla Lega

SALERNO – Forti mareggiate e danni causati dal maltempo in provincia di Salerno: La Lega a sostegno di Federalberghi.

Il Segretario provinciale della Lega Falcone: “La LEGA si associa alla richiesta di Federalberghi con la quale ha chiesto, alla Regione Campania, di procedere alla proclamazione dello stato di calamità naturale, e auspica una maggiore attenzione sulla sicurezza del litorale campano”.

I Comitati Ambientalisti ebolitani chiedono ascolto sulla “questione” rifiuti

EBOLI – Nuova diffida dai Comitati “Salute Pubblica” e “Eboli dice No” sul ciclo integrato dei rifiuti nel comprensorio del Sele: Chiedono ascolto al Tavolo Tecnico.
Resa nota una lettera di intenti-diffida dei Comitati ebolitani che chiede ai Comuni di Battipaglia e Eboli e alla Regione Campania di leggerla e allegarla alla delibera del 19 febbraio 2018, nel corso del tavolo tecnico istituzionale convocato presso la Regione, diffidando gli Enti preposti a rispettare i protocolli nazionali ed europei.

STIR di Battipaglia: Ispezione a sorpresa (dopo lo “sparo”) del M5S

Ispezione a sorpresa (dopo lo “sparo”), l’Arpac e i Nas allo Stir di Battipaglia del Movimento 5 Stelle: “Si monitorino gli impianti privati”. Tofalo: “Senatori e deputati del M5S hanno utilizzato i loro…

Comunisti contro Cariello: Triplica il Sito di compostaggio

EBOLI – Il PCI con il Segretario Del Vecchio denuncia: Il Sindaco Cariello vuole triplicare l’impianto di Compostaggio di Eboli.

Una scelta politica sbagliata per i comunisti ebolitani e il suo segretario Alfonso Del Vecchio che pensando ai danni che provoca il “Polo dell’immondizia” alla Piana del Sele e alle coltivazioni a campo libero e sotto serra delle eccellenze produttive individua nel Sindaco di Eboli Cariello il responsabile consapevole della rovina dell’ambiente

Velia: Parco Archeologico chiuso. Danni incalcolabili. Interrogazione M5S

SALERNO – Parco Archeologico di Velia chiuso tutto il mese di agosto e ancora in stato di abbandono. Interrogazione dell’On. Tofalo.
A preannunciare che l’On. Angelo Tofalo del M5S lunedì depositerá un’interrogazione parlamentare al Ministro Franceschini è il Consigliere regionale pentastellato Cammarano: “Troppo facile chiudere i siti archeologici con la scusa degli incendi. Danni incalcolabili”.

Incendio Parco Archeologico di Elea-Velia: Il M5S accusa la Regione

SALERNO – Il M5S con il Consigliere Cammarano per l’Incendio del parco archeologico di Elea-Velia accusa la Giunta regionale.

Cammarano: “Quando manca la programmazione, i danni nel lungo periodo sono permanenti. L’emergenza incendi di questo 2017 è la prova di queste incompetenze politiche e amministrative.”

Canfora ha esercitato pressione su Cassandra: Si deve dimettere

SALERNO – Le dimissioni, per FdI sono legate al reato di concussione per presunte pressioni di Canfora ai danni del Presidente ASI Cassandra.

Per Cuozzo, reati a parte, si deve dimettere per incapacitá politica lo dicono gli indicatori economici negativi, che collocano la Provincia di Salerno agli ultimi posti, per la qualità della vita. L’On Cirielli ha interessato il parlamento.

Eboli: Interrogazione PD su sversamento liquami al Depuratore di Serracapilli

EBOLI – Interrogazione del gruppo consiliare del Partito Democratico sugli sversamenti di liquami dal depuratore di Serracapilli.
Conte, Petrone e Di Candia chiedono al Sindaco di Eboli Cariello e al Presidente del Consiglio Vecchio, quali iniziative si intendono assumere, se si è tenuto un sopralluogo e se si è intimato all’ASIS perchè effettui le opere per scongiurare ulteriori sversamenti.

Cariello: Busillo e il Consorzio non si scarichino dalle responsabilità

EBOLI – Cariello: «Non condivido le dichiarazioni del Presidente Busillo sulle responsabilità dei Comuni per l’allarme idrogeologico».
Il blocco delle autorizzazioni alla realizzazione di Impianti Serricoli da parte del Consorzio di Bonifica Destra Sele, fa emergere il rimpiattino delle responsabilità e delle colpe. Intanto la Piana si allaga e i disastri e di danni si ripetono.

Agricoltura & serre: Tra speculazioni, sfruttamenti e disastri

EBOLI – Agricoltura e serre: Tra Speculazioni e sfruttamento; Disastri e inquinamenti; Danni o benefici? Regolamentarle e osservarle è contro l’economia?
Il Consorzio Destra Sele è inadeguato. Fausto Vecchio (Presidente Consiglio comunale): «Il tema degli impianti serricoli nella Piana del Sele è di assoluta delicatezza, e la posizione politica de consigliere di opposizione Pasquale Infante merita una riflessione».

Iannotti (UPI): Fermate il funzionamento in deroga del Depuratore di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Per Iannotti dell’UPI usare le deroghe in materia ambientale, come nel caso del Depuratore di Battipaglia equivale a giocare alla roulette russa.
L’allarme e la denuncia di Iannotti mette in guardia dalla pericolosità e dai danni irreversibili che si possono arrecare all’ambiente e all’ecosistema facendo funzionare in deroga alle norme di salvaguardia ambientale il Depuratore di Battipaglia

Il PD va alle Primarie: Si vota il Candidato Sindaco di Eboli

EBOLI – Oggi le Primarie PD. Il giorno del “giudizio”. Il popolo democratico va al voto. Si aspettano una massiccia partecipazione, Si pensa a 3000 votanti e oltre.
Cuomo, Sgroia, Cicia, Naimoli e Lavorgna si contendono la vittoria, con la “macchia” delle polemiche per il voto a ragazzi ed extracomunitari. Le 4 sezioni: 3 a Eboli e 1 a S. Cecilia, saranno picchettate per evitare brogli. Chi vince è il Candidato, ma senza coalizione, la Sinistra va da sola.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente