"Antonio Orlotti" tag

Salerno: Gaetano Pascariello è il nuovo Presidente CIA

SALERNO – L’imprenditore castanicolo salernitano Gaetano Pascariello è il nuovo Presidente CIA di Salerno.

Pascariello è stato eletto con voto unanime, nel corso della VII Assemblea Elettiva della Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno, dal titolo: “Agricoltura, Innovare per un futuro sostenibile”; svoltasi sabato 9 Giugno 2018 u.s., presso l’agriturismo Masseria Sparano sito a Montecorvino Rovella.

Convegno CIA a Capaccio-Pestum sul “Dissesto idrogeologico”

CAPACCIO PAESTUM – Mercoledì 18 Febbraio 2015, ore 18.00, Sala Erica, Comune di Capaccio-Paestum, Piazza Santini, Convegno sul “Dissesto idrogeologico”.
L’iniziativa della CIA Salerno è quella di orrganizzare un tavolo tecnico con le Istituzioni per discutere sugli interventi che possano incidere positivamente sul territorio e sulla prevenzione di fenomeni di dissesto, tenuto conto che gran parte del territorio salernitano è agricolo.

Carmine Pecoraro succede a Orlotti ed è il nuovo Presidente della CIA di Salerno

CAMPAGNA – La Confederazione Italiana Agricoltori ha eletto i nuovi organi dirigenti: Carmine Pecorare è il Presidente, Giuseppe Beatrice è il Vice.
Pecoraro: “La Confederazione deve impegnarsi per rafforzare economicamente le imprese, e garantire agli agricoltori redditi adeguati e concrete certezze per il futuro, – e per questo lancia lo slogan – più agricoltura per nutrire il mondo, più reddito per gli agricoltori”.

La CIA a tutela dei suoli agricoli di Nocera Inferiore

SALERNO – La Confederazione Italiana Agricoltori interviene sulla querelle suoli agricoli del Comune di Nocera Inferiore.
La CIA è vicina all’Aministrazione comunale per la sua scelta a favore dei suoli agricoli contro la cementificazione. La loro salvaguardia dovrebbe essere compito di ogni Amministrazione che abbia a cuore le sorti del territorio e dei cittadini.

Istituito a Eboli Contro il caporalato il 1° Collocamento pubblico in agricoltura d’Italia

EBOLI – Eboli è il primo comune in italia ad istituire il collocamento pubblico in agricoltura. Melchionda: “una sfida che abbiamo raccolto per garantire dignita’ e regolarita’ ai lavoratori agricoli”.
Il protocollo d’intesa approvato con DG n. 283 del 10 luglio 2013, è stato siglato dal Comune di Eboli, Cgil-Cisl-Uil, Flai-Cgil, Fai-Cisl, Uila-Uil, Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Centro per l’Impiego di Eboli. Il primo passo contro il caporalato.

La CIA tra passato e futuro: Oltre 30 anni di storia dell’Agricoltura salernitana

SALERNO – Venerdì 24 Maggio 2013, re 9.30, Centro Congressi Internazionale “Salerno Incontra” – Via Roma, la Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno ripercorrere le tappe dell’Agricoltura salernitana degli ultimi 30 anni.
Uno sguardo al passato progettando il futuro: Oltre 30 anni di storia dell’agricoltura salernitana. La testimonianza di imprenditori agricoli, che hanno vissuto le vicissitudini che la nostra provincia ha attraversato nel corso degli anni.

Convegno a Eboli: “Fondi europei: quali opere per il territorio?”

EBOLI – Venerdì 3 maggio, ore 18,30, Istituto Agrario “G. Fortunato” di Eboli, incontro-dibattito sui Fondi Europei e nuovi Impianti Serricoli
Alla Conferenza promossa dal Vonsorzio di Bonifica Destra Sele, partecipa anche Daniela Nugnes con Delegata all’Agricoltura per la Regione Campania.

La Cia ai Sindaci. La Tares mette a rischio il futuro delle Imprese Agricole

SALERNO – Timore per l’applicazione indifferenziata del nuovo tributo, un ulteriore aggravio impositivo che mette a repentaglio il futuro delle imprese agricole.
La Confederazione Italiana Agricoltori scrive ai Sindaci della provincia di Salerno per sensibilizzarli circa l’applicazione della Tares al settore agricolo. La preoccupazione è che l’applicazione indifferenziata sottovaluti la peculiarità del settore primario.

L’Agricoltura sostenibile e l’impegno della CIA di Salerno

SALERNO – Continua l’impegno della CIA di Salerno per un’ agricoltura sostenibile, con la consegna delle Prime 10 certificazioni ambientali.
Il prossimo 21 Febbraio, presso la sala “Gatto” del Centro Congressi Internazionale “Salerno Incontra”, in via Roma 29, sarà presentato alla stampa il progetto “Promozione filiera olivicolaintroduzione della certificazione ambientale” ela presentazione delle 10 aziende certificate.

Convegno CIA: Nuova contrattistica sulla cessione di prodotti agroalimentari

SALERNO – Giovedi 10 gennaio 2013, ore 16,00, Camera di Commercio di Salerno, via S. Allende, la CIA Campania terrà il Convegno: “Le nuove regole contrattuali sulle cessioni dei prodotti agricoli ed alimentari.
La nuova normativa prevede una contrattistica scritta per la vendita di prodotti agricoli è termini di pagamenti inderogabili: 30 giorni per i prodotti deteriorabili, 60 per i non deteriorabili. Interessi di mora per i ritardati pagamenti e pesanti sanzioni per pratiche sleali.

Luigi Belmonte è il nuovo Presidente della CIA di Altavilla Silentina

ALTAVILLA SILENTINA _- Anche la Cia di Altavilla Silentina ha il suo Presidente: è l’imprenditore agricolo Luigi Belmonte.
Con Belmonte associato storico della CIA, sono stati eletti anche altri 5 imprenditori agricoli nel Direttivo zonale: D’Andrea Rolando, Carrozza Antonio, Cennamo Germano, Rufo Michele, Cammarano Matteo.

Marco Caponigro è il nuovo Presidente della CIA di Eboli

EBOLI – Eletti il Direttivo e il Presidente della Confederazione Italiana Coltivatori di Eboli.
L’Assemblea zonale della CIA di Eboli ha eletto prima il direttivo, composto da: Donato Mirra, Giancarlo Melara, Luciano Altieri, Vito Basilisco, e Marco Caponigro; e poi il nuovo Presidente nella persona dell’Imprenditore Agricolo Marco Caponigro.

Allarme della CIA: Gli allevatori salernitani sono al collasso. I prezzi crollano

SALERNO – La CIA lancia l’allarme: il settore è in crisi sono a rischio 2000 posti di lavoro tra diretto e indotto.
Il settore degli allevatori è in crisi: Il Latte bovino non tiene il prezzo, quello bufalino è crollato, a fronte dell’aumento dei costi di produzione degli ultimi sei mesi.

CIA a Convegno: “Le Conseguenze della Riforma della PAC per l’Agricoltura delle Aree Interne. Quale futuro?”

BUCCINO – Lunedì 23 Luglio 2012, ore 18.30, presso il chiostro del Museo Nazionale a Buccino, CIA, Comune di Buccino e GAL “I sentieri del buon vivere” affrontano i temi della “Politica Agricola Comunitaria per l’Agricoltura delle aree interne.
La Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno, insieme al Comune di Buccino a Convegno su: “Le Conseguenze della Riforma della PAC per l’Agricoltura delle Aree Interne. Quale futuro?”

La CIA di Salerno istituisce una Borsa di Studio

SALERNO – Premi-studi, per i costi di mantenimento che la CIA riconosce ai figli degli associati a conclusione dell’anno scolastico 2011/2012, che abbiano riportato la votazione di 96/100 agli esami di maturità
La CIA con la Borsa di Studio intende incoraggiare e valorizzare la crescita culturale ed intellettuale di giovani che attraverso lo studio e l’approfondimento possono individuare strategie per contrastare la crisi economica del settore primario.

Convegno della CIA ad Acerno: Si parla del castagno. E’ emergenza

ACERNO – Lunedì 18 giugno 2012, ore 18.30, Aula consiliare Comune di Acerno (Sa), Assemblea pubblica alla ricerca di alternative agli attuali sistemi di contrasto del Cinipede Galligeno del castagno.
L’infestazione da Cinipide Galligeno è un’emergenza. Danneggia gravemente le piante di castagno, determina un calo di produzione, porta all’abbandono agronomico dei castagneti, causa ingenti danni economiche alle Aziende castanicole.

Grand Hotel Salerno, Convegno : “Agricoltura, agroindustria, pesca: il potenziale del salernitano”.

SALERNO – 9 giugno 2012, ore 9.00, Grand Hotel Salerno, convegno sul tema: “Agricoltura, agroindustria, pesca: il potenziale del salernitano”.
Un momento di confronto sui temi dello sviluppo territoriale nel Salernitano. Le conclusioni dopo i vari interventi saranno affidate al Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Mario Catania.

La CIA in difesa della Centrale del Latte di Salerno

SALERNO – La Centrale del Latte non si deve vendere, va difesa. Per la CIA è un punto di riferimento per gli allevatori salernitani.
Orlotti: “Gli allevatori insieme alla Centrale hanno apportato miglioramenti e innovazione all’interno delle loro Aziende al fine di garantire ai consumatori salernitani un latte sempre più di alta qualità”.

“Coltiviamo sicurezza” è la Campagna per la Sicurezza nelle Aziende Agricole

SALERNO – Coltiviamo sicurezza: un progetto di sensibilizzazione ed informazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
L’iniziativa congiunta Inail – Confederazione Italiana Agricoltori con il Progetto “Coltiviamo sicurezza”, vuole promuovere la cultura della legalità e della sicurezza, alle aziende agricole e zootecniche salernitane.

Orlotti è il nuovo Presidente della CIA Salerno

SALERNO – Con 32 voti favorevoli su 41 l’Assemblea della Confederazione Italiana Agricoltori ha eletto il suo nuovo Presidente.
L’elezione di Orlotti è l’ultimo atto di un serrato confronto avvenuto nelle assemblee di zona che anno visto un serrato confronto tra i candidati.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente