Carmine Pecoraro succede a Orlotti ed è il nuovo Presidente della CIA di Salerno

La Confederazione Italiana Agricoltori ha eletto i nuovi organi dirigenti: Carmine Pecorare è il Presidente, Giuseppe Beatrice è il Vice.

Pecoraro: “La Confederazione deve impegnarsi per rafforzare economicamente le imprese, e garantire agli agricoltori redditi adeguati e concrete certezze per il futuro, – e per questo lancia lo slogan – più agricoltura per nutrire il mondo, più reddito per gli agricoltori”.

Carmine-Pecoraro-Presidente-CIA

Carmine-Pecoraro-Presidente-CIA-Antonio-Orlotti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAMPAGNACarmine Pecoraro, giovane imprenditore agricolo, è stato eletto Presidente della Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno. La nomina di Pecoraro succede a quella di Antonio Orlotti, è avvenuta nel corso della Assemblea provinciale dei delegati che si è tenuta sabato scorso 18 Gennaio 2014, presso l’agriturismo “la Tenuta dei Principi” di Campagna.

Dopo l’elezione del Presidente è stato completato anche l’assetto dell’ufficio di presidenza della Confederazione, affidando la carica di vicepresidente, all’imprenditore olivicolo, Giuseppe Beatrice.

Ha presiedere i lavori è stato il Presidente uscente, Antonio Orlotti, con la presenza del Vicepresidente nazionale, Domenico Brugnoni, e del Direttore regionale Mario Grasso.

Inizia per la Confederazione  una nuova fase, – ha sostenuto il neo-presidente Carmine Pecoraro nel suo discorso – dobbiamo pensare ad azioni mirate  che ristabiliscano il ruolo strategico del settore agricolo, coinvolgendo sempre più gli imprenditori agricoli, figure strategiche del sistema agroalimentare. La Confederazione deve impegnarsi per rafforzare economicamente le imprese, affinché agli agricoltori siano garantiti redditi adeguati e al contempo vengano date certezze  circa il loro futuro.”

Il neo-presidente ha aggiunto – C’é la necessità di intraprendere una forte iniziativa per favorire il ricambio generazionale nelle campagne, poiché sono i giovani la componente più dinamica ed innovativa del settore. – dichiarandosi “ottimista” sulle possibilità di rilancio del comparto agricolo, puntando sulla ricerca, essenziale in termini di innovazione e di formazione, sulla valorizzazione delle produzioni di eccellenza, sullo sviluppo della qualità dei prodotti, sulla vendita diretta e sulla diversificazione e certificazione dei prodotti.

Con lo slogan “più agricoltura per nutrire il mondo, più reddito per gli agricoltori , Pecoraro ha  concluso il suo discorso,  sintetizzando quelli che sono  gli obiettivi principali del suo programma politico.

Campagna, 22 gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente