"Costituzione Repubblicana" tag

Offese al 25 aprile. SEL a Caldoro: Squillante licenzi il Commissario Spinelli

SALERNO – Offese al 25 aprile, Ragosta e Calabrese SEL: Caldoro e Squillante licenzino immediatamente il Commissario Spinelli.
Continua l’indignazione per le frasi offensive e volgari del neo-fascista Commissario dell’ASL Spinelli Spinelli. Alla CGIL, si è aggiunta l’Associazione dei Partigiani, il Sindaco di Salerno De Luca, Sinistra Ecologia e Libertà e il PSI.

67° anniversario della Liberazione: Intervento di Napolitano

PESARO – Prevalga un serio impegno di rinnovamento politico-istituzionale e lo si accompagni, da parte dei cittadini, con spirito costruttivo e fiducioso.
Nulla ha potuto e può sostituire il ruolo dei partiti, nel rapporto con le istituzioni democratiche. No al voto anticipato e ai demagoghi di turno e Napolitano cita l”Uomo Qualunque.

Vitiello(PD): Rescindere il contratto con la GORI è rispettare il referendum

SCAFATI – La battaglia per il rispetto del Referendum per l’acqua bene pubblico non negoziabile continua. Le Multinazionali dell’acqua sono in agguato
Per Mariarosaria Vitiello Rescindere il Contratto con la GORI è rispettare la volontà dei referendum, ma anche la decurtazione degli utili in bolletta (7%), un risparmio di circa il 20%.

27 gennaio 2012: il Giorno della Memoria. Intervento del Presidente Napolitano

ROMA – Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Il Ricordo delle vittime per mantenere viva la memoria delle loro esistenze e l’assurdo motivo per cui furono troncate.
Il 27 gennaio 1945 fu liberato il Campo di sterminio di Auschwitz: Oggi il 27 gennaio 2012 “Giorno della Memoria”.
“Shoah” in ebraico vuol dire “catastrofe”, “distruzione”. Un progetto, che dalla metà degli anni trenta al 1945, mirava alla totale e sistematica eliminazione della popolazione europea ebraica.

Napolitano: Più senso delle Istituzioni. L’Italia oggi è esposta a rischio

ROMA – Napolitano: “Si avverte un acuto bisogno di senso delle istituzioni in un Paese storicamente caratterizzato da intrinseche debolezze e oggi esposto a rischi di grave inadeguatezza”
Il Presidente della Repubblica nel corso del 180° anniversario del Consiglio di Stato. L’Italia oggi è esposta a rischi di grave inadeguatezza.

Discorso di Napolitano alle Camere sui 150 anni dell’Unità d’Italia

ROMA – Napolitano: “Reggeremo alle prove che ci attendono a condizione che operi nuovamente un forte cemento unitario”.
Le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, valgano a diffondere il senso della missione e dell’unità nazionale.

Rocco (MPA): Sulla toponomastica difendiamo le nostre radici

Rocco: “difendiamo le nostre radici, intitolando ai nostri concittadini più illustri, strade, vie e piazze”. Avviati i lavori nella Commissione Toponomastica sotto la Presidenza Vicinanza. BATTIPAGLIA – Le recenti polemiche, che hanno visto…

De Magistris (IDV) dal Cilento e l’Italia che vorrebbe

CASTELLABATE – Ferragosto dal Cilento, tra campagne e mare, tra punta Licosa e il Vallo di Diano, pensando al da farsi per liberare l’Italia delle caste.
Dal partito dell’amore a quello dell’odio: Berlusconi e Fini, fondatori del PDL se si potessero ammazzare lo farebbero senza remore, nel torpore del PD e mentre si riorganizzano i poteri al centro.

TESSERAMENTO Partito Democratico: SALDI di inizio stagione

Il PD ha messo in “vendita” le tessere: fino all’ultima disponibile e poi ha chiuso le iscrizioni.
NAPOLI – Chi ha pagato le tessere e perché? Perché imprenditori, aziende comunali o private, come è successo ad Eboli ed è stato ampiamente riportato dalla stampa, si sono mobilitati? che interesse avevano?

Il tesseramento del PD si sarebbe dovuto chiudere il 22 luglio e invece, poiché sono “finite” le tessere, le operazioni si sono concluse con due giorni di anticipo. Praticamente chi è dentro è dentro e chi è fuori è fuori.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente