"disparità" tag

Decreto “Cura Italia”: Tra figli, figliastri e figli di p….

SALERNO – Il M5S e Virtuoso lamentano disparità di trattamento tra professionisti. E i pensionati? Gli Studenti? Gli operai? 

Il DPCM “Cura Italia” è stato scritto a due mani da “Padroni” e da “Servi”. I Padroni si sono intestati gli investimenti, i “Servi” le mance. Ma “le mani dei “servi” lasciano le impronte dei padroni”. E tra figli, figliastri e figli di p…. per Pensionati, Studenti, lavoratori e famiglie, c’è una beata minchia.

Decreto Sblocca Cantieri grande beffa per il Sud

ROMA – Il Governo con il decreto “Sblocca Cantieri” attua una macroscopica disparità di trattamento tra Nord e Sud.
Sud: dimenticato, mortificato, abbandonato. FederCepi Costruzioni e il Presidente Lombardi, denuncerà questa disparità ai parlamentari del Mezzogiorno, al Parlamento Europeo e alla Commissione, per le palesi distrazione di fondi per agli obiettivi strategici delle Programmazioni comunitarie a svantaggio delle aree Obiettivo 1. A fronte di un modesto sulla Statale Sibari-Taranto al Sud aeroporti, strade, autostrade, ferrovie previste da Roma in su.

Cardiello (FI) denuncia irregolarità nelle selezioni al Piano di Zona

EBOLI – Profili di irregolarità sul 2° bando di selezione del personale al Piano di Zona: Gravi disparità per i candidati e potenziali Ricorsi contro l’Ente.
Damiano Cardiello(FI): “Anche per il secondo bando per l’assunzione personale, presentata interrogazione comunale, non si è garantita neanche in questo caso, trasparenza, pubblicità ed imparzialità”.

Scandalo AVIS Campania dopo “Le Iene” si faccia chiarezza

ROMA – Il Sen. Cardiello (FI) sullo Scandalo AVIS: “Fare Chiarezza Su Raccolta Sangue in Campania”.
Dimissioni ai vertici Avis dopo l’inchiesta televisiva de “Le Iene” e le denunce del Sen. forzista Cardiello, che in TV ha scoperchiato la pentola di un monopolio familistico, e ne ha tratto anche una interrogazione parlamentare al Ministro della Salute Lorenzin: ”Il Governatore De Luca dia risposte ai cittadini campani e chi ha sbagliato paghi!”

Le acrobazie necessarie

ROMA – La crisi economica e le crescenti disparità avrebbero bisogno di un governo attivo e vigile, ma purtroppo le forze che in teoria portano avanti questi valori perdono sistematicamente le elezioni.
C’è bisogno di un riformismo che tenga conto della globalizzazione, e che l’Italia compete non solo con la Cina o la Germania, ma anche con la Turchia, la Serbia, la Polonia e gli Stati Uniti.

Salario diritti e dignità per le donne

All’interno della Pubblica Amministrazione la percentuale delle  donne con  contratto a tempo indeterminato  è pari al 55-60%. Occorre rimuovere concretamente, con tutti gli strumenti possibili le condizioni oggetive di disparità. ROMA – Nonostante l’aumento progressivo della…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente