"Incapace" tag

Bretella A3-Campagna/Agropoli. 3.0 accusa: Cariello complice o incapace

EBOLI – Eboli 3.0 e il capogruppo Santo Fido all’attacco di Cariello per la Bretella veloce di collegamento A3 Campagna-SS18 Agropoli.
Santo Venerando Fido (Eboli 3.0) attacca il Sindaco Cariello: «A lui spetta il compito di dialogare con Provincia, Regione e Governo, e di difendere gli interessi della sua Città. Non c’è scampo o è stato compiacente e quindi complice, oppure superficiale e quindi incapace».

Fratelli d’Italia: Tra disagi, incapacitá e incoerenza riapre la Cilentana.

SALERNO – Dopo due anni di promesse non mantenute arriva puntuale la “farsa” e autocelebrativa, riapre la Cilentana.K
Cuozzo FdI: “Chi ha programmato l’intervento e con quali investimenti? Fondi lasciati in dote ad un Presidente incapace. Con Canfora e De Luca non si va da nessuna parte, continueremo a rimanere ultimi».

Strada Provinciale 195: E’ disastro colposo… e la Provincia è sorda

EBOLI – E’ disastro colposo quello della Strada provinciale 195. Permangono le condizioni di grave pericolo per l’incolumità pubblica e privata.
L’assessore ai lavori pubblici del Comune di Eboli Dino Norma: ““Nonostante le nostre continue sollecitazioni, la strada continua ad essere impraticabile, …..la provincia sorda alle nostre sollecitazioni”.

Nasce il Comitato referendario “EboliCambiaEboli” tra antichi “vizi” e nuove “virtù”

EBOLI – Nasce “EboliCambiaEboli” un nuovo comitato che si prefigge di cambiare qualcosa. Propone 4 referendum cittadini. L’appuntamento costitutivo è per stasera alle 19.00 all’Hotel Grazia.
Tra i fondatori i Consiglieri contiani Marisei, Campagna e Petrone. Mentre la Città muore, sprofonda e cerca invano di cambiare pagina, per assurdo è condannata a trovare in quelle successive gli stessi protagonisti di quell’inarrestabile declino.

Scontro Fracese-Santomauro… e viene fuori la storia dell’Asino.

BATTIPAGLIA – Dopo gli insulti infuria lo scontro. Etica per il Buon Governo attacca il Sindaco ma affidandosi ad un vecchio detto, non “vuole perdere ne l’acqua e ne il sapone”.
“Non c’è da meravigliarsi, questo personaggio offende la Città da quando si è seduto sulla poltrona di Sindaco. I battipagliesi pagano più tasse, sono più indebitati ed hanno meno patrimonio. Lo diremo in Piazza. Il processo di “liberazione” di Battipaglia è ormai incominciato”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente