"Lista Villani" tag

Dopo la sconfitta elettorale Melchionda convoca la Maggioranza

Melchionda convoca la maggioranza e il Partito Democratico si interroga.
Rifondazione fa le avance per Cariello

EBOLI – Il risultato elettorale ha scosso gli ambienti politici cittadini. Anche se di misura lo schieramento di Centro.destra, PdL in testa, ha prevalso sul Centro-sinistra. Il Partito Democratico, l’Amministrazione Melchionda, la Sinistra “estrema”, hanno avuto una sonora lezione da un esercito disorganizzato e a ranghi sparsi.
Nei giorni scorsi ancora non erano state aperte le urne e il Sindaco Martino Melchionda aveva esternato la sua preoccupazione di andare avanti cercando di ricomporre lo “strappo” […..]

AL VOTO tra furbizie, veleni e colpi bassi

Gli ultimi appelli hanno funzionato? dipende dalla loro incisività: Antonio Valiante, banale; Carmelo Conte, raffinato; Niki Vendola straordinario.

EBOLI – Le urne si stanno riempendo di schede votate. Se hanno sortito qualche effetto gli ultimi comizi per convincere gli indecisi e conquistare i voti necessari per vincere o magari per non perdere troppo, e poi il silenzio “imposto” dalla Legge. Ancora poche ore e via agli scrutini, e man mano che verranno fuori i risultati si delineeranno i risultati e si avvierà definitivamente alla conclusione questa lunghissima campagna elettorale, che ha fatto registrare non poche sorprese e molti colpi di scena.

Lorenzo Cesa in un bagno di Folla per Pierino Infante

Il Segretario Nazionale dell’UdC, Lorenzo Cesa, incorona Infante: “Questo vento di centro ti porterà al Consiglio Provinciale”
Pierino Infante: “bisogna ribaltare la politica fallimentare del Centro-sinistra in questa regione”

EBOLI – ‘auditorium di San Bartolomeo è strapieno di simpatizzanti, amici, parenti, curiosi e osservatori politici, ma soprattutto sostenitori. L’atmosfera è di tipo “americano”, nulla è lasciato al caso, gli addobbi, le sedie sia sul palco che di prima fila, nonché la disposizione. Un gruppo di giovani con cappellini e t-shirt rossi distribuisce materiale elettorale.

Alfonso Andria a sostegno di Conte e della Lista Villani

Andria: “Antonio conte è una sentinella della politica e alfiere del territorio”
Cicia: Suona la carica e invita tutti all’ottimismo.
EBOLI – Era molto attesa l’uscita ufficiale di Antonio Conte, candidato alle elezioni Provinciali per la Lista del Presidente Angelo Villani, “vince il territorio”. L’altro Partito. L’altro PD. Quello che ha messo insieme tutti i candidati che non hanno avuto spazio nel Partito Democratico, a Eboli “l’altro PD”, quello del Sindaco Martino Melchionda, degli uomini di Carmelo Conte e quello dei “pretoriani” venuti un poco da tutte le parti, tutti in netta contrapposizione con il PD Ufficiale.

Rosy Bindi, Cuomo e Villani a sostegno di Vincenzo Consalvo

Bagno di folla per Vincenzo Consalvo Candidato del Partito Democratico al Consiglio Provinciale.

Rosy Bindi, Tonino Cuomo e Angelo Villani a Sostegno di Vincenzo Consalvo

Ad Eboli si ferma anche l’onorevole Rosy Bindi, per sostenere la candidatura al Consiglio provinciale di Vincenzo Consalvo e per lanciare insieme a Tonino Cuomo l’ex Assessore Regionale Angelo Montemarano, recentemente silurato da Antonio Bassolino, candidato alle europee per il PD.

Antonio Conte ci riprova: obiettivo Consiglio Provinciale

Antonio Conte, Candidato nel collegio Provinciale di Eboli per la Lista del Presidente Villani, ci riprova.
Già Consigliere Provinciale nella seconda Amministrazione Andria e primo dei non eletti nella prima Amministrazione Villani, ci riprova a sostegno di Villani per arrivare a conquistare un seggio provinciale e continuare il suo lavoro interrotto e affermare il suo impegno politico nel suo territorio.
La presentazione del candidato e della Lista “Villani Presidente, Vince il Territorio”, è avvenuta nella saletta del Cinema Teatro Italia. Nell’occasione dell’avvocato Antonio Conte, . . …………

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente