"Luigi D’Arco" tag

Il Meetup M5S Eboli: Il Comune istituisca un Registro dei Tumori

EBOLI – Meetup M5S di Eboli chiede all’Amministrazione comunale di Creare un Registro Tumori ad Eboli. C’è già all’Asl …ed è polemica.
L’iniziativa del Meetup M5S Eboli, potrebbe portare più che alla costituzione di un Registro dei Tumori nel Registro dei Tumori, tra l’altro già esistente all’ASL, ma favorire la nascita di un “osservatorio” permanente dei Tumori coinvolgendo medici e strutture pubbliche e private. Ma sicuramente dovranno fare i conti con gli altri Meetup cittadini per aver fatto una fuga in avanti tra l’altro “disinformante”.

Meetup M5S al Sindaco di Eboli: “Tolleranza zero, ma per chi?”

EBOLI – «Tolleranza zero? Ma per chi?? Il M5S si rivolge al Sindaco Cariello, accusa le aziende bufaline che inquinano.
D’Arco, Forlano, Di Biase e Ardia chiedono l’intervento di una Tasck Force che individui le Aziende Agricole Zootecniche che inquinano, che controlli, che monitori e controlli la corretta gestione dei reflui e soprattutto che colpisca esemplarmente chi continua ad inquinare.

Senso unico Via Ripa: Il Meetup M5S “Lo avevamo detto”

EBOLI – Piano Traffico e il ritorno del senso unico Via Matteo Ripa, le rivendicazione di uno dei Meetup del M5S di Eboli.

“Noi ve l’avevamo Detto”. Hanno dichiarato D’Arco, Forlano e Di Biase del Meetup e hanno lanciato l’astag “#eboli2020 o forse anche prima” .

Casa dell’Acqua: Il Meetup M5S ne chiede l’installazione

EBOLI – Il Meetup M5S Eboli chiede l’installazione delle “Case dell’Acqua”, distributori si acqua potabile microfiltrata e addizzionata di Gas.
Le “Case dell’Acqua” dietro un apparente servizio ai cittadini nascondono un business dal momento che sarà una Società privata a gestirla usando l’acqua già potabile dell’acquedotto in più trattata e depurata utilizzando apparecchi germicidi o abbattitori batterici, oltre a contenere filtri con carbone attivo e l’addizionamento di gas.

Parcheggi a pagamento: Il Meetup M5S insiste sulla revisione

EBOLI – Il Meetup ebolitano del M5S Amici di Beppe Grillo rinnova l’invito a rivedere il Piano Parcheggi.

Gli attivisti del M5S scrivono al Sindaco Cariello e sul Piano della sosta a pagamento, formulano proposte ma anche suggerimenti critiche ritenendo sia incompleto e costoso vista la pesante crisi che attraversa la Città e invece di potenziare i servizi trasporti del.tutto inesistenti.

“Stop” al Sindaco dal Meetup M5S sul Piano Parcheggi: Sospendiamo e discutiamo

EBOLI – Piano Parcheggi del Comune di Eboli, lo “Stop” al Sindaco Cariello arriva dal Meetup del M5S.

“Sospendiamolo e discutiamone” scrivono gli attivisti ebolitani del M5S a Cariello, e avanzano una serie di proposte attenuatrici del salasso sulla sosta a pagamento.

Eboli: Cadono calcinacci nella Scuola. Spavento e ferimenti lievi. Si apre il dibattito sulla sicurezza

EBOLI – Cadono calcinacci alla scuola “Giudice” poteva essere una tragedia, tanto spavento per i bimbi. Fortunatamente solo 4 sono stati feriti lievemente.
Dopo il parziale crollo dell’intonaco e della controsiffittatura del solaio nell’asilo si va alla ricerca delle responsabilità e si accende il dibattito politico in città. Intervengono prontamente protestando il Meetup del M5S e il Circolo di Rifondazione Comunista di Eboli, tutti puntano il dito sulla mancanta di manutenzione sistematica.

Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano: Il M5S chiede trasparenza

EBOLI – Il M5S scrive al Sindaco Cariello sulla Casa del Pellegrino e chiede: “Trasparenza sul centro Polifunzionale e il destino dei Lavoratori!”
Il Meetup M5S di Eboli nella missiva al Primo Cittadino, al Presidente del Consiglio comunale e alla Giunta avanzano dubbi e proposte sull’utilizzo a fini sociali del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano. Il M5S è preoccupato per la struttura e i Lavoratori. E i pazienti? Di loro chi si preoccupa?

Revoca finanziamento Centro Polifunzionale: Le reazioni. Si addensano le “nubi”

EBOLI – Sulla Revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale, ecco le prime reazioni di: PCI PD, Meetup M5S, Fisi Sanità. Le ragioni dell’Amministrazione.
Il Sindaco percorre la strada di “migliorare” l’offerta per le persone svantaggiate. Intanto c’è chi è figlio e chi è figliastro, se si tiene conto della storia dei dipendenti della Multiservizi brutalmente rimasti in mezzo alla strada. Eppure quella era una Società in House con unico socio il Comune, quindi pubblica e non privata. Evidentemente erano figli di un DIO Minore: “Figli di Puttana”.

Centro Polifunzionale di Eboli: Il M5 Stelle all’attacco dell’Amministrazione

EBOLI – Centro Polifunzionale e Caso ISES al centro di polemiche. Il Meetup M5S incriminato attacca a testa bassa Sindaco e Amministrazione.
“Caro Cariello, chi è che deve controllare gli atti?” Arringano il Sindaco di Eboli i grillini querelati dall’ISES forti della Presentazione dell’Interrogazione del Consigliere Regionale Cammarano, ritenuto in più circostanze distante al gruppo del Meetup M5S. E’ la partita si complica.

Il M5S di Eboli denuncia l’Italia alla Commissione Europea per Coda di Volpe

EBOLI – Il M5S di Eboli, primo firmatario Venosi, ha denunciato l’Italia alla Commissione Europea di Bruxelles, per violazione delle direttive comunitarie.
L’omessa applicazione della direttiva CEE sul trattamento delle acque reflue urbane riguarda l’Impianto di Depurazione di Codsa di Volpe, realizzato con Fondi europei e destinato dal Commissario regionale dei rifiuti in Campania a sito di stoccaggio delle ecoballe.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente