"medico" tag

Aeroporto Costa D’Amalfi: Tra opportunità e rischi

SALERNO – Aeroporto Costa D’Amalfi: Intervento del Dott. Petrosino, medico e ricercatore malattie ambientali.
E tra interpretazioni e scienza Petrosino fa prevalere la politica l’appartenenza e la militanza nel M5S: “I sindaci dovrebbero tutelare la salute della gente non fare cortei per costruire criticità ambientali. Raccontiamo i fatti”.

SOS Pronto Soccorso al Ruggi di Salerno

SALERNO – Rabbia e allarme della CGIL, CISL e Uil Sanità: più personale e mezzi per il Ruggi di Salerno.
Ancora una volta si torna a parlare delle criticità del pronto soccorso della seconda azienda ospedaliera più grande ed importante per numero di accessi della regione Campania. CGIL-CISL-UIL: “Soccorrete il Pronto Soccorso del Ruggi”.

Battipaglia incontro-dibattito: “Percorsi letterari della violenza di genere”

BATTIPAGLIA – Sabato 24, ore 11.00, Sala Conferenze Comune di Battipaglia. Incontro: “Percorsi letterari della violenza di genere”.
L’incontro riflettere insieme sul tema della violenza contro le donne che, vittime, sono concentrate per sopravvivere sia fisicamente agli abusi e maltrattamenti subiti, sia psicologicamente ai pregiudizi e agli stereotipi, alle opinioni di una cultura che priva la donna della condizione di uguaglianza all’uomo.

Lettera della dott.ssa Braccini alla troglodita senatrice Taverna del M5S

ROMA – Ecco la drammatica lettera aperta della Dott.ssa Braccini di Modena al vicepresidente del Senato Taverna: “Mi vergogno di lei”.
Ed è scontro tra Scienza e “vulgata”, Medici e “coatti”, tra civiltà e primitivismo. La Dott.ssa Braccini: “Per fare il mio lavoro, il medico anestesista rianimatore, ci vogliono 6 anni di università, 1 anno di abilitazione statale e 5 specializzazione”. “I nostri bambini non sono bestiame. Sono solo bambini a cui garantiamo un futuro”. “Proibiamo tutto”. “Mi vergogno profondamente onorevole di essere rappresentata da lei e chi pensa sia giusto non vaccinare”.

Premio “Ezio Maria Longo – Città di Battipaglia”

BATTIPAGLIA – 16 dicembre 2017, ore 18.45, Teatro Giuffrè, Centro Sociale Battipaglia, Prima Edizione del Premio Ezio Maria Longo Città di Battipaglia.
Il premio che ha ottenuto anche il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno e del Comune, nasce dall’iniziativa del Centro Socio-Culturale “Ezio Maria Longo”, si pone l’obiettivo attraverso il ricordo del medico e politico battipagliese accrescere il senso della comunità e il valore dell’impegno sociale.

Un Progetto di Servizio Civile a Eboli per le cure Palliative

EBOLI – Con l’associazione “Un hospice per Eboli ed amici dell’ospedale SS Maria Addolorata”, il servizio civile diventa “servizio di civiltà”.
L’obiettivo del progetto “Potenziare le abilità” è fornire maggiore corrispondenza tra domanda ed offerta di assistenza domiciliare, cure palliative ed hospice. In fase avanzata o terminale di malattia, per soddisfare i bisogni del malato oncologico e dei familiari.

Battipaglia: La Sinistra sceglie il Progetto politico di Ciotti

BATTIPAGLIA – La sinistra con Rifondazione Comunista nel modello politico #battipagliadacambiare, aderisce al progetto politico di Pietro Ciotti.
Ciotti: «Ci sono affinità programmatiche importanti, che si rafforzano ulteriormente. Gli amici ed i compagni che hanno scelto il nostro percorso costituiscono un valore aggiunto al lavoro di questi anni».

“Che succede in Kurdistan”: Giornata di solidarietà a Contursi Terme

Il circolo ARCI Bandiera Bianca di Contursi Terme ha ospitato l’iniziativa: “Cosa succede in Kurdistan”. All’incontro hanno partecipato: Il Sindaco di Santomenna Voza: Medico e membro della Staffetta Sanitaria di “Rojava Calling” per…

Seminario al MOA di Eboli: “Smascheriamoci! Sclerosi Multipla: la realtà oltre il pregiudizio”.

EBOLI – Il 19 settembre, ore 18.30, Sala Conferenze MOA di Eboli, incontro “Smascheriamoci!!! Sclerosi Multipla: la realtà oltre il pregiudizio”.
Sclerosi Multipla: la realtà oltre il pregiudizio tra educazione sanitaria e comunicazione sociale Incontro sulla Sclerosi Multipla al MOA di Eboli con spettacolo musicale e teatrale.

Ricerca Medica: Premio Internazionale “Radici” al Dottor Ersilio Trapanese

Trapanese: “Dedico questo prestigioso riconoscimento a mio fratello Fabio”. Il 1 agosto, alle 21.00, in Piazza Diaz a Cirò Marina, il medico picentino, riceverà il prestigioso riconoscimento. Premio internazionale “Radici”, per la sezione…

Allarme Sanità Valle del Sele: Medici Ribellatevi allo scempio

EBOLI – Medici della Valle del Sele rileggete il Giuramento d’Ippocrate, seguite il codice deontologico, la morale, l’etica, ribellatevi agli “ordini”, evitate lo sfascio della Sanità.
L’Ospedale di Eboli più degli altri, ha avuto medici che hanno fatto la medicina, uomini che non aspettavano le regole per ispirare la loro professione, giganti che hanno fatto scuola e nessun buontempone può pensare di trasportarne i pezzi, altrove.

Le “SS” della Sanità, “risparmiano” centesimi e “sprecano” milioni in ALPI

EBOLI – Le “SS” della Sanità, Squillante & Spinelli, “risparmiano” i centesimi e “saccheggiano” 22milioni in ALPI. E Melchionda andrà in Procura.
Interviene anche il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “E’ una vergogna. Il Commissariamento dell’Ospedale di Eboli è uno strumento per ridurre i servizi sanitari e per decretare la chiusura del nostro nosocomio”.

ASL Salerno e il SACCHEGGIO dell’ALPI: Chi controlla il Commissario Spinelli?

EBOLI – Ecco il Saccheggio delle prestazioni in ALPI dell’ASL Salerno. Tra i “saccheggiatori”, il Commissario dell’Ospedale di Eboli Pietro Spinelli che ha percepito per l’anno 2012 87,980.18 €.
Un bottino di 22 milioni di €, per un centinaio di medici che oltre allo stipendio percepiscono da 50 a 220mila euro all’anno, nel silenzio dell’ASL e dei Sindacati, mentre mancano siringhe, medicinali salvavita e si riduce l’assistenza agli anziani e ai disabili. Si potrebbero assumere 300 medici con quei soldi.

Da Battipaglia con AssoRipresa basta alle “Liste di attesa” e a costo “0”

BATTIPAGLIA – Parte da Battipaglia e dall’Associazione Asso Ripresa una iniziativa singolare che attraverso un accordo con il Centro Polidiagnostico C.M.O. di Torre Annunziata, azzera costi e “Liste di Attesa”.
Il Servizio assicura: prenotazione, esecuzione di qualsiasi esame diagnostico, certificazione in tempo reale, viaggio andata e ritorno gratuito in navetta appositamente destinata, senza costi aggiuntivi, “del tutto gratuito per l’utenza” e convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.

La CGIL FP sulla nomina di Della Porta e Guetta all’Azienda Ospedaliera di Salerno

SALERNO – Finalmente dopo 2 anni e tante richieste, sono stati nominati il direttore Sanitario e Amministrativo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno, sperando non siano il frutto di diktat regionali.
Ai Dott.ri Della Porta e Guetta va l’augurio di buon lavoro, sperando che le nomine siano state ispirate a criteri di pura meritocrazia. Noi vigileremo e ci confronteremo sulle problematiche aziendali senza pregiudizi, per dare la giusta dignità a tutte le funzioni assistenziali esistenti in Azienda.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente