"Ostetricia" tag

Coordinamenti locali della Lega contro il Piano di Riordino Sanitario

EBOLI – I segretari locali della Lega: Butrico, Rio e Albano, sulla Sanità, chiedono trasparenza e più servizi nel comprensorio Sele-Calore.

I coordinatori di Battipaglia, Oliveto Citra ed Eboli, esprimono forti perplessità sul Piano Ospedaliero 2019 e vicinanza alle lotte dei Comitati del Sele e del Calore: “Sul tema vi è la massima attenzione della Lega che interagirà con i cittadini e con il Governo affinché vi sia una Sanità efficace e funzionale, senza colori politici senza Padrini e senza Padroni”.

Sanità Pubblica a sud di Salerno: Per FISI Sanità di male in peggio

EBOLI/BATTIPAGLIA – Scotillo (Fisi-Sanità) e Adelizzi, (Comitato salute Pubblica) sul “Piano Ospedaliero Valle Del Sele. Con De Luca: Di Male In Peggio!”
L’aggiornamento 2019 del Piano Ospedaliero campano, lo strumento di ripartizione dei servizi sanitari ospedalieri della Campania, penalizza per la Fisi Sanità, i cittadini della Valle del Sele. Scotillo: “Su circa 797 posti letto pubblici ospedalieri spettanti e da ripartire tra i P.O. di Eboli, Battipaglia, Oliveto Citra e Roccadaspide, ne vengono riconosciuti solo 442!“

Piano riordino Sanità Pubblica: La Lega attacca il Sindaco di Eboli

EBOLI – Lettera di Albano e del Direttivo della Lega a Cariello sul riordino della Sanità pubblica nel comprensorio.

Duro attacco del locale circolo del Carroccio all’amministrazione comunale che lamenta un disinteresse delle istituzioni locali sulla questione del SSN nel distretto Sele-Calore: “Il Sindaco continua ad ignorare il nostro territorio!”

Riattivare i punti nascite agli Ospedali di Eboli e Oliveto

EBOLI – Il Comitato per la Salute pubblica della Valle del Sele chiede la riattivazione dei punti nascita ai P.O. di Eboli e Oliveto Citra.
La richiesta nasce dal fatto che, per ciò che attiene ai LEA previsti dal D.M. 70/2015, i posti letto di Ostetricia nella Valle del Sele e del Calore dovrebbero essere 70 e non 30 come attualmente esistenti al P.O. di Battipaglia ed i posti di Pediatria 21 e non 12 come attualmente previsti.

Sanità Pubblica della Valle del Sele: Il Comitato ebolitano denuncia le criticità

EBOLI – I punti dolenti del SSN della Valle del Sele elencati dal Comitato ebolitano in una lettera aperta indirizzata al DG ASL Salerno, Antonio Giordano.
Reparti fatiscenti, carenza cronica di personale, spreco di danaro pubblico, mancata attuazione dei livelli essenziali di assistenza e molto altro ancora, queste le problematicità segnalate dal Comitato per la Salute Pubblica, presieduto da Adelizzi che investe il DG Giordano. Adelizzi: “Il nostro territorio aspetta risposte concrete da troppo tempo!”

Ostetricia Battipaglia: I NAS confermano le criticità nel Reparto

BATTIPAGLIA – A seguito della denuncia di Fisi e del Comitato per la Salute pubblica, confermati i disagi all’Ostetricia di Battipaglia.
I Carabinieri dei NAS hanno riscontrato: Lavori di ristrutturazione non eseguiti con modalità idonee, piastrelle e linoleum malconce, intonaco mancante, mancanza di un’area filtro, presenza di apparecchiature non funzionanti e carrelli arrugginiti. Scotillo & Adelizzi: ”Avevamo visto giusto, adesso si ponga rimedio!”

Pronto Soccorso Pediatrico ad Eboli: Ed è guerra di meriti e rivendicazioni

EBOLI – Pronto Soccorso Pediatrico ad Eboli: tra rivendicazioni e meriti. Critiche dal Comitato per la Salute Pubblica al Sindaco.
Il Pronto Soccorso Pediatrico il nuovo Piano Ospedaliero Regionale con annessi Ricorsi al TAR, sono al centro della contesa tra i cittadini e le istituzioni. Adelizzi: “Il Sindaco adesso ha cambiato Idea? Cosa abbia indotto a rivedere la posizione assunta è un arcano. Ora per tutelare i cittadini supporterà un nuovo eventuale Ricorso da parte del Comitato? Alla cittadinanza ed al Sindaco la risposta!”

Il TAR discute il Ricorso al Piano Ospedaliero

EBOLI – Il 27 settembre 2017, si discuterà al TAR Campania, il ricorso contro il Piano Ospedaliero della Regione Campania di cui al Decreto 33/2016.
A renderlo noto è il Comitato per la Salute Pubblica del cittadino della Valle del Sele e del Calore e la FISI Sanità, con un comunicato congiunto a firma rispettivamente di Rosa Adelizzi e Rolando Scotillo, i quali si appellano: al Governatore De Luca per un incontro mai avuto; Ai Santi medici per un esito positivo in favore della sanità della Valle del Sele.

Allarme M5S: Ospedale Fucito a rischio chiusura

SALERNO – Sanità pubblica in Provincia di Salerno: A rischio chiusura l’Ospedale di Mercato San Severino.
Dopo la chiusura dei reparti di Ortopedia, Ostetricia Ginecologia, chiesta dal Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S, un’audizione in Commissione Trasparenza.

Ambulatorio pediatrico al P.O. di Eboli: Luci, ombre e proposte

EBOLI – Ambulatorio Continuità Assistenziale Pediatrica all’Ospedale di Eboli: Tra Luci ed Ombre, proposte da Fisi e i Comitati.
Luci ed ombre per la rete dei Comitati in difesa della Salute sull’apertura dell’Ambulatorio Pediatrico, ed avanzan0 proposte per il mantenimento sul territorio dei livelli di assistenza essenziali nel SSN. Scotillo e Adelizzi: ”Ottimizzazione delle risorse, e riorganizzazione dei turni potrebbe migliorare il servizio pediatrico integrato nei nosocomi di Eboli e Battipaglia”.

Ospedale di Eboli: Inaugurazione del Nuovo Ambulatorio Pediatrico

EBOLI – Sabato 1 aprile, ore 12.15, Ospedale di Eboli, il DG Giordano inaugura il nuovo ambulatorio di Continuità Assistenziale Pediatrica.
Il taglio del nastro avverrà alla presenza: del DG ASL SA Giordano; del DS dott.ssa Montemurro; del DS del PO Minervini, del DS del Distretto 64 Basile e del segretario provinciale Fimp Morcaldi; e andrà in funzione dal 1° Aprile p.v.. Si accederà in modo diretto, senza alcuna impegnativa.

Reazioni al Piano Territoriale ASL: Depotenzia gli Ospedali a Sud di Salerno

SALERNO – Il Piano Territoriale dell’ASL Salerno depotenzia i Presidi Ospedalieri a Sud della provincia di Salerno.
Il Consigliere Regionale Cammarano (M5S), attacca il Commissario ad Acta Polimeri e deposita un’interrogazione al Governatore De Luca. Rosa Adelizzi del Comitato di Salute Pubblica, individua le criticità e invoca dialogo con la Direzione Generale.

Ostetricia/Ginecologia di Battipaglia: Il “ghetto” delle nascite

BATTIPAGLIA/EBOLI – Ostetricia Battipaglia. Un documento-esposto ai NAS racconta di pazienti ammassate senza alcun decoro e privacy.
Scotillo della FISI/FIALS ha raccolto alcune formali denunce fatte da pazienti ai NAS, che evidenziano per i posti letto, conseguenza alla chiusura di Eboli, un mancato adeguamento alla nuova normativa dell’atto aziendale. Inviata una nota al DG ASL Giordano.

Salerno: Il Ministro della Salute boccia i “Punti nascita” della provincia

SALERNO – Il Ministro della Salute Lorenzin ha bocciato la rete dei Punti nascita della provincia di Salerno.
Uno schiaffo in faccia al Governatore De Luca, al commissario Straordinario Polimeni, a Caldoro e a tutti i sub commissari “normali” e straordinari, tutti jesman inutili e becchini della Sanità pubblica. Scotillo (Fisi): “È ora di finirla di fare affari sulla pelle delle persone.”

Il Nuovo Piano Ospedaliero viola la Legge: Parola del Sen. Cardiello

Nuovo Piano Ospedaliero. Il Sen. Cardiello(FI): “Plurime violazioni. Si cambi“;  e interroga il Ministro Lorenzin. E.. la Sanità muore. Lo sconcerto si carica di profonda delusione rilevando come da Caldoro a De Luca…

Nuovo Piano sanitario: Le Associazioni ebolitane ne parlano con la politica

EBOLI – Eboli: Con un incontro promosso delle associazioni cittadine si discutere di Sanità e del nuovo Piano Sanitario Regionale.
Nella’incontro Indetto dalla “Rete Unitaria delle Associazioni, dei Movimenti e dei Comitati Civici per la Sanità Pubblica”, si è discusso degli effetti del nuovo Piano Ospedaliero Regionale predisposto dal Commissario Polimeri. Martedì replica con politici, sindacalisti e il Direttore Sanitario.

Associazioni a confronto sulla Sanitá: Stilato un documento unitario

Confronto pubblico tra Associazioni sulla Sanità e il Piano Ospedaliero provinciale. L’Incontro–Dibattito sulla questione della Sanità Pubblica e il Piano Ospedaliero in provincia di Salerno é stato organizzato dalla FISI sanitá.  Scotillo: ”La…

Le Ostetricia in Provincia di Salerno, tra chiusure di reparti ed esuberi di personale

SALERNO – Il paradosso della Ginecologia in Provincia di Salerno: Ha troppo personale, mentre i reparti chiudono.
Dura lettera aperta di FISI Sanità alle gestioni commissariali della ASL Salerno e della Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno.

La CISGL FP in difesa dell’Ospedale di Eboli

EBOLI – I Delegati RSU CISL FPS scrivono all”ASL Salerno, al Commissario, al Sub, al Direttore Sanitario del P.O. Eboli, al Sindaco di Eboli.
L’Oggetto della lettera: L’ Ospedale di Eboli. La CISL ricorda in una nata puntiglioso tutte le singole specialistiche e i risultati ragguardevoli che ha raggiunto l’Ospedale di Eboli nonostante le “spallate” e le “rapine”.

Buona sanità all’Ospedale di Eboli: Giovane salvato dalla meningite

EBOLI – Salvo il diciottenne magrebino ricoverato per meningite al Pronto soccorso e poi al Reparto di malattie infettive dell’Ospedale di Eboli.
Mentre mamme muoiono di parto insieme ai loro piccoli, un esempio di “Buona” sanità dall’Ospedale di Eboli, che a seguito dei vari depotenziamenti, generati dalle politiche dell’ASL Salerno corre il rischio di chiudere.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente