"P.A." tag

Giustizia: Scontro Cirielli-Bonafede sui reati contro la P.A.

ROMA – Giustizia e impunità dei reati tentati contro la P. A.: È scontro, tra l’On. Cirielli e il Ministro Bonafede. 

On. Cirielli: “E’ sconcertante che il ministro Bonafede continui a mantenere l’impunità per i politici condannati, seppur non definitivamente, per tentata concussione… come per l’attuale sindaco di Sarno Canfora, esponente Pd, alleato di governo di Bonafede e del M5S e probabili alleati in Campania. 

I Comitati Ambientalisti ebolitani chiedono ascolto sulla “questione” rifiuti

EBOLI – Nuova diffida dai Comitati “Salute Pubblica” e “Eboli dice No” sul ciclo integrato dei rifiuti nel comprensorio del Sele: Chiedono ascolto al Tavolo Tecnico.
Resa nota una lettera di intenti-diffida dei Comitati ebolitani che chiede ai Comuni di Battipaglia e Eboli e alla Regione Campania di leggerla e allegarla alla delibera del 19 febbraio 2018, nel corso del tavolo tecnico istituzionale convocato presso la Regione, diffidando gli Enti preposti a rispettare i protocolli nazionali ed europei.

Eboli: Passano in Consiglio Consuntivo e risoluzione sulle Partecipate

EBOLI – Ascoltate le relazioni del vice Sindaco Di Benedetto, passano agevolmente in Consiglio il Consuntivo di Bilancio e le Società Partecipate.
Seduta serena che approva i due punti finanziari all’Ordine del Giorno, rimandate a data da destinarsi le modifiche al Regolamento del Consiglio Comunale. Il Sindaco Cariello: ”Stiamo ottenendo risultati importanti sia sul profilo finanziario che sulla gestione delle società partecipate!”

Campania: Fatture 2016 non pagate. Ritardi dalla PA. Imprese in difficoltà

SALERNO – Ritardi nei pagamenti della P. A.: In Campania ancora da liquidare alle imprese fatture 2016 per oltre 5,7 miliardi.
Il presidente di FederCEPI Costruzioni Antonio Lombardi: «Termini di legge disattesi e violati: centinaia di imprese in fortissima difficoltà». La tempistica media di pagamento rilevata va dai circa 500 ai 150 giorni circa a fronte del limite di legge di 30. Ecco tutti i dati in PCC, Amministrazione per Amministrazione.

Vicenda Bar Palasele, Il Sen. Cardiello: “Da che pulpito vien la predica”

ROMA – Vicenda Bar al Palasele, Replica a muso duro del Sen Cardiello a Di Benedetto: “Questione legalità, da che pulpito vien la predica!”
Il Sen. Franco Cardiello interviene a margine della nota stampa del Vice Sindaco di Eboli, Di Benedetto, riguardante la diffida della società FIMO Srl da lui patrocinata avverso l’ordinanza di sgombero della struttura ristorativa all’interno del Palazzetto dello Sport.

Convegno “Salerno e l’Efficienza Energetica: Novità ed Opportunità”

SALERNO – Venerdì 18 novembre, ore 10.00, Palazzo di Città, Convegno “Salerno e l’Efficienza Energetica: Novità ed Opportunità”.
L’incontro si pone l’obiettivo di presentare le novità e le opportunità del sistema di incentivazione pubblico e privato per l’efficienza energetica, nonché il supporto per le imprese e le P.A. e i risultati ottenuti dalla Città di Salerno nel settore dell’energia.

Minacce al Sen. Cardiello: Solidarietá di Cariello

EBOLI – Minacce al Sen. Cardiello: ”Non mi intimoriscono, la legalità è l’obbiettivo della mia azione politica”.
Il Senatore di Forza Italia ha ricevuto delle minacce di morte estese anche alla sua famiglia, da una e-mail, per le quali ha sporto subito denuncia ai carabinieri di Eboli. Immediata la solidarietà del Sindaco di Eboli Cariello.

Generoso Di Benedetto é il Disability Manager: Nuova figura a tutela delle disabilitá

EBOLI – È Generoso Di Benedetto la nuova figura del Disability Manager che il Comune di Eboli ha voluto istituire a tutela delle disabilitá.
Il Disability Manager Generoso Di Benedetto, da oggi assume la funzione di referente per tutte le problematiche legate alle disabilitá. Il Sindaco Cariello: ”Noi sempre attenti alle esigenze dei diversamente abili, siamo i primi in tutto il meridione.”

Eboli: il Bilancio passa tra mugugni e fibrillazioni interne alla maggioranza

EBOLI – In piena notte il Documento Unico di Programmazione ed il Bilancio di previsione passano a colpi di maggioranza.
Una seduta fiume e un serrato scontro maggioranza-opposizione, e la maggioranza porta a casa il bilancio, tra mugugni e mal di pancia. Cariello: “Dall’insediamento abbiamo trovato una situazione disastrosa, ma è stato fatto tanto!”

Il Consiglio Comunale di Eboli vota all’unanimità sulla Sicurezza

EBOLI – Sicurezza e ordine pubblico irrompono in Consiglio comunale e dopo un ampio e aspro dibattito si trova l’unanimità.
A seguito delle pressanti richieste delle opposizioni (PD, DxE; FI) si è tenuto un seguitissimo consiglio sulla sicurezza e l’ordine pubblico. Cinque ore di dibattito e si delibera all’unanimità. Il Sindaco Cariello: ”Abbiamo fatto già tanto, ma non possiamo fare miracoli!”

Eboli: Un altro Consiglio comunale per regolamenti vari e…. il resto?

EBOLI – Tutto liscio in consiglio comunale per i regolamenti, il voto sulle tariffe RCA e la consegna delle chiavi della Città al Prefetto Pansa.
Approvati all’unanimità i vari regolamenti e approvata anche la delibera a sostegno delle tariffe uniche RCAuto. Tutto liscioin aula tranne l’abbandono tra il pubblico dei componenti di Ascolto Cittadino in polemica con la consigliera Cennamo.

Eboli: Consiglio comunale al vetriolo tra battibecchi e assenze strategiche

BATTIPAGLIA – In Consiglio ritorna l’incompatibilità, e tra “assenze” strategiche e battibecchi, prime crepe in maggioranza con Domini che critica l’amministrazione.
Riapprovata la delibera a favore della compatibilità della consigliera Altieri: 14 a favore, 5 astenuti, 3 contrari. Passa invece all’unanimità il riequilibrio finanziario e a maggioranza quella sulla TARI. Duro scontro a tutto campo Cuomo-Cariello e Cardiello-La Brocca.

Salerno: PD a convegno al Grand Hotel con Ettore Rosato

SALERNO – Partito Democratico a convegno con il capogruppo alla camera Ettore Rosato sul Mezzogiorno.
Infuria la polemica nazionale sulle Primarie e al Grand Hotel Salerno, il PD a completo, discute di iniziative parlamentari, progetti, Mezzogiorno con Iannuzzi, il vice governatore Bonavitacola, il segretario regionale Tartaglione e quello provinciale Landolfi.

Istituzioni troppo lente: Per l’ANCE sono colpevoli ritardi e burocrazia

SALERNo – I risultati dell’indagine realizzata dal Centro Studi tra le Imprese iscritte all’ANCE Salerno: Istituzioni troppo lente.
I ritardi della macchina burocratica/amministrativa condizionano negativamente la ripresa economica del territorio provinciale. Il presidente Lombardi: «Mancano all’appello un disegno generale di sviluppo e la capacità di spesa dei finanziamenti

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente