"reddito di cittadinanza" tag

Eboli: Banco alimentare in sostegno alle famiglie indigenti

EBOLI – Banco Alimentare: Un progetto rivolto alle fasce deboli e destinato a 100 famiglie ebolitane.

Con il progetto “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”, i settore Politiche sociali e l’Amministrazione comunale garantiscono continuità al programma di sostegno per le famiglie indigenti. 

Eboli: Incontro del M5S sulla fase due del Reddito di Cittadinanza

EBOLI – Sabato 25 gennaio, ore 10.30, Aula Consiliare Eboli, incontro M5S: “Progetti Utili alla Collettività, definiamoli insieme”.

All’incontro su relazione di Federico Salerno, del Meetup locale M5S, parteciperanno  il Sindaco di Eboli Cariello, e la Senatrice Felicia Gaudiano I quali analizzeranno il Decreto che disciplina la seconda fase del RdC, ponendo particolare attenzione agli obblighi dei percettori, ai progetti, e agli adempimenti e gli obblighi. 

Navigator: Conferenza stampa Navigator-Meetup ABG a Salerno

SALERNO – Lunedì 11 novembre 2019, ore 9:30, ingresso principale Comune di Salerno conferenza stampa Meetup M5S e Navigator.

Si entrerà nella cosiddetta fase 2 del Reddito di Cittadinanza e dare così il lavoro a circa 25mila persone in Provincia delle quali 5.700 solo a Salerno città, percettori del reddito di cittadinanza? Ci sono in provincia 25mila posti di lavoro? Di certo No, ma di sicuro aiuterà a circa il 50% di loro a non entrare nella povertà. 

Meetup M5S Salerno: Parte la 2^ fase del Reddito di cittadinanza

SALERNO – Salerno: È partita sebbene dopo 8 mesi dalla sua istituzione, la fase 2 del reddito di cittadinanza. 

Al 4 settembre, in provincia di Salerno le domande di RdC accettate sono 25035, con l’erogazione di un importo mensile medio di 522,39 euro. La nostra Amministrazione Comunale, si chiede il Meetup Amici di Beppe Grillo di Salerno: “adotterà lo stesso modus operandi che la Regione Campania ha avuto nei confronti dei navigator?” 

Navigator: È pareggio tra De Luca, Anpal e M5S

NAPOLI – Si Sblocca la vicenda dei navigator in Campania. Finisce in pareggio la contesa De Luca-Anpal-Ministero della Sanità. 

Vincenzo De Luca: “La Regione ha sollecitato la stabilizzazione dei lavoratori precari presenti in Anpal da oltre un decennio e la contrattualizzazione dei navigator con un’assunzione piena ed esclusiva di responsabilità da parte di Anpal”. Per Ciarambino e Saiello del M5S: “Navigator, premiata caparbietà nostra e di 471 giovani straordinari”. 

LEU a De Luca sui navigator: Ci ripensi e dia una opportunità”

SALERNO – Lavoro, On. Conte e l’On. Rostan di (LeU) al Governatore: “Sui navigator De Luca ci ripensi e dia questa opportunità”. 

Dietro una diatriba che sembrerebbe una questione di principio c’è una contrapposizione tra: una pretesa di diritto per un lavoro a tempo determinato (Navigator Anpal); l’offerta di un lavoro previo selezione a tempo indeterminato presso i centri per l’Impiego; il primo di due anni, il secondo per sempre.

Navigator: M5S contro De Luca

NAPOLI – Il M5S sempre contro De Luca sui Navigator e il Concorso per i 650 giovani per i Centri per l’impiego.
I consiglieri regionali Ciarambino e Saiello: “Le balle del governatore, le 650 assunzioni nei centri per l’impiego finanziate dal nostro Governo. Navigator, De Luca unico responsabile rinnega anche l’accordo del 17 aprile firmato dal suo vice”.

De Luca apre ai Navigator? Con un concorso e senza scorciatoie

NAPOLI – Reddito di cittadinanza, De Luca insiste: “I navigator? Devono trovare lavoro stabile”, ma aggiunge, con un concorso vero, senza scorciatoie”.
Il Governatore della Campania De Luca, sarcastico, si rivolge al Presidente dell’INPS Pasquale Tridico, che aveva dichiarato vi fossero i fondi per stabilizzare i Navigator oltre i due anni del contratto: «I fondi per la stabilità dei precari? Se è vero, sono felice».

M5S: De Luca blocca i Navigator ma si annulla il convegno di domani

SALERNO – De Luca non può bloccare i Navigator! Accusa il M5S. I Navigator devono essere stabilizzati subito! Ripete De Luca.
Navigator si Navigator no. Ma il convegno di oggi promosso da M5S al Polo Nautico di Salerno viene annullato. La domanda: È giusto che un personale precario debba suggerire, facilitare e trovare un lavoro a chi percepisce il Reddito di Cittadinanza perché un lavoro non lo ha? E De Luca nel frattempo con il maxi concorso e assume e a tempo indeterminato 10mila persone.

Tavolo nazionale per la Campania: De Luca sfida il Governo

NAPOLI – De Luca sui navigator, precariato e lavoro sfida il Governo e chiede un tavolo nazionale per la Campania.
Navigator? È scontro con il Governo e il M5S. De Luca blocca i Navigator: “No a nuovo precariato, vergognosa ipotesi doppio lavoro”. Avvia il concorso e per 10mila posti di lavoro in Campania. Tutti chiedono per la Sanità, per l lavoro ma nessuno chiede dei 49milioni spariti nei paradisi delle Caiman? E l’On Fasano (FI): “Non si gioca sui giovani disoccupati”.

10mila a lavoro in Campania con la “ricetta” De Luca

NAPOLI – Il Ministro Bongiorno incontra De Luca e si dà il via al Corso-concorso per 10.000 posti di lavoro in Campania.

Al Piano Lavoro di De Luca hanno aderito 273 Comuni, 2 Corti di Appello, 5 Comunità montane, la Provincia di Benevento, il Consorzio ASI di Salerno, l’agenzia regionale del Turismo; In cosa saranno 200.000 per 10.000 posti di lavoro per Laureati e Diplomati. Per il Ministro Bongiorno un esempio da esportare. Rabbia, critiche e invidia da un rabbioso M5S.

Parte il Reddito di Cittadinanza ma la Legge ancora non c’è

NAPOLI – È partito il Reddito di Cittadinanza ma la Legge arriva in Parlamento il 29 marzo e necessitano almeno 8 decreti attuativi.

Milioni di italiani affollano i CAF, le Poste e i pochi centri per l’impiego e sulla spinta delle prossime Europee e nella confusione di Governo e M5S si intravede un profilo di incostituzionalità. Ma come sempre la Consigliera del M5S Ciarambino se la prende con De Luca per i 10mila posti di lavoro promessi: “Reddito di cittadinanza, i campani non chiedono un sussidio ma lavoro”.

Eboli: Il M5S spiega il Reddito di Cittadinanza

EBOLI – Domenica 10 febbraio ore 11.30, Piazza della Repubblica, appuntamento informativo del M5S con il Reddito di Cittadinanza.
Con lo slogan “#selodiciamo lo facciamo” e con la partecipazione del Sindaco di Eboli Cariello insieme ai Comitati cittadini e con Salerno, gli onorevoli Iovino e Bilotti portavoci M5stelle alla Camera dei Deputati si terrà l’incontro informativo con la Città: ”Un’occasione per conoscere il Reddito di Cittadinanza, andando oltre la disinformazione dei media!”

Reddito di cittadinanza: Lettera “stellata” aperta al Sindaco di Eboli

EBOLI – L’associazione “Agorà delle Stelle” ha inviato una lettera aperta al Sindaco della Città di Eboli.
L’oggetto è il “Reddito di Cittadinanza”, ma anche un “vademecum” o meglio ancora una lettera esplicativa e nel contempo indicativa del ruolo e dei compiti che attendono il Comune, insomma una lettera esplicativa che anticipa la circolare attuativa e le relative norme attuative.

Reddito di cittadinanza: Campagna social contro il reddito di cittadinanza

SALERNO – A lanciare la campagna social contro il reddito di cittadinanza è il gruppo politico +Europa.
Per Antonio Santoro di +Europa il gruppo politico che da capo a Della Vedova, Tabacci e Bonino: “Il reddito di cittadinanza è un divano per i giovani del Sud”.

Amministrative 2018 e i nuovi equilibri

ROMA – Salvini sempre più “capo” del Centrodestra. Il PD tiene nei capoluoghi va meglio negli altri Comuni. Il M5S non c’è: Volatilizzati i consensi delle Politiche.
Il bipolarismo Tiene ancora. Nei test più importanti la Lega aumenta e fa da traino alla coalizione. I Pentastellati “chi li ha visti”. PD e centrosinistra l’hanno scampata per ora. Si inverte la tendenza? Lo stesso in provincia di Salerno, ma è difficile attribuire l’appartenenza per la forte presenza di civiche.

“Liberiamo la nostra provincia”: Affondo di Liberi e Uguali su De Luca

SALERNO – “Liberiamo la nostra provincia”. Lancia l’affondo in un manifesto contro De Luca il Coordinamento provinciale di Liberi e Uguali.
Un affondo-appello che campeggia in un manifesto fatto affiggere su tutte le mura del caopoluogo ce della provincia di Salerno, per dire “no al “cartello di potere occulto Napoli-Caserta-Salerno”. Una doppia battaglia non dissimile da quella che si sta svolgendo a distanza e senza confronti tra vecchi leader e nuovi Capi.

Il giovane Adelizzi da la carica ai 5 Stelle e “accompagna” i candidati

EBOLI – Cosimo Adelizzi, il candidato alla Camera dei Deputati nel Listino del M5S presenta nella sua Eboli il programma e gli altri candidati.

All’Hotel Grazia, secondo appuntamento con la sua Eboli per Adelizzi che fa gioco di squadra e presenta gli altri candidati: Rescigno, Gaudiano, Acunzo e Castiello. Adelizzi: ”Contro l’inciucio PD-F.I., l’unico voto utile è quello dato a noi del Movimento! Ridaremo lo Stato Sociale, la Meritocrazia, una nuova Legge Elettorale ed in definitiva la dignità agli italiani!”

700 assunzioni in tutta Italia nei servizi turistici

ROMA – Colloqui per l’assunazione di 700 persone da collocare in 60 strutture turistiche in tutta Italia.
La ricerca riguarda il reclutamento e la formazione di animatori turistici, Istruttori sportivi, artisti, tecnici dello spettacolo. Un lavoro a tempo determinato ma anche una bella esperienza, che consente a tanti giovani di essere più autonomi dalle famiglie, in attesa di completare gli studi e la loro formazione.

Presentato ad Avellino il Libro: “Reddito di Base…..”

AVELLINO – Reddito Base, il libro di Pisaniello: “Siamo pronti, si tratta di uno strumento di libertà”.
La presentazione del Libro di Pisaniello, edito da Bascetta si è tenuta, alla presenza dell’On. Carlo Sibilia del M5S della vicepresidente della Commissione lavoro Catalfo, l’Assessore alle politiche sociali di Livorno Dhimgjini, con la moderazione del giornalista Picariello.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente