"Socialista" tag

Lutto nel mondo politico: È morto Gennaro Rizzo, galantuomo e socialista

CAMPAGNA – È morto Gennaro Rizzo, Socialista e galantuomo. Già Sindaco di Campagna, Presidente della Provincia e Assessore Regionale.
I socialisti e il mondo politico sono a lutto, la comunità campagnese, la Provincia di Salerno e la Campania ha perso un protagonista e un interprete straordinario della storia politica dei Socialisti e delle terre salernitane. I funerali si svolgeranno lunedì 19 agosto alle ore 10:30 nella concattedrale “Santa Maria della Pace di Campagna.

Eboli: Il Sen. Socialista Mario Vignola è morto

EBOLI – È Morto a Eboli, il Senatore Socialista Mario Vignola, una vita nel PSI e protagonista indiscusso della sinistra salernitana.
Dopo una breve malattia si è spento nella sua abitazione di Eboli, Mario Vignola, leader del Partito Socialista Italiano, Sindaco della Città di Eboli e Senatore della Repubblica dal 1968 al 1983, punto di riferimento della corrente del Segretario De Martino e della sinistra salernitana. Le Esequie oggi lunedì 7 alle ore 10.00 nella Chiesa di San Bartolomeo

8 MARZO: Giornata Internazionale della Donna, tra storia e leggenda

EBOLI – 8 Marzo giornata internazionale della Donna, attraverso leggende e storia fino al suo fiore simbolo: La Mimosa.
“Parità, libertà, cultura per la donna nella società moderna”… Sembra uno slogan dei giorni nostri. Invece è la “parola d’ordine” del 1962 per celebrare l’8 marzo secondo l’Unione Donne Italiane.

Per Eboli: Politici tecnici o tecnici politici?

EBOLI – Politici tecnici o tecnici politici? Il dilemma del socialista Lioi, calzato alle vicende ebolitane.
Il Socialista Antonio Lioi si domanda”Meglio politici tecnici o tecnici politici”; e ci riporta alla proposta di un gruppo di persone che si richiamano al socialismo, di candidare un medico che nulla ha a che vedere con la politica, con il PD e il centrosinistra.

Eboli: Intitolata al Prof. Paolo Merola la “Sala Antica” della Biblioteca comunale

EBOLI – Sabato 24 maggio 2014, ore 10.00, cerimonia di intitolazione ufficiale della Sala Antica della Biblioteca comunale “S. Augelluzzi” al professor Paolo Merola.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Un riconoscimento al Prof. Merola, per l’importante ruolo che ha svolto di promozione della cultura nella nostra città”.

EBOLI. “Arrestate” il “Neo fascista” Commissario Spinelli: Offende il “25 aprile”

EBOLI – Il Consigliere Di Donato scopre che il “neofascista” Commissario abusivo dell’Ospedale di Eboli Spinelli su facebook offende lo Stato democratico: Arrestatelo. Intervenga il Prefetto e la Procura.
Questo signore nel suo ruolo “disinteressato”, illegale e abusivo anziché fornire spiegazioni sul suo stipendio di 147,281.74 €, nella sua volgarità, vomita nefandezze sui nostri principi costituzionali e commette il Reato di Vilipendio alla Nazione. Andrebbe licenziato in tronco e condannato.

Congresso Regionale FGS: Il salernitano Cicalese và all’organizzazione

SALERNO – Si è concluso il 3° Congresso regionale della Federazione Giovani Socialisti. Eletti i nuovi quadri dirigenti, entra nella segreteria regionale il salernitano Vittorio Cicalese.
L’assemblea, all’unanimità, ha eletto l’avellinese Veronica Tarantino segretaria regionale, il sannita Gargano vice, Oliviero presidente, Cozzolino coordinatore e il salernitano Vittorio Cicalese, il neo-segretario cittadino, all’organizzazione.

Comunicato ISES: Infondate le notizie di stampa. E’ guerra di potere

EBOLI – L’ISES tranquillizza i suoi dipendenti e l’utenza: Infondate e non corrispondenti alla verità le dichiarazioni apparse sulla stampa locale. Dietro il caso ISES si nasconderebbe una guerra di potere.
La Società sta valutando l’ipotesi di adire le vie legali. L’ISES occupa un centinaio di dipendenti e per convenzione eroga servizi a circa 300 persone diversamente abili, ricevendo un corrispettivo di circa 4milioni e mezzo di euro.

Il 2 Aprile chiude l’Ospedale di Agropoli. Un’altra “croce” di merito per Caldoro

AGROPOLI – Dal prossimo 2 aprile l’Ospedale di Agropoli non è più. Gli uomini del “Presidente” colpiscono ancora.
Proteste di un’intera comunità. Il Sindaco Alfieri ricorre al TAR contro il provvedimento di Squillante; il Consigliere Regionale Pica protesta e solidarizza con le popolazioni; dichiarazioni al vetriolo del Segretario provinciale PD Landolfi.

Lettera di Elio Presutto a Nichi Vendola

EBOLI – Presutto a Vendola: Dimentichi i tuoi trascorsi garantisti a favore della giustizia sociale dei poveri e dei derelitti, e ti allei con il Boia Fascista i Giacobini del PD e la Stampa spalleggiatrice di Banche e del GOLPE.

E’ in edicola “Dialoghi nel tempo” l’ultimo libro di Carmelo Conte

SALERNO – Un’intervista impossibile che affronta le problematiche di allora alla luce di quello che è avvenuto.
Un libro dedicato a Craxi nel decennale della sua morte.

SALERNO – Dopo “L’avventura e il seme” (1993), “Sasso e coltello” (1994) e “Dal Quarto Stato al Quarto Potere” (2009), arriva in edicola il quarto libro di Carmelo Conte: “Dialoghi nel Tempo.

E’ morto Gino Giugni il “padre” dello Statuto dei lavoratori

E’ morto un socialista, ma non come tutti gli altri. Un “Turatiano” perché riformista, come amava definirsi.
Giugni nel Governo Ciampi fu “un Socialista Ministro” e non “Ministro Socialista”
ROMA – Dopo una lunga malattia, è morto a Roma Gino Giugni, il padre dello Statuto dei lavoratori. Giugni, nato a Genova il 1 agosto 1927, giurista, il suo nome è indissolubilmente legato allo Statuto dei lavoratori, a lui si deve il documento che costituisce l’architrave del giuslavorismo in Italia.

E' morto Gino Giugni il "padre" dello Statuto dei lavoratori

E’ morto un socialista, ma non come tutti gli altri. Un “Turatiano” perché riformista, come amava definirsi.
Giugni nel Governo Ciampi fu “un Socialista Ministro” e non “Ministro Socialista”
ROMA – Dopo una lunga malattia, è morto a Roma Gino Giugni, il padre dello Statuto dei lavoratori. Giugni, nato a Genova il 1 agosto 1927, giurista, il suo nome è indissolubilmente legato allo Statuto dei lavoratori, a lui si deve il documento che costituisce l’architrave del giuslavorismo in Italia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente