"spiagge" tag

Conclusa con successo Fruit&Salad on the Beach 2019

ASCEA MARINA (SA) – Si è chiusa con successo Fruit&Salad on the Beach 2019, la campagna nazionale di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura.
Protagonisti delle giornate sulle spiagge dei 23 stabilimenti balneari che hanno ospitato l’iniziativa, sono stati i piccoli bagnanti con tanti giochi sportivi e attività didattiche e che hanno degustato la freschissima frutta e verdura offerta dalle Organizzazioni di Produttori Agricoli promotrici dell’evento.

Fruit&Salad on the Beach si trasferisce Campania

MARINA DI CAMEROTA – Prima tappa in Campania a Marina di Camerota della 9^ edizione di Fruit&Salad on the Beach.

La campagna Fruit&Salad on the Beach, campagna di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura sulle spiagge, è promossa dalle organizzazioni di produttori ortofrutticoli Alma Seges, AOA, Assodaunia, Asso Fruit Italia, Agritalia, La Deliziosa e Terra Orti.

Marina di Eboli: Garantite spiagge pulite e depurazione efficiente

EBOLI – Marina di Eboli: Confermata l’eccellenza delle acque, garantire spiagge pulite e depurazione efficiente.
La Regione emette l’elenco della balneabilità delle acque marine in vista della stagione balneare e il Comune di Eboli conferma l’eccellenza delle acque del suo litorale. Soddisfatto il Sindaco Cariello: ”La qualità delle nostre acque non ci meraviglia!“

Battipaglia 16 settembre 2018, l’operazione Avalance

BATTIPAGLIA – 16 settembre 2018, l’operazione Avalance, e si rivive sulle spiagge lo sbarco, da Battipaglia un progetto e una festa per il Territorio.
Nel 75mo anniversario, alla presenza degli studenti provenienti dalla Normandia, Battipaglia celebra lo sbarco alleato del 9 settembre 1943 con un ciclo di manifestazioni che coniugano cultura, memoria e spettacolo.

Costa Sele e inquinamento: Oro bianco & acque nere

SALERNO – L’Inquinamento della Costa del Sele è una emergenza e il sequestri qualche azienda che inquina non risolve i problemi.
“Oro bianco & acque nere” per la Segreteria del Partito Comunista Italiano Dina Balsamo “gli sversamenti di letame degli allevamenti bufalini e dei residui della lavorazione dei caseifici della Piana del Sele nei canali e torrenti non è un’emergenza legata alla stagione estiva”.

Mare sporco a Paestum: È allarme

PAESTUM – Il mare di Paestum è sporco, talmente sporco che oscura di botto la Bandiera Blu della Fee ricevuta 20 giorni fa.
20 giorni fa spiagge e mare di Paestum riceveva la Bandiera Blu. Possibile che in soli 20 giorni si passi dal Blu al marrone delle schifezze che galleggiano in acqua? Il mare è peggiorato come la vivibilitá, e dal Blu si passa al “Rosso” della vergogna. Viabilità, parcheggi, ambiente, inquinamenti, spiagge libere senza servizi. L’elenco è lungo e inquietante.

Estate ad Agropoli: Rimossa la Poseidonia dalle Spiagge

AGROPOLI – Iniziata la rimozione della Posidonia dalle spiagge del Lido Azzurro, della Marina e al Porto turistico di Agropoli.
A prelevare e smaltirla la Poseidonia spiaggiata pari a 2.500 tonnellate, sarà la nuova Società gestrice del servizio di igiene urbana Sarim Srl, come da contratto stipulato. Nel contempo ci si sta muovendo al fine di trovare una soluzione definitiva.

Agropoli Bandiera Verde 2018: Il riconoscimento dai Pediatri italiani

AGROPOLI – La Città di Agropoli insignita dell’importante riconoscimento della Bandiera Verde 2018.
Le spiagge di Trentova e del lungomare San Marco, ad Agropoli, sono a misura di bambino. A deciderlo è stato un comitato tecnico-scientifico composto da 2.380 pediatri italiani, che ha assegnato alla Città di Agropoli la Bandiera Verde 2018.

Inquinamento della costa di Paestum: Il M5S accusa il Sindaco

CAPACCIO-PAESTUM – Disastro ambientale sulle spiagge di Paestum per i dischetti di poliuretano del depuratore Varolato. Il M5S accusa il Sindaco.
Il Consigliere regionale Cammarano attacca Palumbo: “Per il Sindaco di Capaccio i dischetti in poliuretano sono biodegradabili. Invece di dire il falso, collabori per risolvere l’emergenza”.

Paestum Bandiera Blu per il mare. “Bandiera Rossa” per i parcheggi

PAESTUM – Paestum migliora il mare, peggiora la vivibilitá, e dalla Bandiera Blu passa alla Bandiera “Rossa” dei Parcheggi.
“Non si puó avere la botte piena e la moglie ubriaca”. E se si ha il mare bello, le spiagge arenariche dorate, i Lidi accoglienti, e il Sole che da queste parti si combina proprio bene consegnandoci luoghi incantati, per arrivarci é un’avventura e per parcheggiare é ancora peggio: da Far West.

Salerno: Lavori in corso sulle spiagge cittadine

Lavori in corso sulle spiagge cittadine. Dal 1 giugno parte il servizio di pulizia quotidiana. Partita l’operazione “Spiagge pulite” a Salerno. Ruspe ed operai al lavoro su tutto il litorale dopo le mareggiate…

Trenitalia abbandona la Campania. Linea ferroviaria Napoli-Salerno: Ancora niente di fatto

NAPOLI – E’ arrivata davvero la fine per la linea ferroviaria Napoli – Salerno? Trenitalia abbandona la Campania: I pendolari protestano.
Nonostante l’incontro di lunedì 30 Gennaio scorso a Napoli, tra i rappresentanti della Commissione trasporti regionale, Trenitalia, ACAM e alcuni rappresentanti del comitato “Pendolari della linea ferroviaria Napoli-Salerno” questi ultimi affermano: ”Purtroppo non è arrivato al “giusto binario”!

Good Bye Italia: Nonni in fuga dal Belpaese

ROMA – Nonni in fuga dall’Italia come i “nipoti”, e non per trovar fortuna, un lavoro e costruirsi una famiglia, ma solo per sopravvivenza. Sono in 400mila ad aver lasciato il Paese.
Torna l’emigrazione e dopo i giovani tocca alla terza età. Pensionati in difficoltà, aggrediti dalle tasse, fanno le valige e passano dalla mensa dei poveri alle spiagge delle Canarie, per poter vivere dignitosamente dopo una vita di sacrifici, una magra pensione.

Lettera aperta di Bianca Fasano al Sindaco di Napoli De Magistris

NAPOLI – Lettera aperta al Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, in favore della nostra terra: Napoli che non è più nemmeno la città di Maradona.
Fasano: “Quaranta anni fa, mio padre acquistò a Licola una bella villa. Il mare era splendido e il turismo, anche grazie alla vicinanza dei siti archeologici, attivo e portatore di denaro per tutti. Provi oggi, se vuole, a farsi una passeggiata su quelle spiagge.

Battipaglia e il PUC che verrà

BATTIPAGLIA – Un Piano che superi l’attuale conflittualità amministrativa, nata da interpretazioni non sempre lineari delle norme e delle sentenze da parte degli uffici, che si confronti con il territorio e le leggi.
Etica per il Buongoverno grazie alla proroghe regionali dei termini di approvazione del PUC, si attende che l’attuale preliminare di PUC, sul quale più volte ha espresso le sue argomentate perplessità, interrompa definitivamente il suo iter.

EBOLI: Più controlli in Litoranea e lotta alla prostituzione

EBOLI – Maggiori controlli in fascia costiera per contrastare il fenomeno della prostituzione.
L’assessore Lavorgna: “Sinergia e collaborazione tra le forze dell’ordine per garantire sicurezza ai cittadini e da ai turisti”.

Vibonati: 6^ Edizione di Puliamo il Mondo 2012

VIBONATI – VILLAMMARE – A Villammare e con gli alunni delle Scuole Medie tutti in spiaggia per la VI edizione cittadina di puliamo il mondo 2012.
Vibonati ha aderito insieme a 1700 comuni e insieme a Legambiente centinaia di migliaia di volonatri per ripulire dai rifiuti abbandonati spiagge, giardini strade, pinete e qualsiasi spazio di pubblica utilità della Penisola. Soddisfatto il Sindaco Marcheggiani.

Degrado e incuria sulla Marina di Battipaglia: Interrogazione di Rocco

BATTIPAGLIA – Le spiagge libere sono abbandonate e senza Bagnini- L’igiene lascia a desiderare. Battipaglia non invita i turisti a fermarsi, neanche negli esercizi commerciali lungo il litorale
Rocco intervinene sul degrado e l’incuria in cui versa la zona costiera di Battipaglia.

Salerno Città europea: Inaugurato il porto Marina D’Arechi

SALERNO – Salerno Città europea, Città del futuro: Inaugurato il porto Marina D’Arechi.
Il Sindaco De Luca: “Una speranza per l’Italia. Ringrazio la famiglia Gallozzi, gli investitori, tutti i tecnici che hanno contribuito alla realizzazione”.

Progetto antierosione della Fascia Costiera tra meriti, precisazioni e polemiche

EBOLI – L’Amministrazione comunale di Eboli soddisfatta per il protocollo del Progetto antierosione costiera. Polemico De Maio del Comune di Salerno.
Consalvo: “l’iniziativa e’ partita dai Comuni. Eboli ha unito i Comuni di Battipaglia e Capaccio attorno a questa iniziativa, fatta propria dall’assessore provinciale Fasolino”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente