"stato sociale" tag

Stato Sociale oggi: Questo sconosciuto

SALERNO – A Politici, società Civile, al Mondo economico e imprenditoriale la domanda: Ma dove è lo Stato Sociale?

A questo interrogativo prova a dare delle risposte proiettando una sua analisi sulle vicende politiche Giovanni Coscia nell’articolo che segue. 

Eboli: Arriva il defibrillatore al Centro Storico

EBOLI – Con l’iniziativa “Compagni di Banco”, il Centro Storico di Eboli si avvarrà di un primo defibrillatore di quartiere.
Il prossimo venerdì l’installazione in “Via delle arti” del DAE acquistato con il ricavato della rassegna enogastronomica de “Al Ciauliello”. Il Sindaco Massimo Cariello: “Un esempio di grande maturità della comunità ebolitana, dedicato al compianto Sergio Fiorillo.”

Salerno: Campagna Nazionale dell’USB per il Lavoro e il Welfare

L’USB ha tenuto presso il Mercato rionale di Torrione una manifestazione a favore della Campagna Nazionale a favore del Lavoro e Welfare. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SALERNO – Nella…

Battipaglia e Piana del Sele: E’ crisi profonda

BATTIPAGLIA – Allarme di Cecilia Francese: Battipaglia e la Piana del Sele travolte dalla desertificazione industriale. E’ crisi profonda.
Un bollettino di guerra quello che emerge dai dati. Una lista di Aziende importanti come Alcatel, BTP, Paif, Termopaif, Simer.. 300 posti di lavoro persi nel 2013 e circa 250 potrebbero perdersi nel corso del 2014. E’ il cimitero dell’industria e del lavoro.

Servizi Sociali. Per Etica al Piano di Zona si è consumato lo scippo

BATTIPAGLIA – Battipaglia è stata “scippata” della guida del Piano di Zona S/04 che Santomauro campanilisticamente aveva voluto, spaccando gli ambiti precedentemente costituiti.
Lo scippo. Gli altri comuni del nuovo ambito di zona non hanno aspettato neanche un minuto, per regolare i conti con la nostra città. Questi i primi effetti devastanti del commissariamento del omune di Battipaglia.

Il Presidente della Repubblica del Venezuela Nicolas Maduro Moros fa visita all’Italia.

ROMA – A portare i saluti della comunità italo-venezuelana la salernitana Silvana Magali Rocco.
Il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela Nicolas Maduro Moros fa visità in Italia.

I Pensionati CUPLA sulla Manovra economica Monti: ciascuno faccia la sua parte

SALERNO – I pensionati del CUPLA sono consapevoli che il Paese non può uscire dalla crisi senza l’impegno di tutti. Nessuno si può sottrarre, ma ciascuno faccia la propria parte.
Il Governo non pensi solo all’aspetto economico, tenga nella giusta considerazione l’aspetto sociale, i problemi reali ed i bisogni delle fasce di popolazione più deboli.

SEL e l’Unità del Centrosinistra a Eboli: ma è veramente necessaria?

EBOLI – E’ necessario unificare il Centro-sinistra? Siamo sicuri che questo sia l’imperativo politico-culturale che abbiamo di fronte oggi?
“Melchionda che idea ha del centro sinistra? Che idea ha della politica? Che idea ha del suo partito (ma esiste il PD ad Eboli? E, se sì, quali sono le proposte che potrebbero unire a sinistra?)”

PAGHEREMO CARO, PAGHEREMO TUTTO… se non li fermiamo

ROMA – Il 15 ottobre l’USB sciopera contro il governo della finanza e delle banche europee.
Stanno strangolando qualsiasi possibilità di sopravvivenza per cittadini europei. Bisogna opporsi come fanno in tutto il mondo, dalla Grecia alla Spagna, dall’Islanda agli Stati Uniti.

Solidarietà e sostegno ai precari della Scuola

SALERNO – Un atto di solidarietà a favore dei precari della Scuola e contro il più grande licenziamento di massa mai avvenuto.
Il primo obiettivo è unire le lotte contro lo smantellamento sistematico dello Stato Sociale.
– Il Governo Berlusconi e il suo Killer Tremonti incurante di ogni sensibilità politica e sociale, con le loro politiche hanno usato tagli indiscriminati nei settori più strategici, quasi a dimostrare che ogni conquista è un “lusso”. Il settore più colpito in termini di risorse, già miserabili, ed in termini di perdita di posti di lavoro è la Scuola.

Salario diritti e dignità per le donne

All’interno della Pubblica Amministrazione la percentuale delle  donne con  contratto a tempo indeterminato  è pari al 55-60%. Occorre rimuovere concretamente, con tutti gli strumenti possibili le condizioni oggetive di disparità. ROMA – Nonostante l’aumento progressivo della…

Angela Merkel raddoppia: Al Governo con CDU, CSU, e liberali

I Socialdemocratici perdono 10 punti e con loro si archivia la Grosse Koalition
La Merkel si sposta a destra e ora: Tagli alle pensioni, allo stato sociale, riduzione degli assegni familiari, aumento dell’IVA.
BERLINO – Con queste elezioni legislative, la Germania ha girato pagina, ha chiuso senza equivoci l’esperimento della Grosse Koalition con i socialdemocratici, i quali hanno dovuto registrare il risultato più negativo dal 1949 ad oggi e si sposta a destra.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente