"Strutture Private" tag

Attacco frontale di Gambino a De Luca per le disattenzioni verso il San Luca di Vallo

VALLO DELLA LUCANIA – Il Consigliere regionale Gambino attacca il Governatore della Campania De Luca: Lo accusa di privilegiari la sanità privata alla pubblica.

Gambino Solidarizza con i dirigenti dell’Ospedale di Vallo della Lucania e con il DG ASL di Salerno, evidenziando come l’Ospedale soffra di carenze strutturali ed organizzative oltre che per mancanza cronica di personale, mentre De Luca inaugura impianti di PET TAC presso strutture private.

I Consiglieri Regionali PD disertano l’incontro all’ASL con Squillante

SALERNO – I Consiglieri regionali del PD disertano l’incontro convocato da Squillante: “Non prenderemo parte a quella sorta di assemblea istituzionale pubblica”.
Anna Petrone, Antonio Valiante, Donato Pica ed Enrico Coscioni nella nota ritengono che il DG Squillante abbia trasformato le loro sollecitazioni, in un contraddittorio istituzionale allargato senza oggetto, mentre si assiste ad una gestione sempre più clientelare.

Raccolta di firme per Medicina Nucleare all’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Una raccolta di firme per l’acquisto dell’Apparecchio “Gamma Camera” al Reparto di Medicina Nuclerare dell’Ospedale di Battipaglia.
Cecilia Francese: “500 mila euro per rimettere un funzione un reparto, unico in tutta l’ASL Salerno e punto di riferimento per realtà sanitarie anche fuori della nostra provincia. Il DG Squillante non trova i soldi mentre paga 22 milioni di euro di “ALPI.

Rosania: I politici locali a “Scuola” di Sanità dal Direttore Generale

EBOLI – Per Rosania, Sinistra Unita e Rifondazione comunista una classe politica inconsistente va a “scuola” di Sanità dal DG dell’ASL Squillante, mentre i reparti e gli Ospedali chiudono.
Non ci sono soldi e si devono chiudere gli ospedali, una logica che vale soltanto per la Piana del Sele, area da sacrificare “sull’altare del risparmio”, e non per il resto della provincia, mentre si privilegia l’agro nocerino-sarnese, Salerno e il Cilento.

Cariello e Vecchio: I veri scorretti sono Melchionda e C.

EBOLI – Esistono reparti ospedalieri che necessitano di una ristrutturazione per la quale è stata quantificata la cifra di circa 1.600.000,00 euro.
Cariello e Vecchio: “Come tutti sanno lo sfascio della sanità della Regione Campania ha un nome: CENTRO SINISTRA”.

Sanità-Melchionda con voca i Sindaci e chiede un incontro a Caldoro

EBOLI-BATTIPAGLIA – 27/07/2010 – Il Piano ex Zuccatelli, ora Caldoro, elasticizzato dai “pro consoli” del Centro-destra è di fatto saltato. Melchionda convoca i Sindaci per avanzare proposte.
Una cosa è certa bisogna risparmiare ma evitando che si butti il bimbo insieme all’acqua sporca.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente