"Tusciano" tag

Maltempo e danni. Campania e salernitano in ginocchio

SALERNO – Maltempo: E tra frane, straripamenti, allagamenti e disastri, la provincia di Salerno e l’Italia si sgretolano. 

L’On. Federico Conte (LeU): “Per i danni nel Salernitano. Mi attiverò subito presso il Governo e chiederò un intervento tempestivo”. Lombardi (FederCepi) per combattere il Dissesto idrogeologico invoca un “Parco progetti”. Casciello (FI) chiede: “stato di calamità per la Costiera Amalfitana”. 

Pontecagnano Faiano: Sindaco in elicottero perlustra mare e fiumi

PONTECAGNANO FAIANO – Tutela Ambientale: Mattinata di perlustrazione aerea di mare e fiumi di Pontecagnano Faiano per il Sindaco Lanzara.
La finalità per il Primo Cittadino è stata quella di eseguire, anche grazie al lavoro di tecnici specializzati, una accurata verifica ambientale e di sicurezza del litorale marittimo e dei corsi fluviali del territorio comunale dlla Città picentina.

Battipaglia: Segnalata una colorazione anomala del Tusciano

BATTIPAGLIA – Colorazione acque Tusciano: L’intervento e la risposta dell’assessore all’Ambiente Vicinanza.
L’allarme inquinamento Tusciano è scattato dalla segnalazione di cittadini. Dai controlli effettuati è probabile che l’inquinamento sia a monte e non nel territorio comunale. Allertati i comuni di Montecorvino Rovella, Olevano e la struttura provinciale dell ARPAC.

Il Tusciano: “Un Fiume Figlio di un Dio Minore”

BATTIPAGLIA – Fiume Tusciano ancora nel degrado: “Figlio di un Dio Minore”; È la denuncia di “Noi Tutti Liberi e Partecipi”.

Nuovo intervento del presidente dell’Associazione “Noi tutti…” Ceriello a difesa di uno dei più importanti corsi d’acqua provinciali. Sotto accusa la lavorazione dei frantoi che colorano di nero le acque del Tusciano: “Ci viene un dubbio, per alcuni il Tusciano è un fiume figlio di un Dio minore, insieme al nostro Litorale”.

Associazione “Noi Tutti Liberi…” e “Lo stupro ricorrente del fiume Tusciano!”

BATTIPAGLIA – Allarmante denuncia dell’Associazione “Noi tutti liberi…” sulle condizioni del Fiume Tusciano ridotto ad uno sversatoio.
Presentata denuncia ai CC: sotto accusa in primis gli scarichi dei Frantoi. Inquinamento del fiume Tusciano: L’avv. Luciano Ceriello Presidente di Noi Tutti Liberi e Partecipi sprona le istituzioni competenti e la società civile battipagliese. Ceriello: “Il fiume come l’intera natura, non possono difendersi da sole ma spetta a noi farlo: salviamo loro per salvare noi stessi ed il nostro futuro!”

Miasmi a Battipaglia: Per l’Associazione di Ceriello è allarme ambientale

BATTIPAGLIA – L’Associazione “Noi Tutti Liberi e Partecipi” denuncia: È allarme ambientale, degrado, desolazione e abbandono della Città di Battipaglia.
L’associazione cittadina “Noi Tutti Liberi e Partecipi” fondato da Luciano Ceriello lamenta incuria e ritardi da parte dell’Amministrazione Francese nel gestire questo disastro ambientale a cielo aperto: “La nostra povera Città è in preda alla puzza!”

Inquinamento marino a Sud di Salerno: Cardiello(FI) Interroga il Ministro Galletti

EBOLI – Il Sen. Cardiello lancia l’allarme sui dati di Goletta Verde dei tratti costieri: “Mare Inquinato a sud di Salerno, il Ministro Galletti Intervenga!”
Litorale di Eboli e di Battipaglia inquinato e il senatore di FI Cardiello interroga il Ministro e chiede: «Intervenire con provvedimenti urgenti per porre rimedio all’inerzia di alcuni comuni della costa che risulta altamente inquinata con grave pericolo per la salute pubblica, l’immagine della provincia di Salerno».

Battipaglia: L’associazione “Noi Tutti Liberi e Partecipi” in difesa del Tusciano

L’associazione “Noi Tutti Liberi e Partecipi” del Presidente Ceriello in difesa del fiume Tusciano. L’associazione a tre anni di denunce pubbliche ed istanze all’amministrazione commissariale, rivendica come risultato il primo monitoraggio sugli sversamenti nel Tusciano…

Grande successo del Convegno su Pietro da Eboli, “Magister Petrus de Ebulo”

EBOLI – Cariello.”Proseguiamo convinti nell’omaggiare i personaggi insigni della nostra Storia!”
Successo del Convegno: Pietro da Eboli, “Magister Petrus de Ebulo”; la rassegna sugli “Ebolitani Illustri”.
Una giornata di studi dedicata al medievale e a Pietro da Eboli, letterato alla corte Sveva nel XII secolo, e tra visite guidate del borgo antico, artigianato medioevale, caroselli artistici e il convegno nell’auditorium di S.Maria ad Intra si è dipanato un percorso culturale unico.

Operazione Spiagge e Fondali Puliti 2015: speciale maratona sul litorale salernitano

PONTECAGNANO – BATTIPAGLIA – EBOLI – PAESTUM – Sabato 23 maggio 2015, partenza ore 8:30, foce fiume Picentino: Operazione Spiagge pulite, speciale maratona sul Litorale di Salerno.
Maratonz al grido di “No Tonz” è una camminata sulla sabbia per la difesa della costa del Golfo di Salerno, che parte da Pontecagnano alla foce del Fiume Picentino, prosegue per Battipaglia, si dirige verso l’Oasi di Legambiente di Eboli, prosegue per Capaccio alla Foce del Fiume Sele, e giungere all’Oasi dunale Legambiente di Paestum.

Rinascimare e Legambiente incontrano De Luca per il Grande Progetto di ripascimento

BATTIPAGLIA – Il Comitati Rinascimare e Legambiente incontrano De Luca per il Grande progetto: Interventi di difesa e ripascimento del litorale del golfo di Salerno.
Bonomo per Legambiente e Letteriello per Rinascimare hanno illustrato al candidato Governatore Vincenzo De Luca tutti i principali elementi di criticità e degli impatti di un progetto inutile per come progettato, impattante se realizzato ed inefficace allo scopo che si prefigge.

Ancora sul “Mare Nostrum”: M5S replica all’ex-Sindaco Barlotti

Battipaglia – Ancora sul “Mare Nostrum” ecco che arriva puntuale la replica all’ex-Sindaco Barlotti e l’invito a condividere l’iniziativa. Resta da stabilire in capo a chi sono responsabilità e colpe.
I cittadini a 5 stelle pur non condividento in toto le affermazioni di Barlotti e riconoscendo gli di aver capitolato rispetto a “pressioni ricattatorie da parte di consiglieri bipartisan”, preannunciano un dossier e lo invitano a partecipare e a condividerne l’iniziativa.

Storia dell’antica e nobilissima Città di Eboli

EBOLI – STORIA FRAMMENTATA, DOCUMENTATA E LEGGENDARIA DELL’ANTICA E NOBILISSIMA CITTA’ DI EBOLI. – di Mariano Pastore – Eboli terra antica e nobile è posta ai piedi di una montagna e si rispecchia nella sua vastissima pianura. Il suo territorio, fino al 1929, si estendeva per oltre quaranta miglia adagiandosi come l’antica Mesopotania tra due fiumi, il Sele ed il Tusciano, che lo delimitavano fino al mare Tirreno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente