“A nuttata”: Ecco gli eventi in onore dei SS Cosma e Damiano

Presentato nell’aula consiliare di Eboli “A nuttata”: Il programma civile e religioso degli eventi in onore dei SS Cosma e Damiano.

Il triduo di festeggiamenti in onore dei Santi Medici, parte domenica con il ciclo-pellegrinaggio, si prosegue con la tradizionale Processione del ventisette, e si termina con i giochi pirotecnici. Il Sindaco Cariello: ”Abbiamo organizzato un calendario di eventi estivi unico in Provincia!”

Festa SS Cosma e Damiano-Massimo Cariello-presentazione2

Festa SS Cosma e Damiano-Massimo Cariello-presentazione2

di Marco Naponiello
per  POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il mese di settembre significa per  gli ebolitani non soltanto lo scontato ritorno alla vita ordinaria dopo le ferie estive e la calura, ma prettamente la festa religiosa più sentita: ovvero quella dei i SS Cosma e Damiano, una tradizione plurisecolare la quale nel tempo e nonostante la laicizzazione della società è rimasta immutata nei cuori dei tanti fedeli. Orbene l’Amministrazione guidata dal primo cittadino Massimo Cariello completa il suo ricco carnet di eventi estivi 2016, iniziato idealmente con le fastose celebrazioni per San Vito Martire Patrono della nostra città a metà del mese di giugno (vedi qui articolo: https://www.massimo.delmese.net/98243/eboli-estate-2016-ecco-il-cartellone-degli-eventi/ e terminante con la ricorrenza martedì p.v. degli amatissimi Santi Medici.

Calendario di eventi pubblici estivi che invero ha fatto registrare ad ogni sua manifestazione e per la gioia degli amministratori pubblici, diverse migliaia di presenze turistiche in città, qualificando cosi il nostro antico Comune come un centro riconosciuto di manifestazioni culturali di caratura, in tutta la Provincia e non solo, coerente quindi allo slogan:”Eboli città di Storia, Arte e Cultura!”

Massimo Cariello-Presentazione Festa SS Cosma e Damiano

Massimo Cariello-Presentazione Festa SS Cosma e Damiano

La breve ma esaustiva conferenza stampa odierna tenutasi nell’aula Isaia Bonavoglia e seguita da diversi media locali, ha il suo inizio con l’introduzione del manager di Weboli (portale turistico comunale) Vito Leso, organizzatore di tutti gli eventi patrocinati dal Comune e più volte ringraziato dal Sindaco, il quale specifica che nell’ambito del programma di manifestazioni dedicato ai Santi Medici, il primo appuntamento della tre – giorni è quello inerente il suggestivo Ciclo-Pellegrinaggio (giunto alla sua 5° edizione) frutto dell’impegno dell’associazione ciclistica Eboli – Campagna, che anticipa appunto tutto il calendario degli eventi.

A seguire il primo cittadino espone il programma, ma che con rammarico nel suo incipit, registra l’assenza inaspettata quanto involontaria di Padre Alessandro, Rettore del Santuario, e rimarca al contempo come l’Amministrazione da lui presieduta, voglia mettere ordine tra gli ambulanti attraverso un apposito ed ordinato posizionamento delle bancarelle, oltre ad un doveroso galateo comportamentale degli operatori economici, in aggiunta ad un piano traffico che non rechi disagio alla popolazione residente. Nello specifico il Sindaco rende edotti gli astanti che, il fatidico martedì 27 settembre alle ore 11.00 dal Santuario,  partirà la processione che seguirà il seguente itinerario come specificato sul sito istituzionale:

Presentazione Festa SS Cosma e Damiano-Massimo Cariello

Presentazione Festa SS Cosma e Damiano-Massimo Cariello

Piazza Santi Cosma e Damiano, Via Salita Ripa, Via san Bartolomeo, Viale Giovanni Amendola, Via Umberto Nobile, Via Giacomo Matteotti, Via Vittorio Veneto, Via Apollo XI, Piazza Borgo, Via Borgo, C/so Umberto I, Piazza della Repubblica, C/so Matteo Ripa, Via Paesano, Piazza Pendino, Via Giacinto Romano, Via Roma, Via santa Margherita Piazza Porta Dogana, via Gaetano Genovese, Via Santa Sofia. Di seguito nei giorni 26 e 27 settembre la circolazione stradale subirà delle variazioni acconce per permettere il tranquillo svolgimento delle manifestazioni previste dal programma dei festeggiamenti.

Infatti dalle ore 11.00 alle 13.00 ci sarà la Sospensione della circolazione durante la Processione lungo il percorso:

Piazza Santi Cosma e Damiano, Via Salita Ripa, Via san Bartolomeo, Viale Giovanni Amendola, Via Umberto Nobile, Via Giacomo Matteotti, Via Vittorio Veneto, Via Apollo XI, Piazza Borgo, Via Borgo, C/so Umberto I, Piazza della Repubblica, C/so Matteo Ripa, Via Paesano, Piazza Pendino, Via Giacinto Romano, Via Roma, Via santa Margherita Piazza Porta Dogana, via Gaetano Genovese, Via Santa Sofia.

Massimo Cariello ha poi ricordato con orgoglio ai presenti, gli appuntamenti stagionali realizzati e quelli che riguarderanno i diletti Santi Medici (programma in calce), nel mentre quelli ancora in corso d’opera come Puliamo il Mondo, che ineriscono parimenti il centro come le periferie ebolitane e le prossime che verranno in specie le natalizie, e ringraziato vivamente le tante associazioni operanti sul territorio: ”Questi sodalizi in sinergia con l’amministrazione pubblica, rendono possibili tali innegabili successi: voglio sottolineare che la Santa Messa principale (27  mattina ore 10 ndr), anche quest’anno sarà officiata dall’Arcivescovo della Diocesi Salerno-Acerno-Campagna, Mons. Luigi Moretti. La processione dei fedeli sarà preceduta poi da 14 cosiddette “Cente”(tradizionali contenitori votivi a forma di barca che ospitano in media grandi 100 candele), in rappresentanza di diversi comuni del comprensorio ed i loro credenti, i quali verranno dalla Valle e Piana del Sele .”

Continua il primo cittadino: ”Abbiamo terminato con i santi Cosma e Damiano ( e son sicuro che ne bisseremo il successo), quello che era stato iniziato con il Patrono San Vito, la nostra città si riconferma quindi una città dedita alla cultura, infatti siamo presenti nell’ultimo numero del Venerdi della Repubblica, magazine settimanale del prestigioso quotidiano, per aver voluto fortemente la ‘prima’ del regista Luca Guardabascio, il docu-film di alta qualità: Andrea Doria – i passeggeri sono in salvo?”, che presto sarà proiettato anche nelle sale cinematografiche americane

Festa SS Cosma e Damiano-Presentazione

Festa SS Cosma e Damiano-Presentazione

Termina il Sindaco: “Vi aspetto quindi tutti al via del ciclo-pellegrinaggio domenica mattina alle ore 9.30, certo che la nostra amata città di Eboli si riconfermerà un volano di cultura e tradizioni, che proseguiranno tali eventi durante l’anno in corso e dei quali noi siamo operosi promotori, rendendoci  fieri cosi di essere ebolitani.”

Ecco il programma Religioso e Laico:

Festa dei SS. Cosma e Damiano

Domenica 25 settembre

– 9.30: Ciclo pellegrinaggio dei SS. Cosma e Damiano a cura di Ciclistica Eboli – Campagna. Partenza in piazza della Repubblica
– 10.00: Santa Messa
– 19.00: Santa Messa dell’Arciconfraternita dei SS. Cosma e Damiano

 Lunedì 26 settembre

 l’evento religioso

 – 6.30: Angelus rosario – preghiera ai Santi Medici
– 7.00: Santa Messa con adorazione eucaristica fino alle ore 12.00
– 18.30: Angelus – rosario – preghiera ai Santi Medici
– 19.00: Santa Messa

 la festa

– 9.30: Opere artistiche di madonnari e laboratorio di ceramica a cura del Liceo Artistico “Carlo Levi“(I.I.S. Perito-Levi) di Eboli in piazza della Repubblica

– 10.00: Apertura delle mostre fotografiche “Eboli nel lontano 1914 vista dal Prof. Bonavoglia” e  “Le Processioni storiche dei SS. Cosma e Damiano dagli anni ’40 fino agli anni ’80 del Novecento” a cura del Liceo Artistico “Carlo Levi” ed “Eboli nella Storia” in piazza della Repubblica
– 19.30: Apertura del sito archeologico “Le Fornaci Romane” con visite guidate a cura del Gruppo Archeologico Ebolitano
– 20.30: Concerto “Fornaci sotto le stelle” della Famiglia Gibboni presso il sito archeologico de “Le Fornaci Romane”
– 22.00: Concerto di Novarota in piazza dei SS. Cosma e Damiano

Martedì 27 settembre

 l’evento religioso

– da mezzanotte alle 3.00: Veglia di preghiera
– dalle 3.00 alle 9.00: Sante Messe ogni ora
– 10.00: Santa Messa celebrata da S. E. Rev.ma Mons. Luigi Moretti, Arcivescovo di Salerno-Campagna – Acerno nel Santuario SS. Cosma e Damiano
– 11.00: Processione cittadina dei SS. Cosma e Damiano ed al rientro celebrazione della Santa Messa
– 17.00 / 19.00: Sante Messe

la festa
– 20.30: Rappresentazione teatrale “I Uagliun ‘e Portaruan” della Compagnia della GiFra di Eboli e ragazzi della Parrocchia di Santa Maria del Carmine e Sant’Eustachio
– 22.00: Tammurriata in piazza dei SS. Cosma e Damiano.

Ss Cosma e Damiano2016-Festa-programma

Ss Cosma e Damiano2016-Festa-programma

Eboli 23 settembre 2016

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. piccoli eventi solo apparenza.
    neanche un nome di grido,un comico un cantante.
    zero/zero.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente