Il PSI apre alle nuove adesioni, ma detta tempi e condizioni

Porte aperte a nuove adesioni al PSI, ma in un percorso politico che passa anche da un Congresso.

Nell’incontro si è illustrato il percorso di organizzazione politica-partito con un tesseramento straordinario che terminerà il 20 febbraio. Si é fatta anche un’ampia disamina politica nazionale e locale, anche alla luce dei risvolti politici di cui alla sentenza della Consulta oltre che una ricognizione politica cittadina..

Lioi-storica bandiera Psi eboli-lamberti

Lioi-storica bandiera Psi eboli-lamberti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – I componenti del Coordinamento Politico della Sezione del PSI di Eboli (Lamberti, Lamonica, Lioi, Mazzara), si sono incontrati con una decina di compagni ebolitani.

Marco Lamonica a nome della Federazione Provinciale, ha espresso il compiacimento per la loro scelta di aderire al PSI. E stato illustrato il percorso di organizzazione politica partito con un tesseramento straordinario che terminerà il 20 febbraio ed è stata fatta un’ampia disamina politica della situazione nazionale e locale anche alla luce dei risvolti politici conseguenti alla sentenza della Consulta e della grave  della Città.

Marco Lamonica-Enzo Maraio

Marco Lamonica-Enzo Maraio

Preso atto delle molteplici richieste di adesioni al Partito, all’unanimità si è espressa la volontà di avere le “porte” del PSI aperte, a tutti coloro, in particolare giovani e donne, che delusi dall’attuale politica locale dei vari partiti, movimenti e organizzazioni civiche, intendono impegnarsi in prima persona alla costruzione di una società ebolitana che guardi con attenzione allo sviluppo sociale, etico, culturale, economico della nostra città che per il passato era nota per essere sede di una scuola politica e riferimento nazionale del socialismo.

L’adesione al Partito, consentirà poi attraverso un Congresso Sezionale, a tutti gli aderenti di contribuire alla elaborazione di una piattaforme politica programmatica che terrà conto prima di tutto, della storica collocazione politica del socialismo italiano (PSI) ed europeo (PSE) per poter realizzare una forte coalizione dei Partiti che si richiamano alla sinistra democratica.

Eboli, 30 gennaio 2017

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Se qualcuno crede di rientrare in maggioranza attraverso questo tesseramento sta sbagliando di grosso.
    La dovete smettere.Punto.
    E se qualche consigliere da 400 voti crede di inventare qualche nuovo gruppo consiliare,altrettanto sta sbagliando di grosso.
    Mi meraviglia che Lamonica si stia prestando a questa operazione.Ragazzo valido e perbene.Lui.
    Un consiglio:caro Marco,lascia perdere Consalvo.

  2. ancora dovete iniziare e già ci sono dei dissapori?? Quelli che vedo in campo non sono certo nuove persone.

    vediamo dove si arriva….

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente