Cetara: Concorso Nazionale di Poesia “Versi per riflettere”

Al via a Cetara della II Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Versi per riflettere”.

“Versi per riflettere”, il Concorso Nazionale di Poesia promosso dalla MReditori di Giovanna Ragusa, in collaborazione col Comune di Cetara (SA), come ha spiegato l’ideatrice nell’intervista, si pone l’obiettivo di far emergere la competenza e l’inventiva dei partecipanti attraverso la scrittura ma anche la sensibilizzazione all’ascolto.

versi-per-riflettere-Cetara

versi-per-riflettere-Cetara

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CETARA – Lo scoccare della mezzanotte del 12 febbraio ha sancito la conclusione della II Edizione di “Versi per riflettere”, Concorso Nazionale di Poesia promosso dalla MReditori di Giovanna Ragusa, in collaborazione col Comune di Cetara (SA).

Il concorso è stato bandito con un obiettivo ben preciso: quello di far emergere la competenza e l’inventiva dei partecipanti attraverso la scrittura, contribuendo alla sensibilizzazione del grande pubblico nei confronti delle tematiche dell’arte.

La poesia sta particolarmente a cuore alla MReditori e alla sua Presidente, Prof.ssa Giovanna Ragusa. Le sezioni del concorso, infatti, sono state così articolate:

  1. Poesia a tema libero
  2. Poesia a tema libero in vernacolo napoletano.

La giuria, composta dalla Prof.ssa Elena Nugnes (Presidente) ed inoltre dalle Prof.sse Rosa Mannetta, Rossella Bruno e dal Dott. Fiore Carullo, procederà alla selezione e alla valutazione delle poesie ricevute, procedendo all’assegnazione del primo premio, del secondo premio, del terzo premio e di eventuali segnalazioni di merito.

La poesia vincitrice del concorso sarà segnalata e pubblicata nella raccolta di poesie “Sulle sponde dell’anima” 2017. Le decisioni prese dalla giuria tecnica sono insindacabili. I vincitori del concorso o i loro delegati veci, saranno invitati alla premiazione organizzata dalla MReditori.

La premiazione si terrà il 30 aprile 2017 presso la Torre Medievale del Comune di Cetara (SA).

I vincitori saranno avvisati ed i premi saranno così suddivisi:

  1. premio: targa, attestato, pubblicazione nella silloge “Sulle sponde dell’anima”, secondo volume 2017.
  2. premio: targa, attestato, libri ed eventuali; lettura della propria poesia alla Premiazione.
  3. premio: targa, attestato, libri ed eventuali; lettura della propria poesia alla Premiazione.

Segnalazioni di merito (fino al 10°): attestato e lettura della propria poesia alla Premiazione. (Altri premi da stabilire).

Giovanna Ragusa

Giovanna Ragusa

Una scommessa il Concorso Nazionale di Poesia promosso dalla MReditori di Giovanna Ragusa, “Versi per riflettere“? Una sfida con se stessa quella della della Presidente della Casa editrice MReditori? O una irrefrenabile passione per la cultura in generale, per la letteratura, la poesia la più semplice ma anche la più delicata e profonda delle espressioni letterali, tanto da realizzare anche una casa editrice? Per saperlo? lo chiediamo direttamente alla Prof. Ragusa.

Com’è nata l’idea di dar vita ad una casa editrice?
La casa editrice nasce da un’idea di fare cultura. Siamo partiti pieni di entusiasmo e tutt’oggi questo entusiasmo ci accompagna ed è la componente principale che caratterizza la MReditori e il suo operato. Ci siamo fatti conoscere per essere professionali nella pubblicazione; il nostro lavoro è basato sulla professionalità, componente essenziale, non ci si può permettere di essere poco attenti e fare delle brutte figure in questo campo.
Dove si trova la sede e quando è stata inaugurata?
La sede è ad Aversa, in provincia di Caserta, terra di frontiera soprattutto per le problematiche che caratterizzano Terra dei Fuochi. Ma la nostra è una sfida, ogni giorno affrontiamo la giornata con cuori speranzosi affinché le cose cambino. Noi crediamo che la Cultura e il nostro lavoro, possano contribuire a migliorare questa realtà.
Nel febbraio del 2014, data della fondazione, abbiamo iniziato proponendoci prima agli esordienti scrittori del nostro territorio, poi, in pochissimo tempo, anche scrittori di altre regioni hanno iniziato a contattarci. Io sono il Direttore Editoriale, ma mi sento un po’ la mamma dei miei collaboratori, mentre per alcuni scrittori sono la “Inge Feltrinelli” del Sud Italia.
Quali sono i testi che privilegiate?
Privilegiamo i testi di narrativa, saggi ed infine la poesia che ha un ruolo particolare per la MReditori.
Quali sono i passaggi che vedono la selezione di un testo?
I manoscritti che arrivano in redazione vengono letti dal gruppo di valutazione che consiglia o meno la pubblicazione, poi dopo aver contattato l’autore e stipulato il contratto si passa all’editing del testo, lavoro che comporta tanta attenzione e professionalità; poi c’è la creazione della copertina, quest’ultima viene decisa con l’autore, ed infine si va in stampa. Con l’uscita del libro inizia il lavoro del nostro ufficio stampa che pubblicizza e organizza recensioni e presentazioni del libro.
Quanti testi sono stati pubblicati finora?
I testi pubblicati fino ad oggi sono 72 in formato cartaceo, e una ventina in formato ebook. A novembre è stata pubblicata una raccolta di poesie e brevi racconti dal titolo “Il coraggio non trema”, questo libro è stato ideato per aiutare le popolazioni terremotate del 24 agosto, difatti alcuni autori della MReditori hanno contributo con un loro scritto a realizzare questo testo. Il libro non ha un prezzo di copertina poiché può essere richiesto direttamente alla MReditori previa una donazione, il ricavato di queste donazione sarà devoluto a Pasqua al Comune di Arquata del Tronto.
Sei soddisfatta dei risultati ottenuti?
Sono soddisfatta, meravigliata, orgogliosa, di ciò che ho raggiunto in soli 2 anni e mezzo. Non avrei mai immaginato di arrivare ad essere presente con la mia casa editrice alla Fiera Internazionale del libro di Francoforte, due miei autori sono stati selezionati per il Premio Campiello, sono stata contattata per un intervista dal Tg regione per la rubrica “Lo scaffale del libro”, ed infine dei libri pubblicati da noi nel 2014 sono stati tradotti in spagnolo e sono già in vendita in alcune librerie internazionali di Barcellona e Madrid.
Che progetti hai per il futuro?
Quando ho iniziato era solo una piccola idea, oggi è diventata una grande idea di far Cultura. Non metto limiti ai quello che mi aspetta, posso solo dire che ci metto l’anima tutti giorni per far sì che tutto sia vero.

Cetara, 14 febbraio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente