Protezione Civile di Battipaglia soccorre i migranti a Salerno

Protezione Civile di Battipaglia impegnata a soccorrere e accogliere i migranti giunti a Salerno.

Venticinque volontari del nucleo della Protezione civile di Battipaglia coordinati dall’ing. Mattia, hanno lavorato nel corso della notte per montare le tende da campo e altre strutture che sono servite per accogliere i migranti nel Porto di Salerno.

protezione civile battipaglia4

protezione civile battipaglia4

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il nucleo di Protezione Civile comunale di Battipaglia, coordinato dall’ingegnere Michele Mattia, è stato impegnato per operazioni di supporto all’accoglienza dei migranti che questa mattina sono giunti al Porto di Salerno. Venticinque volontari del nucleo hanno lavorato nel corso della notte per montare le tende da campo e altre strutture che serviranno per accogliere i migranti.

«Siamo felici di questo ulteriore riconoscimento per il nostro nucleo di Protezione Civile – afferma il vicesindaco Ugo Tozzi -. Non a caso la Regione Campania ha riconosciuto il nucleo comunale come tra i più attrezzati e meglio gestiti dell’intera regione. L’impegno dei volontari, questa volta, è stato necessario per accogliere i migranti al Porto di Salerno, e grazie alla loro riconosciuta professionalità sono stati interpellati per questo impegno che hanno portato a termine senza problemi».

protezione civile battipaglia

protezione civile battipaglia

protezione civile battipaglia1

protezione civile battipaglia1

protezione civile battipaglia3

protezione civile battipaglia3

protezione civile battipaglia2

protezione civile battipaglia2

Battipaglia, 10 maggio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente