"Migranti" tag

Migranti: La Regione chiede 10milioni per l’integrazione e i giovani campani?

SALERNO – La Lega di Salerno: “De Luca senza vergogna.
Falcone: “chiede 10 milioni per integrare i migranti invece che impegnarsi per trattenere i giovani salernitani e napoletani”.

Eboli: La Coop. Spes Unica compie 15 anni

L’impegno sociale che fa crescere la speranza: La Cooperativa Spes Unica di Eboli compie 15 anni.  15 anni di attività a servizio dei più piccoli e delle fasce deboli. Il prossimo 15 settembre dalle…

Eboli vista dalla Lega: Festa del Sacrificio, Tra Sangue & Proteste

EBOLI – Eboli vista dalla Lega: Festa del Sacrificio, Tra Sangue & Proteste. Dura nota del coordinatore cittadino Albano.

Si racconta di una generica Festa del Montone in ricordo del profeta Abramo, di carcasse di animali morti dissanguati sparsi nel centro storico e la protesta si scatena come in Italia anche a Eboli. Uno scenario apocalittico senza riscontro trova sponda tra i leghisti. Albano (Lega): “Un metodo disumano di macellazione che ha causato l’ira dei residenti e dei ristoratori. Le autorità preposte vigilino affinché non si ripeta più in futuro!”

ACLI Salerno al Governo: #apriteiporti

SALERNO – ACLI Salerno: Ogni singola vita, viene prima di qualsiasi accordo.

L’appello delle ACLI di Salerno al Governo italiano: “Si consenta subito alla nave Aquarius l’attracco in un porto sicuro!”

Di Razzismo si Muore! Salerno per Soumaila Sacko

SALERNO – Di Razzismo si Muore! Salerno per Soumaila Sacko: venerdì 8 Giugno, ore 17.30, Piazza Cavour Lungomare Salerno.
Evento Organizzato a Salerno da Potere al Popolo per onorare la memoria del bracciante e sindacalista maliano ucciso sabato scorso in Calabria con una fucilata alla testa, mentre con altri connazionali si trovava nei pressi di una fabbrica abbandonata alla ricerca di alcuni materiali di risulta per le baracche in cui vivono

Interventi di manutenzione in Città: E in periferia e nelle aree industriali?

BATTIPAGLIA – Continuano da parte del Comune di Battipaglia gli interventi di manutenzione con l’aiuto dei migranti alle strade cittadine.
E nelle periferie abbandonate, nella Fascia costiera e pinetata, nella Zona Industriale? Monta la protesta di residenti che intervengono in proprio e invocano un intervento sistematico di raccolta dei rifiuti e di manutenzione e decoro della strade e delle aree verdi abbandonate o attrezzate.

Salerno, gli sbarchi, la morte: Spettacolo “26 – Come in Mare Così in Terra”

SALERNO – Mercoledì 28 febbraio, ore 10.00, a Palazzo di Città a Salerno, presentazione dello spettacolo “26 – Come in Mare Così in Terra”.
L’iniziativa “26 – Come in Mare Così in Terra”, che andrà in scena giovedì l’8 marzo al Teatro Augusteo di Salerno, e che ricorda le 26 giovani migranti morte è un’opera collettiva di teatro civile promossa dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Salerno.

Forza Nuova denuncia nuovi arrivi di africani a Battipaglia

Forza Nuova denuncia lo stillicidio dell’accoglienza con nuovi arrivi di africani a Battipaglia. “Nuova ondata di 163 africani da destinarsi a Battipaglia, – città per FN -che paga perennemente dazio sul terreno dello…

Integrazione & Accoglienza: Cariello contro Sinistre e Destre

EBOLI – Eboli una città simbolo dell’integrazione, è inaccettabile utilizzare i minori per fare polemica politica e disinformazione.
Il Sindaco di Eboli Massimo Cariello: «Abbiamo detto no ai bambini non accompagnati? Non è vero, abbiamo solo rifiutato che sul nostro territorio proliferassero centri di accoglienza che, come gestiti attualmente, non saremmo riusciti a controllare come vorremmo».

Eboli, scongiurati nuovi arrivi di migranti a Papaleone: …e la Lega canta vittoria

La Lega canta vittoria. Dopo incontro con i residenti in Contrada Storta-PapaLeone sull’emergenza Migranti: Scongiurati nuovi arrivi. All’incontro nella sede del comitato civico del quartiere Papaleone di S. Cecilia di Eboli, presenti il…

Protesta dei salviniani per il piano di aiuti antitaliano

SALERNO – Dopo le telecamere di Striscia la notizia i salviniani denunciano razzismo all’incontrario nei confronti di italiani bisognosi.
“30 milioni di euro per percorsi formativi e lavorativi a 10.000 extra comunitari e le famiglie di Ostaglio trattate da bestie”. Questo è il frutto di un protocollo di intesa Ministero degli Interni Regione e Comuni. Un piano che dimentica gli italiani e le famiglie italiane bisognose. “Quale è la cooperativa che gestisce l’accoglienza?”

Noi con Salvini giovani sullo sbarco di Salerno

SALERNO – Ennesimo sbarco a Salerno. A bordo 400 immigrati: 26 donne morte. Per i Giovani salviniani è scandaloso.
Sica (Noi con Salvini giovani): «Bisogna aiutarli a casa loro. Non possiamo accettare la morte ingiusta di 26 donne. Non è giusto per noi e non lo è per loro».

Tragedia di migranti sullo sbarco di Salerno: 26 donne morte

Migranti ha Salerno: È tragedia sulla nave spagnola. Su 400 migranti, 26 donne sono morte. Per l’On. Tofalo (M5S): “La cura Minniti? Un ennesimo flop“. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese…

Interrogazione di Cardiello (FI) sui Centri di Accoglienza per Migranti

EBOLI – Centri di Accoglienza per migranti sul territorio ebolitano nel mirino di FI: Arriva una interrogazione comunale di Cardiello.
Il Consigliere Damiano Cardiello interroga il Sindaco per sapere tutto quello che gira intorno all’intera vicenda dell’accoglienza, dei migranti, dei centri che li ospitano e dei fondi Sprar che sono stati richiesti ed erogati e come questi sono stati spesi e se c’è un business dell’accoglienza.

Centri accoglienza: Cariello smentisce ma spunta la delibera che lo inchioda

EBOLI – “Non saranno previsti nuovi centri di accoglienza ad Eboli”: l’Amministrazione smentisce Cardiello”…. ma spunta una delibera di Giunta.
Con la delibera del 20/10/2016 l’Amministrazone chiede volontariamente i finanziamenti per l’accoglienza dei Migranti per il Progetto SPRAR. E case, ex Alberghi e Aziende Agricole proliferano e diventano Centri di Accoglienza. Proliferano anche le Associazione, e i migranti diventano “Moneta umana”.

L’Italia va a “Puttana”, il PD fa sciopero della fame per lo Ius Soli

SALERNO – 12 milioni di poveri. L’Italia va a puttana. Il PD organizza lo sciopero della fame sullo “Ius Soli” e fa pressione sul Parlamento.
“Vergogna” dicono i salviniani e Mariano Falcone, segretario provinciale salernitano del movimento “Noi con Salvini”, sullo sciopero della fame dei parlamentari PD aggiunge: “Noi continuiamo a difendere i diritti degli italiani. Ricordiamocene nelle urne di questa gente”.

Salerno:Solidarietà ai Vigili aggrediti da ambulanti abusivi

SALERNO – Vigili Urbani aggrediti da ambulanti, delinquenti e abusivi a Salerno: Solidarietà del gruppo facebook “Protesta Popolare Salernitana”.

E Salerno da Capitale della Movida diventa Capitale di migranti clandestini e violenti coperti da un solidarismo più che buonista. Sica (Protesta Popolare Salernitana): “Quanto accaduto ieri non deve assolutamente ripetersi nuovamente. Più sicurezza e meno abusivismo: di questo hanno bisogno i salernitani”.

Puliamo il Mondo: Manifestazione di Legambiente anche con i migranti

EBOLI / BATTIPAGLIA – Sabato 23 settembre, dalle ore 08:30, Volontari di Legambiente di Eboli e Battipaglia congiuntamente ripuliranno Viale Francia.
L’iniziativa rientra nell’annuale manifestazione nazionale organizzata da Legambiente, che vedrà protagonisti il circoli di Eboli Silaris e di Battipaglia-bellizzi Vento in faccia, che congiuntamente ripuliranno Viale Francia, che attraversando la zona industriale di Eboli congiunge i due comuni.

Bando Migranti e 2milioni di €: Più chiarezza e legalità

EBOLI – Cardiello (FI): «Bando migranti: fare chiarezza subito. Legalità sia la bussola. Si smentisca l’apertura di centri Spar a S. Cecilia».
Il capogruppo azzurro interviene a seguito dell’inchiesta de “Il Mattino” e si rivolge all’Amministrazione: «Si occupi della fascia costiera che è rimasta una giungla dove a governare sono migranti senza scrupoli.. anzichè concentrarsi su feste e tagli di nastro, torni a porre la legalità al centro dell’azione amministrativa».

Donazione organi: Tra pericoli, traffico, disinformazione e business

SALERNO – Alle donazioni di organi corrisponde un mercato crescente illegale e fortemente remunerativo per le organizzazioni malavitose che lo gestiscono.
A rilevarlo è Francesco Virtuoso che oltre a lanciare l’allarme per il crescente business del traffico di organi ne analizza la portata, soprattutto rispetto a donne e bambini migranti, specie questi ultimi non accompagnati, dei quali se ne sono perse le tracce.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente