Imcendi: La Regione Campania senza Piano di Prevenzione

Incendi: “La Regione Campania senza piano di prevenzione”. A denunciarlo é Cammarano del M5S.

Cammarano (M5S)- «De Luca ha fallito e oggi avrebbe l’obbligo morale di assumersi questa responsabilità politica e amministrativa di fronte alla distruzione del nostro patrimonio naturalistico».

Incendio Vesuvio

Incendio Vesuvio

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

NAPOLI – «Vincenzo De Luca è stato colpevolmente inadempiente con la sua Giunta nel non predisporre gli atti ordinari per la prevenzione degli incendi in Campania. Ne è la prova il decreto regionale 33 del 4 luglio con il quale la Giunta proclama, giorni dopo il disastro del Vesuvio, un generico ‘in stato di grave pericolosità’». Lo dice Michele Cammarano, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle.

«Nell’enunciato si ammette che il piano di prevenzione incendi 2017 è ancora in fase di elaborazione – continua Cammarano – Il documento che le altre regioni producono a febbraio, marzo o aprile, in previsione dei rischi di incendio della stagione estiva, la Regione Campania ancora oggi, non è in grado di produrlo.

Michele Cammarano 1

Michele Cammarano 1

In breve – prosegue Cammarano – la Giunta non dispone di una visione d’insieme del fenomeno, dei rischi reali e delle probabili emergenze in funzione dei mezzi e dei dati statistici e storici – spiega il consigliere regionale – Siamo di fronte ad una catastrofe ambientale, dal Vesuvio al Cilento, che nel 30% dei casi è frutto di dolo criminale, ma per la maggior parte dei restanti roghi è frutto di grave colpa amministrativa.

Lo smantellamento dei forestali, il sovrapporsi di competenze territoriali diverse, i mezzi limitati e l’eccezionale siccità, (concause prevedibili) imponevano da mesi un’azione forte di governo preventivo dell’emergenza, per non dire della prevenzione. In questo – conclude Cammarano – De Luca ha fallito e oggi avrebbe l’obbligo morale di assumersi questa responsabilità politica e amministrativa di fronte alla distruzione del nostro patrimonio naturalistico».

Napoli, 20 luglio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente