"denuncia" tag

Vertenza Treofan: La Jindal sfugge, denuncia l’On. Bilotti

BATTIPAGLIA – Vertenza Treofan Battipaglia: “il colosso indiano prende in giro i lavoratori”; denuncia la deputata del M5S Bilotti.
Ancora niente di fatto dall’incontro romano al Ministero dello Sviluppo Economico. La Jindal sfugge alle sue responsabilità. L’on. Bilotti a fianco dei lavoratori: “Le multinazionali la devono smettere di venire in Italia a fare affari sulla pelle dei cittadini”.

Eboli e gli sprechi di danaro pubblico: La denuncia delle opposizioni

EBOLI – Cariello-Fido denunciano: “Un 2018 ricco di sprechi di denaro pubblico. Cariello e compagni persevereranno ancora?”
I capigruppo di Forza Italia ed Eboli 3.0 intervengono a seguito dell’incarico esterno pubblicato. Nel mirino: L’incarico esterno alla Società Project Finance 4.0 srl; Il Progetto Porta San Giivanni; Il Project Financing ex Pezzullo fermo al palo.

Commissariamento EPT: Quattro anni, nessun Piano turistico

NAPOLI – 393.000 euro per Dirigente e Liquidatore in 4 anni e nessun Piano turistico.
Michele Cammarano e Gennaro Saiello (M5S) denunciano: “Turismo, commissario Ept e direttore agenzia regionale pagati per non far nulla”. L’unica Regione in Italia a non essersi mai dotata di un piano turistico triennale”.

Donna partorisce sull’ambulanza del 118: Appello Fials

SALERNO – Parto sull’ambulanza del 118 tra la Costiera e Salerno: Appello della Fials provinciale.
Il Dott. Mario Polichetti (Fials): “E’ segno dei tagli che la politica ha attuato sui punti nascite in provincia. Nel Salernitano si torni a ripristinare la procedura dei parti in casa almeno per le aree più distanti dai presidi ospedalieri dove si nasce”.

Caos eventi natalizi a Salerno

Caos al Comune di Salerno per gli eventi natalizi. Flavio Boccia (ANIAC) denuncia: “Chiedo l’intervento della Procura e della Guardia di Finanza. Troppe anomalie“. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SALERNO…

Ore 18.30: Coprifuoco a Eboli

EBOLI – Coprifuoco a Eboli. Sono le 18.30, il Viale Amendola è deserto, i negozi vuoti. La gente ha paura. Nessuno li protegge.
Sicurezza zero a Eboli. Energumeni delinquenti con fare minaccioso taglieggiano indisturbati cittadini e commercianti, picchettano i Bankomat. Il clima è da Bronxs, da Corte dei Miracoli, laddove la tua sicurezza vale quello che hai in tasca. Minacciosamente infastidito ho allertato Carabinieri e Sindaco.

Salerno: Fonderie Pisano e le gravi negligenze di Sindaco e ASL

SALERNO – Gravi negligenze sulle Fonderie Pisano. Il M5S chiede le dimissioni di Sindaco e vertici ASL.
Il Consigliere regionale Cammarano (M5S): “Nessun provvedimento dopo le violazioni ambientali denunciate dall’Arpac”.

Farmaci oncologici al “Ruggi”, pazienti e lavoratori a rischio sicurezza

SALERNO – Preparazione dei farmaci oncologici al “Ruggi” di Salerno, a rischio sicurezza pazienti e lavoratori.
La denuncia dei sindacalisti di Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl: “Problematiche mai risolte dai manager dell’Azienda. Pronti ad attivare azioni legali per tutelare cittadini e maestranze”.

Mare sporco a Salerno, denunciano i giovani della CISL provinciale

SALERNO – Mare sporco a Salerno, la denuncia e l’allarme è dei giovani della Cisl provinciale con Luigi Bisogno e Ceres.
L’allarme di Luigi Bisogno: “Si parla di depuratori e acqua pulita solo altrove, Salerno resta indietro sul comparto turismo”. Il segretario generale Gerardo Ceres: “La città è il solito “hub” tra Cilento e Costa d’Amalfi. Programmazione da rivedere, meglio un concerto in meno e un mare più pulito”.

“Ombre” sul commissariamento del Consorzio Paestum: Via Franza; Arriva Pagano

CAPACCIO – PAESTUM – Ombre lunghe sul commissariamento del commissario del Consorzio agrario di Paestum: Via Biagio Franza; Arriva il PD Tonino Pagano.

Dietro questo cambio di commisario ci sarebbe il Governatore De Luca e il suo Delegato all’Agricoltuta Alfieri. Franza ha male operato o semmai ha operato troppo bene? Il consigliere regionale Cammarano (M5S): “Con il cambio di linea si rischia di vanificare l’opera di rilancio avviata da Franza”.

Un neonato ustionato, un altro scomparso: Che succede al Ruggi?

SALERNO – Neonato ustionato e un altro qualche settimana fa è scomparso: Cosa succede all’Ospedale Ruggi di Salerno. La Fials vuole chiarimenti.
Mario Polichetti della Fials provinciale: «Dramma immane, pronto a offrire supporto alla famiglia del piccolo. Il “Ruggi” ora chiarisca tutto portando a termine l’inchiesta interna aperta. Aspettiamo risposte anche sull’attività d’indagine legata al bimbo scomparso qualche settimana fa.

Pensioni da fame nel salernitano: Allarme sociale dalla CISL

SALERNO – 2018 anno zero per i Pensioni del Salernitano, denuncia la Fnp Cisl provinciale. 10 anni da fame e Di Maio e Salvini si “spartono” lItalia.
Tra flat tax e reddito di cittadinanza le pensioni sono sempre da fame. Giovanni Dell’Isola, Cisl provinciale di Salerno: “Dal 2008 oltre l’80% degli anziani residenti sul territorio vive con meno di 1.000 euro al mese, di cui il 62% con meno di 500€ al mese. Situazione insostenibile, la politica faccia qualcosa”.

Vallo della Lucania: Scatta la vertenza per i 25 dipendenti Yele

VALLO DELLA LUCANIA – Due mesi senza stipendio e futuro lavorativo incerto: scatta la vertenza per 25 operai della Yele di Vallo della Lucania impegnati nel cantiere di Castellabate.
La denuncia di Rispoli (Csa Fiadel) Salerno: “Dal Comune servono segnali concreti. Nonostante tutto la raccolta dei rifiuti è andata avanti senza disagi anche durante le festività pasquali. Se nella terra di “Benvenuti al Sud” ci si vanta dei livelli record della differenziata è merito soprattutto dei lavoratori. Sul passaggio di cantiere a un’altra azienda servono garanzie precise”.

Ancora puzza a Battipaglia. I Commercianti di Rinascita: La Città è sotto attacco

BATTIPAGLIA – L’Associazione dei Commercianti “Rinascita” ufficializzano la denuncia per il persistere della puzza su Battipaglia.

Ferraioli: «Dalle polveri delle Cave, all’amianto, dai roghi dolosi ai fumi del sansificio, dai campi elettromagnetici all’amianto e alle discariche abusive e a impianti che trattano a vario titolo rifiuti normali e speciali. Ormai si convive con una vera e propria emergenza ambientale».

Inquinamento elettromagnetico a Capaccio-Paestum: Verifica urgente

M5S Cammarano denuncia: A Capaccio Paestum una verifica urgente dell’inquinamento elettromagnetico. Depositato esposto per inquinamento elettromagnetico nella contrada marittima della Licinella a Capaccio Paestum. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese CAPACCIO-PAESTUM – “Non…

Unisa Fisciano & Concorso truffa: “Avvertimento” da Cammarano (M5S)

Michele Cammarano (M5S): “All’Università di Fisciano, non si ripeta un nuovo caso di concorso truffa”. Il consigliere regionale “ammonisce”: “Nuova commissione dopo l’inchiesta scaturita dalla denuncia del candidato Pierluigi Siano coautore di pubblicazioni…

Via libera al Senato del Disegno di Legge sui Testimoni di Giustizia

CONTURSI TERME – Il Senato della Repubblica nella mattinata di ieri ha dato il via libera al disegno di legge sui testimoni di giustizia.
Per il Comune di Contursi Terme, testimone di legalità: “Abbiamo vinto noi”, è una pagina bellissima per la lotta alla mafia, alle mafie.

Business dei rifiuti nel Salernitano: CasaPound denuncia

BATTIPAGLIA – CasaPound Italia denuncia e protesta: “Basta business rifiuti” nel salernitano.

La protesta di CasaPound prende corpo a Battipaglia e….. appare nella notte uno striscione “Basta business rifiuti”, contro il “sistema che gestisce criminosamente il problema rifiuti”.

Il Tusciano: “Un Fiume Figlio di un Dio Minore”

BATTIPAGLIA – Fiume Tusciano ancora nel degrado: “Figlio di un Dio Minore”; È la denuncia di “Noi Tutti Liberi e Partecipi”.

Nuovo intervento del presidente dell’Associazione “Noi tutti…” Ceriello a difesa di uno dei più importanti corsi d’acqua provinciali. Sotto accusa la lavorazione dei frantoi che colorano di nero le acque del Tusciano: “Ci viene un dubbio, per alcuni il Tusciano è un fiume figlio di un Dio minore, insieme al nostro Litorale”.

Comunisti contro Cariello: Triplica il Sito di compostaggio

EBOLI – Il PCI con il Segretario Del Vecchio denuncia: Il Sindaco Cariello vuole triplicare l’impianto di Compostaggio di Eboli.

Una scelta politica sbagliata per i comunisti ebolitani e il suo segretario Alfonso Del Vecchio che pensando ai danni che provoca il “Polo dell’immondizia” alla Piana del Sele e alle coltivazioni a campo libero e sotto serra delle eccellenze produttive individua nel Sindaco di Eboli Cariello il responsabile consapevole della rovina dell’ambiente

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente