Eboli: Cardiello chiede la Revoca del Doppio Senso in Via Ripa

Cardiello chiede la Revoca del Doppio Senso in Via Ripa: “Una scelta senza senso. Revocate quel provvedimento!”

Prosegue la “sfida” al Sindaco Cariello da parte del capogruppo forzista: la poca sicurezza veicolare, disagi per i residenti e mancati introiti per i commercianti, fanno di via Ripa un grossolano errore di scelta politica sulla viabilità. Cardiello:”Dilettanti allo sbaraglio che amministrano la nostra Città!”.

Via Ripa Eboli-Damiano Cardiello

Via Ripa Eboli-Damiano Cardiello

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BOLI –  Era il mese di Gennaio dello scorso anno quando il Consiglio comunale con il voto della sola maggioranza deliberò la scelta di attuare in modalità sperimentale in seguito divenuta definitiva, tra lo sconcerto delle opposizioni assise nel parlamentino di città, il tanto dibattuto doppio senso di marcia nella centralissima via Ripa, sede del Municipio eburino.

«Dal mese di gennaio 2016 stiamo conducendo una battaglia di civiltà – inizia la nota stampa vergata dal capogruppo di Forza Italia, Damiano Cardiello – in sostegno di commercianti e residenti di Via Ripa. L’installazione del doppio senso di circolazione convintamente voluta dai dilettanti allo sbaraglio che amministrano la Città, prima provvisoria e poi divenuta definitiva con delibera del consiglio comunale, la quale ha determinato soltanto degli effetti negativi ed in particolare:

  1. per i commercianti, un peggioramento delle condizioni economiche dell’intera zona, con mancati incassi per gli esercizi commerciali che arrivano sino al 30%, impossibilità di sosta breve degli automezzi per lo scarico delle merci, perdita di numerosi clienti;
  2. per i residenti, enormi difficoltà di parcheggio delle autovetture e raggiungimento delle abitazioni;
  3. per tutta la cittadinanza, una condizione di insicurezza stradale per il traffico veicolare e pedonale, come testimoniato dai numerosi incidenti avvenuti.

“Facciamo appello al Sindaco, – continua il comunicato con un invito al Sindaco Massimo Cariello ipnotizzato dai tagli di nastro e poco concentrato alla risoluzione ai problemi reali della Città, affinché revochi questo inutile provvedimento e ripristini il senso unico in Via Ripa. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico!

Nei prossimi giorni sensibilizzeremo,conclude la nota del capogruppo consiliare azzurro – ancora una volta, l’opinione pubblica e l’amministrazione dei selfie al fine di ridare dignità all’intera zona commerciale ripristinando il senso unico di circolazione».

Eboli 2 ottobre 2017

6 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. La gente lo sa che alla fine di via Ripa , per accedere alla strada che costeggia la piazza, c’è lo stop ?
    A me pare di no perchè non si ferma mai nessuno !
    Mettete almeno la segnaletica orizzontale , visto che la verticale sembra non essere sufficiente o poco visibile perchè lì prima o poi qualcuno si farà male.

  2. Il consigliere gioca di furbizia. L’amministrazione Cariello sta valutando già da tempo questa ipotesi (prima che lo dicesse Cardiello) poiché avranno valutato che il doppio senso può essere eliminato trovando altre opzioni per il traffico veicolare. Cardiello probabilmente ha subodorato questa cosa e cavalca la tigre. Quando ciò avverrà potrà gridare ai quattro venti “AVETE VISTO! GRAZIE A ME SIETE RIUSCITI A RIAVERE IL SENSO UNICO”

  3. Dopo di me ……….. il diluvio !

  4. QUESTO RAGAZZO FARA’ STRADA, ARRIVERA’ A ROMA PRESTO: E’ IN GAMBA, STUDIOSO MODESTO E HA LE ENERGIE GIOVANILI APPROPRIATE!
    PS..E NON SOLO DAL PAPA 😉

  5. La vergogna ultima di Via Ripa è lo zeppolaro che frigge all’aperto di fronte al portone del Comune!
    Autorizzato da chi?qualcuno ha verificato??
    E i Vigili Urbani che dalla mattina alla sera fischiano anche alle mosche che passano perché tirano dritto e non si fermano?
    Ed il Sindaco che passa e non vede?
    E il marciapiedi invaso dai banchetti della frutta??
    E poi invece fanno la multa a quella povera gente che va alla posta,o a fare le analisi del sangue e le ricette presso gli studi medici in zona…
    FATE SCHIFO.

    • xIpocrisia, hai detto cose veritiere, bravo, stiamo in un paradosso di periferia stabilmente strutturato!
      che tristezza!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente