Battipaglia: Un “Osservatorio” per il Commercio

I commercianti di Battipaglia propongono alla Sindaca Cecilia Francese l’istituzione di un Osservatorio sul Commercio.

La proposta dell’Associazione dei Commercianti “Rinascita” è quella di creare un nucleo operativo, un organismo che dovrà essere composto dalle associazioni di categoria, e dai rappresentanti dell’Amministrazione e del Consiglio.

Lucia Ferraioli

Lucia Ferraioli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – L’Associazione Rinascita commercianti di Battipaglia propone alla Sindaca Cecilia Francese l’istituzione dell‘Osservatorio sul Commercio. Il nucleo operativo dell’Organismo dovrà essere composto dalle associazioni di categoria e dagli assessori, anche non al ramo. Esso potrà riunirsi, con adunanze della durata massima di due ore, con cadenza quindicinale nella mattinata del lunedì  e dovrà valutare l’impatto e le ricadute positive/negative delle proposte avanzate dalle associazioni sociali, culturali, d’intrattenimento, artigianali, ambientali, legalità, politiche, agricole, animaliste etc.presenti sul territorio.

Oltre a ciò l’osservatorio deve costituire una sorta di conferenza permanente del Commercio di supporto per gli operatori commerciali, per i cittadini-consumatori e per l’Amministrazione, al fine di operare l’auspicato salto di qualità nell’offerta commerciale. L’intento dell’Associazione è quello di creare una sinergia tra le varie anime associative della città, evitando inutili contrapposizioni ed appelli a supporti politici (consiglieri comunali) utili solo in campagna elettorale.

Il nucleo dovrà segnalare o discutere, del l’opportunità di partecipare a bandi di gara, non solo ricreativi, così come già precisato nell’incontro d’inizio giugno, e le eventuali richieste da avanzare ai comuni con i quali si condividono bandi ed opportunità. I commercianti, da ultimo hanno preso posizione sulle varie problematiche che stanno interessando il nostro martoriato territorio: beni confiscati, denunce ambientali, rivalutazione del patrimonio culturale, paesaggistico, aggregativo ed urbanistico etc.

Atteso che l’uso d’importanti sigle sindacali e non all’interno di assemblee come azione di forza politica o di supremazia di pochi non è più accettabile, l’incontro di lunedì 18 settembre u.s. rappresenta la fotografia di ciò che è stato e che non dovrebbe essere. – Infine, per Lucia Ferraioli, presidente dell’Associazione dei Commercianti di “Rinascita Battipaglia” – Il decoro, la vivibilitá, la bellezza, sono il motore e la vita di una città e della sua economia.

Battipaglia, 2 ottobre 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Azz ma allora voi non osservate quello che avviene ad Eboli?
    Ora vi do la soluzione: fate la festa del commercio ;).
    Vi prego di limitare i ringraziamenti per questo lampo di genio non mi mettete in imbarazzo. Grazie

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente