Ripristino Depuratore di Coda di Volpe: Il PD ringrazia De Luca

Il PD cittadino ringrazia De Luca per il ripristino e la rifunzionalizzazione del Depuratore di Coda di Volpe.

Il Segretario cittadino Paola Massarelli: “Ancora una volta la Regione dimostra vicinanza ai nostri territori”.

Coda di Volpe

Coda di Volpe

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – E dopo il capogruppo consiliare del PD Pasquale Infante, che a nome del suo gruppo ha ritenuto opportuno ringraziare sia il Governatore della Campania Vincenzo De Luca che il suo vice ed Assessore all’Ambiente Fulvio Bonavitacola, anche la segretaria sezionale Paola Massarelli si associa nei ringraziamenti in seguito al cambio di rotta, rispetto alla scelta scellerata, risalente al tempo della Giunta Caldoro, che autorizzava lo stoccaggio delle eco-balle nel sito di Coda di 71. Peccato che il capogruppo e la Segretaria sezionale non lo hanno fatto insieme, mostrando come sempre la sua doppia faccia e la sua tendenza a disorientare i suoi elettori.

Questo intervento, secondo i Democrat ebolitani, congiuntamente al completamento e in alcune zone, alla realizzazione ex novo della rete fognaria al servizio delle aree periferiche della nostra città, può condurre ad elevare la qualità delle acque e a cambiare favorevolmente le condizioni di balneabilità del nostro litorale.

Paola Massarelli

Paola Massarelli

Il decreto dirigenziale della direzione generale per l’ambiente, la difesa del suolo e l’ecosistema accelera i tempi relativi all’iter da seguire per il ripristino dell’impianto, escludendo il progetto del depuratore dalla Valutazione di Impatto Ambientale, nell’ottica di velocizzare la riqualificazione dell’area, ormai libera dalle eco balle.

È una buona notizia per la nostra città” – dichiara il segretario cittadino del PD, Paola Massarelli –  “auspichiamo l’impegno delle diverse istituzioni coinvolte affinché si vedano presto i risultati dell’opera di riqualificazione. Ci auguriamo che ad Eboli si apra, più in generale, una stagione nuova per quel che riguarda le opere pubbliche, contraddistinta da un forte impulso diretto, in particolare, ad implementare il campo della progettazione, che al momento risulta piuttosto carente. È importante che l’ente comunale rilanci l’attività degli uffici in tale direzione, in modo da essere pronto, con progetti adeguati, a cogliere le opportunità di finanziamento che potranno manifestarsi”.

Eboli, 10 novembre 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Tanto per parlare, ossia blaterare, cincischiare, sproloquiare. Si naviga a vista. Ma chi è costei? Che lavoro svolge? Come campa?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente