SM…ascheriamoci: Sclerosi multipla, Incontro e Concerto di Natale a Eboli

16 dicembre, ore 16,30, Chiesa di San Bartolomeo, Eboli, dibattito “Incontri al Centro” SM…ascheriamoci-sclerosi multipla: la realtà oltre il pregiudizio.

Un incontro-dibattito fra Operatori Sanitari, Pazienti ed Associazioni su specifici aspetti della sclerosi multipla ed in particolare sulla vita relazionale e gli stili di vita. Al Convegno, seguirà la Festa di Natale con il tradizionale Concerto di canzoni natalizie.

invito concerto 16 dicembre2017

invito concerto 16 dicembre2017

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il 16 dicembre dalle ore 16,30 ad Eboli nell’auditorium della Chiesa di San Bartolomeo, si terrà un incontro-dibattito – “Incontri al Centro” –  fra Operatori Sanitari, Pazienti ed Associazioni su specifici aspetti della sclerosi multipla ed in particolare la vita relazionale e gli stili di vita. Seguirà la Festa di Natale con il tradizionale Concerto di canzoni natalizie.

L’appuntamento, aperto al pubblico, è rivolto in particolare alle persone che convivono con questa diagnosi, ai loro familiari, amici e conoscenti e a tutte le persone interessate a conoscere aspetti particolarmente coinvolgenti di questa patologia, seconda causa di disabilità tra i giovani adulti.

Vincenzo Busillo

Vincenzo Busillo

«Nel nostro centro, grazie ad un team multidisciplinare, vogliamo offrire alle circa 250 persone che seguiamo ogni anno un servizio che metta al centro le loro necessità, non limitandoci solamente a quelle di natura clinica; per questo trattare argomenti che interessino la sfera personale e intima ci sembra di grande importanza spiega il Dott. Vincenzo Busillo, responsabile dell’Unità Operativa di neurologia del presidio Ospedaliero di Eboli – A seguito della diagnosi di SM, il forte stress, la paura, l’incertezza sul decorso della malattia ma anche sul futuro influiscono fortemente sulla vita di coppia, in particolare tratteremo del ruolo delle relazioni affettive e interpersonali, fondamentali per proteggere dai sintomi depressivi e di genitorialità, per sfatare le paure più frequenti con le quali i pazienti più giovani devono confrontarsi. A tal proposito la nostra azione è rivolta anche al contesto sociorelazionale del paziente che sempre più spesso vive la propria condizione di malattia in termini di isolamento e di autoesclusione dai modelli relazionali comuni. Per tal motivo sono stati attivati rapporti con le principali associazioni di volontariato territoriali che contribuiscono in maniera determinante a promuovere l’adattamento individuale dei pazienti, in genere proiettati verso quella reale prigione che è la sindrome da rottura sociale».

All’incontro interverranno il Dott. Vincenzo Busillo, responsabile dell’Unità Operativa di neurologia del presidio Ospedaliero di Eboli, il Dott. Raffaele De Sio, neuropsicologo clinico e psicoterapeuta e il Cav. Damiano Faccenda, coordinatore infermieristico del centro sclerosi multipla dell’Unità Operativa di neurologia del Presidio Ospedaliero di Eboli.

La tradizionale Festa di Natale, alla quarta edizione, sarà allietata dal Concerto di Musiche Natalizie da parte degli allievi del Liceo Musicale “Perito Levi” di Eboli, dalla presenza di artisti vari e sarà condotta come da tradizione dal giornalista Guido Cairone.

Per contatti:

Vincenzo Busillo
Tel. 3358115437      vincenzo.busillo@tin.it

Damiano Faccenda
Tel. 3335768370      faccendadamiano@alice.it

Eboli, 15 dicembre 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente