Si terranno anche a Eboli le UNIVERSIADI 2019

Universiadi 2019: confermati i finanziamenti al Dirceu e Palasele, Eboli inserita nella prima fascia per ospitare gli eventi mondiali.

Soddisfatto il Sindaco Massimo Cariello: «Pienamente confermati anche i finanziamenti per Eboli. C’è la decretazione per due finanziamenti che porteranno complessivamente ad Eboli 1,5 milioni di euro, assicurando lavoro, prospettive ed adeguamento strutturale dell’impianto».

CARIELLO MASSIMO NUOVA

CARIELLO MASSIMO NUOVA

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Un incontro tenutosi questa mattina in Regione, al quale erano presenti il sindaco, Massimo Cariello, ed il responsabile del settore patrimonio comunale, Lucia Rossi, ha sancito definitivamente non solo la pioggia di finanziamenti di circa 1,5 milioni di euro per lavori di adeguamento del Palasele, dello stadio Dirceu e dell’intera area, ma anche come sia stata accolta la candidatura del palazzo dello sport cittadino a riferimento di prima fascia in occasione delle Universiadi 2019, un autentico palcoscenico mondiale. Un obiettivo perseguito dall’Amministrazione Cariello con decisione, perché significherà la definitiva consacrazione di Eboli e delle sue strutture ai massimi livelli nelle manifestazioni internazionali, garantendo al territorio un’importante promozione ed un indotto consistente.

«La candidatura degli impianti sportivi della città, che abbiamo sostenuto con forza e con argomentazioni – spiega il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -, è stata pienamente accolta. Stamattina abbiamo appreso, infatti, che proprio ad Eboli si potrebbe svolgere la finale assoluta del torneo di pallavolo, un’occasione per proporre il Palasele e la città a livelli mondiali, con tanti Paesi collegati per l’evento, ma in ogni caso i nostri impianti e la città sono inseriti nella prima fascia degli eventi».

Universiadi 2019

Universiadi 2019

L’incontro di questa mattina in Regione è stato anche l’occasione per fare il punto sulla questione finanziamenti. «Pienamente confermati anche i finanziamenti per Eboli – precisa ancora il primo cittadino -. C’è la decretazione per due finanziamenti che porteranno complessivamente ad Eboli 1,5 milioni di euro, assicurando lavoro, prospettive ed adeguamento strutturale dell’impianto».

Le Universiadi del 2019, quindi, si svolgeranno a Napoli e in Campania. La decisione, si è appresa questa mattina a Napoli, subito dopo la decisione ufficiale presa a Bruxelles. La candidatura di Napoli e della Campania, e tra questi anche Eboli, è stata presentata dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Le Universiadi, principalmente, si svolgeranno nell’area dell’ex Nato, a Bagnoli, vicino a Città della Scienza. Secondo le prime stime, elaborate dagli ispettori della Fisu, la Federazione internazionale degli sponsor universitari, e da quelli del Cusi, il Centro universitario sportivo italiano, solo Napoli ospiterà 15 mila persone tra atleti, organizzatori e addetti ai lavori.

Saranno 10 mila, gli studenti-atleti che giungeranno da 170 Paesi di tutte le parti del Mondo, che si cimenteranno in 14 discipline: atletica, basket, scherma, calcio, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, judo, nuoto, immersioni, pallanuoto, tennis da tavolo, taekwondo, tennis e pallavolo.

Eboli, 29 dicembre 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Adesso si che possiamo essere soddisfatti. Siamo completi. Non ci manca più niente. Eboli si proietta a divenire la sede delle prossime Olimpiadi. W Cariello

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente