Gravidanza complicata: Giornalista turca partorisce al Ruggi di Salerno

Il medico Mario Polichetti: «Tutto è riuscito perfettamente. Il “Ruggi d”Aragona” resta all’avanguardia». 

Gravidanza complicata all’ospedale di Salerno. Giornalista della TV di Stato Turca partorisce grazie all’équipe del dott. Polichetti.

Meral Tosun-Mario Polichetti

Meral Tosun-Mario Polichetti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNOBuona Sanità all’Ospedale Ruggi di Salerno, che segue quella di qualche giorno fa che ha interessato la Cardiochirurgia sempre del Ruggi, ma non quella diretta dal consulente per la Sanità del Governatore della Campania Vincenzo De Luca, Enrico Coscioni, ma quella diretta dal bravo Severino Jesu. Una buona notizia che giunge proprio a poche ore da una bella e sonora sconfitta elettorale che ha travolto l’arroganza di De Luca e figli. Sconfitta che si spera sia di lezione e faccia tornare indietro il “despota” che proprio una decina di giorni fa, aveva annunciato di voler costruire il Nuovo Ospedale di Salerno destinando 450 milioni di euro, ignorando che più che realizzare un nuovo Ospedale, al Ruggi sarebbe necessaria una sistematica opera di manutenzione e soprattutto un ammodernamento delle strutture e dei macchinari, ricordandosi tra l’altro, di far emergere le competenze più che nominare Primati, amici e amici degli amici, come nel caso di Coscioni, che da consulente alla sanità di De Luca e ancor prima da Consigliere regionale e componente della Commissione Sanità campana, oltre che da medico e dipendente proprio del “Ruggi”, in un conflitto di interessi e un abuso di potere macroscopico si è assicurato imgiustamente un ruolo preminente professionale e di potere. E quindi De Luca visto lo schiaffo ricevuto al suo familismo politico amorale abbandoni quel progetto e destini quei 450 milioni a tutti gli Ospedali della provincia di Salerno per ammodernarli e dotarli di attrezzature mediche all’avanguardia per modo da consentire ai vari Jesu e Polichetti di svolgere bene il proprio lavoro.

Una bella notizia quindi quella che arriva dall’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno”. Meral Tosun, corrispondente in Italia per la televisione di Stato della Turchia, ha dato alla luce un bambino grazie all’équipe guidata dal dottore Mario Polichetti. Si prospettava un parto particolarmente complesso per via di complicanze chirurgiche nel corso del primo intervento di taglio cesareo, avvenuto a Roma, e per questo la giornalista turca ha voluto affidarsi alla équipe operatoria della gravidanza a rischio di Salerno e al dottore Polichetti. “Siamo contenti che tutto sia andato bene – ha detto Polichetti – Importante è stato l’apporto anche del dottore Joseph Allegro. Salerno è all’avanguardia da questo punto di vista, grazie anche al lavoro fatto in questi anni dal dottore Raffaele Petta“.

La Tosun, nei giorni scorsi a Salerno per una visita di controllo insieme al marito Emilio Sessa, diplomatico italiano, ha al suo attivo interviste importanti come quella effettuata al premier Paolo Gentiloni e oggi, da Roma, racconterà le elezioni Politiche italiane per la televisione turca Trt, acronimo di Türkiye Radyo ve Televizyon Kurumu.

Salerno, 5 marzo 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente