"Enrico Coscioni" tag

Sanità: Sblocco totale turnover, scattano 1200 assunzioni in Campania

NAPOLI – Sanità, sblocco totale del turn over e in Campania scattano subito 1.200 assunzioni di medici e infermieri.
1.200 posti che aggiungono ai 10.000 posti del Piano Lavoro. Soddisfatto il Governatore De Luca che dichiara: “Con lo sblocco totale del turn over si raggiunge un obiettivo straordinario che offre finalmente ai cittadini più servizi e qualità nelle prestazioni”. Per la Consigliera regionale del M5S Ciarambino: “Risultato storico del nostro ministro Grillo per garantire il sacrosanto diritto all’assistenza”.

Convegno Cisl a Salerno su Previdenza e Sanità

SALERNO – Convegno Cisl: “Il sistema previdenziale e sanità per pensionati e non autosufficienti in bilico tra bisogni primari, diritto alla salute e assistenza”

Sindacalisti ed esperti a confronto nell’incontro promosso dai pensionati della Cisl. Focus su reddito di cittadinanza e futuro degli ospedali di Sapri e Polla. Incontro – dibattito che si terrà all’Hotel Mediterranea mercoledì 5 dicembre ore 9.00.

Fisi Sanità e Nuova Ises: Tra ANAC e Regione solo confusione

EBOLI – Per la Fisi Sanità sul Centro Nuova Ises tra tra burocrazia, Anac e Regione “Solo Confusione!”. Mancherebbe solo la firma

Continuano i rimpalli sull’accreditamento al SSR alla coop Nuova Ises per Scotillo, Seg. Gen. della Fisi-Sanità che sospetta una regia occulta dietro tutta l’incresciosa situazione: “Sulla vicenda del Centro di riabilitazione ebolitano solo confusione alimentata da persone che, a prescindere da regole e fatti, hanno un unico obiettivo, ovvero, quello di distruggere!”

Il trasferimento del DG Giordano preoccupa la Sindaca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Per il trasferimento del DG dell’ASL Salerno Giordano, anche la Sindaca di Battipaglia esprime “profonda preoccupazione”.
La Francese è preoccupata pensando alla inversione di rotta intrapresa dal DG Giordano dopo anni di vessazioni per l’Ospedale di Battipaglia e quelli della Valle del Sele, pensando ai provvedimenti presi per l’Ospedale Maria SS della Speranza e agli impegni assunti per migliorare servizi e prestazioni, e l’invio di nuovo personale.

Un neonato ustionato, un altro scomparso: Che succede al Ruggi?

SALERNO – Neonato ustionato e un altro qualche settimana fa è scomparso: Cosa succede all’Ospedale Ruggi di Salerno. La Fials vuole chiarimenti.
Mario Polichetti della Fials provinciale: «Dramma immane, pronto a offrire supporto alla famiglia del piccolo. Il “Ruggi” ora chiarisca tutto portando a termine l’inchiesta interna aperta. Aspettiamo risposte anche sull’attività d’indagine legata al bimbo scomparso qualche settimana fa.

Gravidanza complicata: Giornalista turca partorisce al Ruggi di Salerno

SALERNO – Il medico Mario Polichetti: «Tutto è riuscito perfettamente. Il “Ruggi d”Aragona” resta all’avanguardia».

Gravidanza complicata all’ospedale di Salerno. Giornalista della TV di Stato Turca partorisce grazie all’équipe del dott. Polichetti.

Finanziata la bretella Agropoli-A2. E le strade provinciali? Insicure e si muore

NAPOLI – Accordo Regione-ANAS per la realizzazione della bretella Agropoli-A2. E le Strade provinciali? Insicure e si muore. E i grilllini? Guardano le “Stelle”.
La regione di De Luca finanzia strade nuove e abbandona quelle esistenti. E il M5S pensa agli scontrini. Il Sindaco di Agropoli Coppola esulta: «una svolta storica per il miglioramento della viabilità dei nostri territori». Cardiello(FI) attacca il Sindaco di Eboli: “Agropoli esulta e l’amministrazione Cariello tra chiacchiere e coriandoli inaugura comitati elettorali di sinistra”.

Battipaglia Uninominale: Casapound presenta Mariarosaria Andriuiolo

BATTIPAGLIA – Sabato 10 Febbraio, ore 11.00, Dolce Vita Caffè, Via Italia, Battipaglia, Casapound presenta la candidata al Collegio Uninominale Camera.

La giovane candidata alla Camera dei Deputati nel Collegio Uninominale di Battipaglia Mariarosaria Andriuiolo, si presenta agli elettori e presenta il suo programma, sfidando destra e sinistra.

De Luca nomina Cesario: Strali dal M5S

NAPOLI – M5S: “De Luca nomina il re delle poltrone Cesario al posto del signore delle fritture di pesce”

Il consigliere regionale Ciarambino: “Un voltagabbana di professione alla corte del governatore De Luca”. Ma De Luca le promesse le mantiene: Con Alfieri e il figlio Piero promettendogli un posto in Parlamento; con il suo consulente della Sanità Coscioni nominandolo primario di una Cardiochirurgia dimezzata; È andata male solo a Mastursi, lui si è fatto beccare.

Cantone non é piú: Ecco la Sanitá di De Luca

SALERNO – Nicola Cantone non é piú il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno.
Si é rotto il “Patto” tra “falso” manager Cantone, il Re padrone De Luca e il controllore controllato Coscioni? E se il DG “abusivo” avesse incaricato il “disinteressato” Cardiochirurgo, sarebbe stato rimosso? É una “ritorsione” di un sistema clientelare? Questa é la Sanitá peggiore, quella che non vogliamo. E l’Ospedale San Leonardo é sporco e cade a pezzi.

Salerno: Presentazione Libro “Senza Glutine”

SALERNO – 29 settembre, ore 19.00, Fondazione Ebris, Via De Renzi, Salerno, Presentazione del Libro: “Senza Glutine”.
Il Libro scritto Alessio Fasano “”Senza Glutine”, edito dalla Mondadori, la cui prefazione è di Carlo Catassi, affronta il delicato discorso della Celiachia, fornendo importanti suggerimenti di come si può gestirla senza problemi, atteso che dalla celiachia non si guarisce, ma ci si può convivere.

Blocco prestazioni sanitarie: Appello a De Luca dalla Cisl pensionati

SALERNO – Servizi ai Piani di Zona fermi al palo nell’Agro-nocerino-sarnese e in provincia. Preoccupazione di Cisl pensionati Salerno.
Il segretario generale Cisl Dell’Isola si rivolge al Governatore De Luca con un appello: “Gli esempi virtuosi non mancano, ma ci preoccupa alcune situazione. Auspichiamo il suo intervento anche per evitare il blocco delle visite specialistiche presso gli ambulatori dell’Asl”.

Fuoco e fiamme in Campania. Nomine e superstipendi in Regione

SALERNO – Il Cilento e Provincia di Salerno bruciano ma per De Luca la priorità sono le nomine e i superstipendi.
La Campania brucia e migliaia di ettari di bosco vanno in fumo denuncia Cammarano del M5S. La giunta invece nomina Landolfi nell’ASI e aumenta gli stipendi ai DG di ASL e Aziende Ospedaliere fino a 154.937 euro all’anno per i futuri premi di produzione.

CISL Salerno e il Testamento biologico in Italia: Esperti a confronto

SALERNO – Sabato 17 giugno, ore 9.00, Auditorium Ordine dei Medici Salerno, Convegno Testamento biologico in Italia, esperti a confronto.
L’incontro, Organizzato con la collaborazione del Dipartimento rapporti istituzionali della Cisl medici con il Dipartimento di Medicina e chirurgia e odontoiatria dell’Università di Salerno, metterà a confronto le varie personalità scientifiche, mediche, politiche e Istituzionali provinciali e regionali.

Coscioni a giudizio? Cantone lo sospenda. De Luca rimuova Coscioni e Cantone

SALERNO – Rinviato a giudizio il consulente del Governatore De Luca per la Sanità Coscioni: Storie di Sanità malata di clientele.

il Ministro della Salute dovrebbe rimuovere Polimeni, ma non per affidare la Sanità regionale a De Luca, ma per venirne a capo e comprendere finalmente che la Sanità, indipendentemente da chi la gestisce è maledettamente gestita male in una continuità che tocca sia le gestioni commissariali che ordinarie, e il tutto sulla pelle della salute.

Riapre il Pronto Soccorso “elettorale” all’Ospedale di Agropoli

AGROPOLI – Con il Governatore De Luca, Alfieri e Coppola, riapre il pronto soccorso di Agropoli. E… si inaugura il “diritto alla salute elettorale”.
Adamo Coppola: «Il diritto alla salute torna ad essere tutelato, laddove altri avevano lasciato il deserto. Certo non è un punto di arrivo, ma un passo importante che dona serenità a residenti e turisti che avranno a disposizione un presidio di soccorso di prossimità. Maggiore serenità per i cittadini».

Convegno Anffas Salerno: “Dopo di noi”. Durante Noi

SALERNO – Sabato 31 marzo, dalle 9.30, Sala Bottiglieri, Palazzo S. Agostino, Convegno: “Dopo di noi. Perché nessuno con disabilità resti solo”.
Il Convegno interregionale sulla legge 112/2016 è stato promosso da Anffas Onlus, e il Consorzio “La Rosa Blu” in collaborazione con Federhand e FISH Campania, con l’intento di mettere a confronto le soluzioni adottate dalle regioni del Sud per accompagnare le persone con disabilità e le famiglie.

Salerno: Rottura UIl FP-Dirigenza Ruggi

SALERNO – È rottura tra la Uil Fpl provinciale e la dirigenza del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.
Tomasco: “Offeso dal direttore amministrativo Oreste Florenzano. Ha bluffato in sede di contrattazione e chiediamo le sue dimissioni. Ora vogliamo analizzare i bilanci dell’Azienda ospedaliera per fare luce sulle ore di straordinario pagate a ogni singolo lavoratore”.

Reazioni al Piano Territoriale ASL: Depotenzia gli Ospedali a Sud di Salerno

SALERNO – Il Piano Territoriale dell’ASL Salerno depotenzia i Presidi Ospedalieri a Sud della provincia di Salerno.
Il Consigliere Regionale Cammarano (M5S), attacca il Commissario ad Acta Polimeri e deposita un’interrogazione al Governatore De Luca. Rosa Adelizzi del Comitato di Salute Pubblica, individua le criticità e invoca dialogo con la Direzione Generale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente