Olevano sul Tusciano: Aumenta la TARI, peggiora la raccolta differenziata

Balzelli & Servizi: “Olevano Viva” denuncia servizi scadenti e una pessima raccolta differenziata a fronte di esose cartelle.

I Consiglieri Comunali Michele Ciliberti e Giuseppina Pastorino, del gruppo “Olevano Viva”, a fronte dell’aumento della tassa comunale sui rifiuti 2018, vanno all’attacco dell’amministrazione Volzone.

Michele Ciliberti

Michele Ciliberti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

OLEVANO SUL TUSCIANO – Nello specifico, da alcuni giorni i contribuenti olevanesi stanno ricevendo le cartelle esattoriali del locale tributo sui rifiuti, in cui si riscontrano aumenti in media del 20% nelle zone urbane e del 50%  in quelle rurali, inoltre riducendo da 4 a 3 le frazioni per il rateizzo.

Oltre al comunicato stampa, il gruppo consiliare “Olevano Viva” ha criticato l’amministrazione comunale anche attraverso i più diffusi social media, oltre a provvedere all’affissione di un manifesto pubblico.

Sul caso, il capogruppo di Olevano VivaMichele Ciliberti ha dichiarato:

Ora, oltre al danno la beffa. Con il paese sempre più sporco, ed un servizio di raccolta differenziata che non viene promosso ed incentivato, aumenta ulteriormente anche la tassa. I principali responsabili di questo disastro, ossia il Sindaco e la propria amministrazione del nulla e delle tasse, aumentano la tariffa ai già tartassati contribuenti, che assolvono al loro dovere di buoni cittadini pagando regolarmente. Ormai è chiaro: gli olevanesi, che dalla differenziata avrebbero dovuto trarre un vantaggio, per colpa di una gestione scellerata della raccolta differenziata, si ritrovano a dover pagare di più“.

Olevano sul Tusciano, 17 Ottobre 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente