Vertenza Paistom di Capaccio, la denuncia della Fiadel provinciale

Vertenza Paistom di Capaccio: Dopo i provvedimenti dell’Agenzia Tempor in materia di orario, la denuncia della Fiadel provinciale. 

Il sindacalista Angelo Rispoli: “Orario di lavoro ridotto per 78 lavoratori e altri 28 operai sono stati mandati a casa. Subito un confronto con Comune di Capaccio Paestum e Prefettura di Salerno”.

Tempor Rispoli

Paistom- Rispoli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAPACCIO/PAESTUM – “Giù le mani dalla Paistom“. Questo il grido d’allarme di Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel provinciale di Salerno, dopo i provvedimenti presi dalla Tempor, la società che gestiva la forza lavoro dell’azienda speciale del Comune di Capaccio Paestum.

A 78 lavoratori a tempo indeterminato l’orario di lavoro è stato ridotto da 30 a 15 ore settimanali, mentre i 28 operatori part-time sono stati mandati a casa”, ha detto il sindacalista. “Alle maestranze è stato detto di accettare il nuovo corso senza fare tante storie e questo non possiamo permettere che accada. Già tutto andava avanti nella violazione delle più elementari norme in materia di lavoro, adesso anche questo passaggio conferma che a qualcuno piace giocare senza scrupoli sulla pelle di famiglie che rischiano il collasso”.

Per questo motivo Rispoli si è appellato a Rosa Maria Falascacommissario prefettizio del Comune dopo lo scioglimento del consiglio comunale che porterà la comunità pestana a elezioni anticipate il prossimo mese di maggio. “Siamo pronti a dialogare con il vice prefetto per scongiurare la perdita di importanti livelli occupazionali. La Paistom resta una risorsa per l’intera comunità di Capaccio Paestum e lo Stato ha il dovere di tutelarla. Auspichiamo anche un incontro con i vertici della Prefettura di Salerno“.

Capaccio-Paestum 02 marzo 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente