La Fiadel al fianco dei lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2

Lavoratori Consorzio di Bacino Salerno 2: I dubbi della Fiadel. 

Angelo Rispoli Segretario  della Fiadel «Qual è il loro futuro occupazionale? Chiediamo una presa di posizione al vicepresidente della Regione». 

Consorzio bacino salerno2

Consorzio bacino salerno2

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Soluzioni certe per gli operai delConsorzio di Bacino Salerno 2. A chiederle è Angelo Rispoli, segretario generale dellaFiadel provinciale, alla luce dell’ultimo incontro tenutosi in prefettura.

«Visti gli ultimi sviluppi, vorremmo da parte delle istituzioni una presa di posizione chiara in merito al futuro dei lavoratori. Auspichiamo una presa di posizione del vicegovernatore Fulvio Bonavitacola,assessore delegato all’ambiente della Regione Campania, nonché cittadino del territorio salernitano», afferma convintamente Rispoli.

«Vorremmo capire con lui anche il ruolo dell’Ente d’Ambito, da cui ci aspettiamo un compito definito. Sarebbe giusto non avere nuove persone a carico dello Stato ma trovare soluzioni per garantire un futuro occupazionale a queste persone», conclude il dirigente sindacale.

Salerno 11 marzo 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente