Eboli: Interrogazione LEU su parcheggi e vigilanza

Il gruppo consiliare MDP-LEU, ha presentato una interrogazione consiliare sulle concessioni di Parcheggi a pagamento e vigilanza.

Conte, Petrone e Di Candia (MDP-LEU) hanno inoltrato l’interrogazione con risposta scritta e orale, al Presidente del Consiglio Comunale Vecchio e al Sindaco di Eboli Cariello per sapere dell’affidamento in concessione a gestione biennale dei Parcheggi di Via Sciré e la vigilanza al Lido disabili. 

Petrone, Conte, Di Candia

Petrone, Conte, Di Candia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – I Consiglieri Comunali del gruppo  MDP –LEU Antonio Conte, Teresa Di Candia e Antonio Petrone, hanno inviato al Presidente del Consiglio Comunale di Eboli Fausto Vecchio, e al Sindaco Massimo Cariello una interrogazione consiliare a risposta scritta e orale per sapere dell’affidamento in concessione della gestione biennale in Via Sciré e la vigilanza. 

I Consiglieri Comunali Antonio Conte, Teresa Di Candia, Antonio Petrone del gruppo MDP-LEU, permettono che:

  • con determina del responsabile PO Patrimonio n.797 del 18/04/2019 è stato avviato, ai sensi dell’art.60 del D.Lgs. 50/2016,il procedimento relativo alla procedura ordinaria aperta per l’affidamento in concessione biennale dei parcheggi pubblici a pagamento  in via Sciré e vigilanza per la stagione balneare annualità 2019-2020;
  • con lo stesso atto è stato approvato il bando di gara, il capitolato speciale, e i modelli per la partecipazione alla gara;
  • la gara è stata aggiudicata ATHENA CONSORZIO DI COOPERATIVE, con sede in Monteforte Irpino (AV) ,via acqua delle noci,13 ,precisando che il servizio sarà svolto dal consorziato EKKINISI SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE, con sede in Portici (NA) ,in via G.Cardano,18;
  • nel capitolato speciale d’appalto (art.2) è prevista la vigilanza sull’intera fascia litorale , oltre la pulizia delle aree di parcheggio lungo via SCIRE’. 

Sulla scorta di quanto premesso i Consiglieri Comunali Antonio Conte, Teresa Di Candia, Antonio Petrone interrogano il Sindaco di Eboli Massimo Cariello per sapere:

  • se è stato corrisposto il 50% del canone 2019, ex art.4 del capitolato speciale;
  • quante persone sono state assunte e soprattutto con quale requisito professionale, dalla Coop. Sociale Ekkinisi;
  • per quali motivazione è stata garantita vigilanza notturna presso il cantiere Lido Disabile sito in via Carlo Feccia di Cossato, visto che il TULPS prevede che tale servizio deve essere obbligatoriamente esercitato da un istituto di vigilanza, cioè una società con licenza prefettizia attiva.

Eboli, 12 settembre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente