Cardiello sul Coronavirus al Sindaco: Daremo il nostro contributo

Al Sindaco di Eboli proposte operative per rassicurare la cittadinanza.

Cardiello: “Daremo il nostro contributo.”

Damiano Cardiello

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI«E’ un momento storico importante e la responsabilità deve prevalere rispetto gli interessi singoli. – ha dichiarato Damiano Cardiello, il quale in qualità di consigliere comunale nonché capogruppo consiliare, visto il DPCM del 08/03/2020 e la conferenza dei capigruppo convocata in pari data, ha invitato il Sindaco di Eboli, il Presidente del Consiglio Comunale, i Capigruppo Consiliari nel corso dell’incontro avente ad oggetto: “tavolo permanente Covid19 – misure per il contenimento“, ad adottare le proposte che seguono – Per questo motivo, nonostante la distanza politica resti abissale rispetto l’attuale amministrazione comunale, abbiamo teso la mano al Sindaco per dare alla Città intera una prova di serietà e unità delle Istituzioni.

Abbiamo illustrato in conferenza dei capigruppo le nostre proposte per garantire agli ebolitani la massima trasparenza e informazione sul “nemico invisibile”. Dopo il pasticcio verificatosi pochi giorni fa, è necessario trasmettere serenità alle famiglie e ai comparti che stanno subendo forti ripercussioni economiche sul territorio.

Occorrono alcune misure da intraprendere senza ritardo, onde evitare ulteriori fake news e un aggravamento della psicosi ingenerata:

  1. ) Tamponi faringei al personale sanitario dei nosocomi Campolongo Hospital e Ospedale SS Maria Addolorata attualmente in quarantena (66 unità), per il tramite dell’Asl di Salerno.
    Al fine di verificare l’eventuale presenza di infezioni derivanti da Covid-19, questa misura è fondamentale per far sì che le persone in isolamento domiciliare possano, ad esito negativo della verifica, tornare al lavoro onde evitare carenza di organico nelle strutture interessate e contestualmente, trasmettere serenità familiare ai propri cari.
  2. ) Sanificazione straordinaria di tutto il Municipio di Eboli.
    Questa misura è necessaria per assicurare la massima sterilizzazione per tutti i dipendenti sia nei locali aperti al pubblico che quelli non accessibili;
  3. ) Sanificazione straordinaria per la Stazione Ferroviaria di Eboli (SA), per il tramite del gestore Reti Ferroviarie Italiane.
    Questa misura è necessaria al fine di garantire la totale igienizzazione a tutti i passeggeri negli spazi aperti al pubblico;
  4. ) Controlli della Polizia Municipale per verificare rispetto del DPCM del 08/03/2020 in tutti i locali soggetti a restrizioni.
  5. ) Allargamento del tavolo permanente alla Confesercenti, alle associazioni di categoria del settore attività produttive, al Comitato per la salute pubblica del cittadino della Valle del Sele, alla Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche, ai Sindacati di tutte le categorie operanti nel presidio ospedaliero SS Maria Addolorata di Eboli.

Con questa azione viene garantita la trasparenza amministrativa alla cittadinanza, con l’apporto tecnico di referenti dei settori indicati. – conclude Damiano CardielloSiamo certi che con tali indicazioni la Città darà un ulteriore contributo sia in termini di contenimento del contagio che di credibilità delle Istituzioni».

i i. 

Al Sindaco di Eboli

Eboli, 8 marzo 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente