Battipaglia: I Commercianti di Rinascita chiedono aiuto e scrivono al Prefetto Russo

7 proposte per il Prefetto di Salerno Francesco Russo per supportare concretamente il settore commerciale. 

I fautori di una lettera inviata al Prefetto sono i Commercianti dell’Associazione “Rinascita Battipaglia” i quali hanno elencato le misure concrete per aiutare i Commercianti e l’intero settore a resistere e superare la gravissima crisi economica da covid. 

Prefetto Francesco Russo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – L’Associazione Rinascita commercianti di Battipaglia ha appreso dai quotidiani che sua Eccellenza dott. Prefetto Francesco Russo sta mettendo in campo tutte le misure necessarie per supportare il Commercio e le attività commerciali, in questo grave momento di crisi, a seguito della Pandemia da Covid, anche ascoltando le associazioni di categoria.

A tale scopo, prendendo atto della meritevole iniziativa l’Associazione Rinascita Commercianti di Battipaglia, per tramite della sua Presidente, Lucia Ferraioli, ha chiesto con una lettera a sua Eccellenza il Prefetto Francesco Russo di farsi portavoce delle istanze della categoria affinché vengano raggiunti i seguenti obiettivi:

Lucia Ferraioli 5

  1. l’esenzione della Tari comunale, con intervento del governo se necessario
  2. la restituzione del diritto camerale con accredito sul conto corrente dei commercianti
  3. che il denaro destinato agli imprenditori usurati in questo momento difficile venga ripartito tra le partite iva, a cura della prefettura, con accredito sui conti correnti
  4. la sospensione e degli ammortamenti dei mutui fino a luglio 2021
  5. la sospensione delle spese bancarie sui fidi, tenuta dei conti, percentuali su carte di credito, noleggio pos
  6. la sospensione dei canoni di locazione fino a luglio 2021, con blocco di sfratto fino a dicembre 2021. Rateizzazione del debito verso il locatore da giugno 2020 a luglio 2021 supportato da un prestito senza interessi e a fondo perduto
  7. la sospensione delle bollette di energia elettrica, gas, telefonia fino a luglio 2021.

Obiettivi che possono essere raggiunti solo se promossi e supportati dalle Istituzioni territoriali superiori convocando intorno ad un “Tavolo” tecnico i vari soggetti affinche si possa adottare misure adeguate al superamento della gravissima crisi economica.

Battipaglia, 23 novembre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente